Monthly Archives

Agosto 2020

Visite medico sportive Volley Tricolore

By | Senza categoria | No Comments

Prosegue la preparazione della Conad Volley Tricolore in vista del prossimo campionato.
I giocatori della Conad Reggio hanno da poco sostenuto le visite medico sportive per ottenere l’idoneità alla pratica sportiva agonistica presso la piscina – palestra Calypso Life Club di Bibbiano.
I test si sono svolti sotto l’occhio attento e prepararo del dottor Umberto Guiducci, Specialista in Cardiologia e Medicina dello Sport, che ha confermato la piena salute e la eccellente forma fisica dei ragazzi della Volley Tricolore.

Il medico di squadra Marco Poli ha poi voluto parlare delle condizioni fisiche dei giocatori, lodando il lavoro dei singoli e la qualità della preparazione atletica svolta durante il ritiro pre campionato a Castelnovo.

Sono stati anche ufficializzati i numeri di maglia per la stagione 20/21

LA SQUADRA

1 Pinelli Riccardo

2 Catellani Mattia

3 Bellei Giacomo

4 Loglisci Gianluca

5 Sesto Nicola

6 Cagni Luca

7 Scopelliti Simone

8 Maiocchi Matteo

10 Mattei Andrea

11 Ristic Andrej

13 Ippolito Andrea (C)

16 Morgese Davide

17 Suraci Antonino

Riconfermato il preparatore atletico Massimiliano Rimoldi

By | News | No Comments

Riconfermato il preparatore atletico Massimiliano Rimoldi che continua la sua esperienza con la società Volley Tricolore. Massimiliano, che può vantare anche un’esperienza lavorativa ancora in corso nelle giovanili della Reggiana, tre anni fa ha iniziato la sua avventura con la Conad Reggio Emilia affiancando il vecchio preparatore atletico Maicol Maccagnani. Rimoldi si riconferma una figura gradita e apprezzata sia dalla società che dai giocatori, ottenendo la massima fiducia anche per questa stagione che si prospetta, per ovvi motivi, molto complicata e totalmente diversa dalle precedenti.

Perchè la figura di preparatore atletico è così importante nello sport professionistico?

« Il primo motivo è sicuramente quello della gestione ponderata degli allenamenti, singoli e di gruppo, che i giocatori devono sostenere per prepararsi alla stagione e per rimanere in forma anche durante il corso dell’anno sportivo.
I professionisti soprattutto, hanno a che fare con carichi di lavoro importanti che, laddove vengano mal gestiti, portano a infortuni e ad una forma fisica non ottimale ».

È vero che il preparatore atletico può essere considerato un tramite fra giocatori e allenatore?

« A questi livelli è importante che l’allenatore possa fidarsi e confrontarsi non solo con il preparatore atletico ma, in generale, con tutto lo staff.
Il fine comune è quello di disputare una buona stagione e di avere meno infortuni possibili.
C’è un costante dialogo fra me e coach Mastrangelo.
Ci consultiamo per la preparazione degli allenamenti, la gestione dei carichi di lavoro e per la valutazione delle condizioni fisiche dei giocatori ».

Come stanno rispondendo al lavoro i giocatori?

« Tutto l’ambiente pallavolistico nutriva una enorme voglia di ricominciare dopo un periodo così complicato e, infatti, tutta la squadra ha risposto molto bene a livello atletico al lavoro progressivo che è stato loro proposto.
Anche i giovani stanno lavorando seriamente e con costanza e sono molto soddisfatto di come sta procedendo il lavoro di squadra.
Il ritiro ha dato una grande mano sotto molti punti di vista, aiutando i giocatori a conoscersi e formando un grande gruppo molto affiatato, con i più esperti a dare il buon esempio e tanti giovani pronti a far vedere di cosa sono capaci ».

Dopo un periodo così complicato, come si prepara atleticamente una stagione per arrivare al meglio all’inizio della competizione?

« Non è certamente una cosa semplice prepararsi ad una stagione come questa. I ragazzi vengono da un periodo di fermo di quasi 6 mesi e la grande voglia di allenarsi e di ricominciare è sì importante, ma può essere controproducente laddove porti i giocatori ad esagerare.

Il “trucco”, dopo mesi di fermo, è quello di avere pazienza.
Abbiamo a disposizione 11 settimane di preparazione che ci permettono di organizzare e fare le cose con calma. Partendo da una base aerobica in piscina e da carichi non eccessivi continueremo portando avanti il grande lavoro di equipe fra preparatore atletico, fisioterapista, allenatori, giocatori e società che ci ha contraddistinto fino ad ora e che, penso, possa fare la differenza fra un ‘buono’ ed un ‘ottimo’ lavoro ».

Intervista a Suraci e Maiocchi

By | Senza categoria | No Comments

Sono passati pochi giorni dalla fine del raduno sportivo a Castelnovo ne’ Monti e per gli atleti della Conad Reggio continua il lavoro di preparazione iniziato tra le bellezze del nostro Appennino. Per il momento l’attività dei ragazzi si concentra sull’allenamento individuale (sala pesi o piscina), in fervida attesa del momento in cui si potrà tornare sui palloni.

Da pochi giorni l’opposto Antonino Suraci e lo schiacciatore Matteo Maiocchi si sono sistemati nel loro appartamento, iniziando a mettere radici a Reggio per questa stagione 2020/21 in serie A2 Credem banca. Classe rispettivamente ‘96 e ‘98, i ragazzi raccontano l’inizio della loro esperienza in casa Tricolore.

 

 

Ragazzi, com’è stato il raduno a Castelnovo ne’ Monti?

Suraci: Personalmente penso che sia andato molto bene. Non mi era mai capitato di iniziare così la preparazione atletica e siamo riusciti a legare subito con tutti i compagni, anche le attività organizzate sul territorio sono state molto interessanti.

Maiocchi: È stata un’occasione per iniziare a conoscere tutto l’ambiente di Volley Tricolore, dalla nuova squadra allo staff. L’operazione di team building, che era l’obiettivo principale oltre all’impostazione del lavoro fisico, penso sia riuscita molto bene.

 

L’impatto con la preparazione atletica, dopo questa lunga pausa, com’è?

Suraci: In quarantena non siamo stati con le mani in mano e abbiamo comunque provato a tenerci in forma. Siamo tutti carichi e in buone condizioni, magari adesso che è l’inizio si fa un po’ di fatica ma è normale.

Maiocchi: Siamo stati fermi anche troppo, non vediamo l’ora di poter tornare sui palloni. Per ora rimaniamo divisi in due gruppi durante la preparazione, tra i più esperti e i più giovani. Siamo già un team affiatato, con tante ambizioni.

 

A proposito di ambizioni, voi rientrate tra i ‘giovani’ che proveranno a dare filo da torcere ai ‘veterani’, giusto?

Suraci: Lo scopo di tutti è quello di dare il proprio contributo, con entusiasmo e voglia di lavorare. La sana competizione c’è sempre, si ha voglia di far bene e di giocare, poi l’ultima parola spetterà ovviamente al coach.

 

Per il resto invece, avete iniziato a sistemarvi qui in città?

Maiocchi: Sì ci stiamo trovando benissimo. La casa è molto bella e abbiamo ricevuto una super accoglienza. Pian piano ci stiamo adattando, cercando di scoprire le ‘chicche’ di Reggio Emilia. I compagni di squadra che conoscono meglio la città ci stanno dando delle dritte.

 

Stando al calendario, la partita contro Cantù sarà in casa, alla quinta giornata d’andata. Come sarà incontrare la vostra vecchia squadra?

Suraci: È una bella sensazione sapere di incontrarli ‘da fuori’. Non si faranno sconti a nessuno.

Maiocchi: Esatto, non ci risparmieremo. Dobbiamo fare bella figura.

Il vicecapitano Sesto, sul raduno a Castelnovo: “Una settimana vissuta alla grande”

By | Senza categoria | No Comments

Oggi i ragazzi della Conad Reggio faranno ritorno in città, a conclusione del raduno sportivo a Castelnovo ne’ Monti iniziato lunedì 3 agosto. Il centrale Nicola Sesto racconta con soddisfazione di questa prima settimana, utile a iniziare la preparazione ma anche nel cominciare a costruire un’intesa di squadra.

“Questo raduno a Castelnovo ne’ Monti è stata un’ottima occasione per ‘rispolverare’ e tornare in attività dopo cinque mesi di fermo – considera Sesto -. Abbiamo vissuto questa settimana alla grande, grazie anche a un’operazione di conoscenza e scoperta del territorio ben strutturata. E’ in circostanze come queste che si inizia a compattare una squadra, sia coinvolgendo i nuovi arrivi che dando stimoli al gruppo dell’anno passato”. 

Una squadra, quella reggiana, che “ha voglia di tornare in campo e sta lavorando bene – continua l’atleta – penso che siamo un gruppo ben equilibrato e il primo impatto è sicuramente positivo. Certo, siamo solo alla prima settimana, ma è già da qui che si iniziano a saldare le basi della mentalità che ci dovrà accompagnare per tutta la stagione. Un approccio fatto di sacrificio, spirito di squadra e determinazione nel voler dimostrare il proprio valore”.

Durante la presentazione di mercoledì sera, Sesto è stato nominato ufficialmente vice capitano per la stagione 2020/21, al fianco del capitano Andrea Ippolito. “Sono molto contento di essere vice-capitano e trovo sia giusto dare un seguito al lavoro che ha fatto Andrea (Ippolito) in questi anni – dice -. Devo dire che, anche se non avessi ricevuto questo titolo, non mi sarei sicuramente risparmiato nelle mie responsabilità e nella mia energia. Penso infatti che in questa squadra ci siano figure, come Pinelli e Bellei, con un’esperienza tale da fare da ‘collante’ tra atleti più giovani e altri più navigati, rappresentando comunque una guida per il gruppo”.

Quanto alla recente pubblicazione del calendario di serie A2 Credem banca, la prima partita della squadra Tricolore sarà in casa, al PalaBigi, proprio contro Ortona, dove Sesto ha giocato l’ultimo anno. “Saranno le prime quattro o cinque giornate a darci morale e aiutarci nell’individuare con più precisione i nostri punti di forza – conclude Nicola -. Lì verrà svelata un’identità di squadra che solamente la pressione del campionato può far emergere”.

Calendario stagione 2020/21 serie A2 Credem banca

By | Senza categoria | No Comments

Di seguito tutti gli appuntamenti della Conad Reggio previsti per questo nuovo anno sportivo in serie A2 Credem banca* e il commento del coach, Vincenzo Mastrangelo.

*Le date e gli orari potranno cambiare, per la programmazione definitiva occorrerà attendere la pubblicazione con le variazioni sul sito Legavolley (www.legavolley.it – alla voce ‘Calendario’, colonna ‘Variazioni e TV’). 

 

ANDATA 

 

Giornata 1 – 18 Ottobre 2020

Conad Reggio Emilia – Sieco Service Ortona 

 

Giornata 2 – 25 Ottobre 2020

Kemas Lamipel Santa Croce – Conad Reggio Emilia 

 

Giornata 3 – 1 Novembre 2020

Conad Reggio Emilia – Prisma Taranto 

 

Giornata 4 – 8 Novembre 2020

BAM Acqua San Bernardo Cuneo – Conad Reggio Emilia

 

Giornata 5 – 15 Novembre 2020

Conad Reggio Emilia – Pool Libertas Cantù 

 

Giornata 6 – 22 Novembre 2020

Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia – Conad Reggio Emilia 

 

Giornata 7 – 29 Novembre 2020 

Conad Reggio Emilia – VBC Mondovì 

 

Giornata 8 – 6 Dicembre 2020

Conad Reggio Emilia – BCC Castellana Grotte

 

Giornata 9 – 13 Dicembre 2020

Rinascita Lagonegro – Conad Reggio Emilia 

 

Giornata 10 – 20 Dicembre 2020

Emma Villas Aubay Siena – Conad Reggio Emilia 

 

Giornata 11 – 27 Dicembre 2020

Conad Reggio Emilia – Agnelli Tipiesse Bergamo 

 

 

RITORNO 

 

Giornata 12 – 3 Gennaio 2021

Sieco Service Ortona – Conad Reggio Emilia

 

Giornata 13 – 10 Gennaio 2021

Conad Reggio Emilia – Kemas Lamipel Santa Croce 

 

Giornata 14 – 17 Gennaio 2021

Prisma Taranto – Conad Reggio Emilia 

 

Giornata 15 – 24 Gennaio 2021

Conad Reggio Emilia – BAM Acqua San Bernardo Cuneo 

 

Giornata 16 – 7 Febbraio 2021

Pool Libertas Cantù – Conad Reggio Emilia

 

Giornata 17 – 14 Febbraio 2021

Conad Reggio Emilia – Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia 

 

Giornata 18 – 21 Febbraio 2021

VBC Mondovì – Conad Reggio Emilia 

 

Giornata 19 – 28 Febbraio 2021

BCC Castellana Grotte – Conad Reggio Emilia 

 

Giornata 20 – 7 Marzo 2021

Conad Reggio Emilia – Rinascita Lagonegro 

 

Giornata 21 – 14 Marzo 2021

Conad Reggio Emilia – Emma Villas Aubay Siena 

 

Giornata 22 – 21 Marzo 2021

Agnelli Tipiesse Bergamo – Conad Reggio Emilia

  

 

Vincenzo Mastrangelo: «Sappiamo che sarà un campionato difficile, a prescindere dalle date del calendario. Dobbiamo prepararci bene già dall’inizio, sperando che si torni un po’ più alla normalità dal punto vista agonistico, in modo da organizzare qualche allenamento congiunto prima del 18 ottobre. Per il momento, qui in raduno a Castelnovo ne’ Monti, stiamo insieme 24 ore su 24, il che aiuta e accelera la creazione di un gruppo squadra unito. Era l’obiettivo mio e della società, è un fattore fondamentale per avere un roster lungo, con giocatori in grado di dare il meglio tanto durante la settimana quanto in partita. Per la prima in casa, contro Ortona, dovremo prepararci benissimo perché sarà la prima volta, dopo una lunga pausa, che i ragazzi respireranno dell’agonismo vero. Delle tre avversarie lontane (Bcc Castellana Grotte, Rinascita Lagonegro e Prisma Taranto) al girone d’andata ne incontreremo solo una in trasferta. Questo è un dettaglio, per quanto importante, non fondamentale: l’andamento di una stagione è anche governato dalla fortuna di non incontrare gli avversari nel loro momento migliore».

 

Ricordiamo anche che per quest’anno è prevista una sola promozione in Superlega e nessuna retrocessione in A3. Quanto alla Del Monte Coppa Italia, potranno partecipare le prime sei in classifica della A2 e le prime dei due gironi di A3 una volta finita la fase d’andata.

 

 

 

DOWNLOAD DEL CALENDARIO (formato Word, PDF ed Excel) DISPONIBILE SUL SITO LEGAVOLLEY

Conad Reggio: la presentazione ufficiale all’Onda della Pietra

By | Senza categoria | No Comments

Nella serata di ieri, mercoledì 5 agosto, allo sport wellness village Onda della Pietra di Castelnovo ne’ Monti ha avuto luogo la presentazione ufficiale della Conad Reggio. Insieme alla pubblicazione odierna del calendario di serie A2 Credem banca, c’è un’altra ufficialità rivelata proprio durante la presentazione: Andrea Ippolito, schiacciatore originario di Frascati ma ormai reggiano a tutti gli effetti, sarà nuovamente capitano per questa stagione 2020/21, in collaborazione con il compagno Nicola Sesto, che ricoprirà il ruolo di vice-capitano.

L’appuntamento di rientrava nel programma del raduno sportivo che la prima squadra di Volley Tricolore concluderà sabato 8 agosto. In questi primi giorni gli atleti hanno avuto modo non solo di iniziare la preparazione atletica sempre all’Onda della Pietra, ospitati dall’albero Aquila Nera, ma anche di scoprire le bellezze del nostro Appennino: dalla passeggiata sulla Pietra di Bismantova, al giro in e-bike sul Monte Fosola per ammirare il panorama seduti sulla big bench. Oggi, giovedì 6 giugno, i ragazzi andranno in visita al castello di Felina, con una gustosa parentesi gastronomica al caseificio del Fornacione.

Capitan Ippolito ha rinnovato la promessa, sua e di tutta la squadra, di «riportare l’entusiasmo per la pallavolo reggiana. Bisogna ripartire, anche dagli errori, per essere più forti: questo raduno ci serviva per iniziare al meglio, oltre che per alleggerire un po’ la tensione degli ultimi mesi. Non c’era modo migliore per iniziare, con la testa sul futuro e tanto ottimismo».

«Questa è una squadra che rispecchia i nostri valori – ha commentato il patron di Volley Tricolore, Azzio Santini -. Abbiamo voluto pensare alla stagione che sta per iniziare come un periodo di maggiore serenità. Già otto anni fa abbiamo affrontato sacrifici enormi per poter ricostruire questo ambiente societario, mattone su mattone. A Reggio, quello che promettiamo poi lo facciamo anche».

Conad Reggio inaugura la stagione 2020/21 con l’aperitivo alle Querce

By | Senza categoria | No Comments

Bellissima mattinata quella passata dagli atleti e dalla società della Conad Volley Tricolore Reggio Emilia che, stamattina, hanno partecipato all’aperitivo di inaugurazione della stagione sportiva e a quella che ormai, a detta anche di Loris Migliari, consigliere delegato marketing e comunicazione, è diventata una vera e propria tradizione.

I ragazzi di coach Mastrangelo hanno avuto la possibilità di incontrare i tifosi e la stampa durante il corso della mattinata e, dopo tante foto di rito ed interviste, ora si prepareranno per l’inizio del ritiro pre campionato che si terrà a Castelnovo Monti e che inizierà stasera.

Loris Migliari ha voluto ringraziare ancora una volta gli sponsor e tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questo evento di presentazione e inaugurazione, sottolinando che la riuscita della giornata, grazie ad una grande organizzazione, non è stata per niente intaccata dalla complessa situazione igienico sanitaria dovuta all’emergenza Covid-19.

Coach Mastrangelo si è unito a Migliari nei ringraziamenti e si è detto estremamente fiducioso sia per l’inizio della prossima stagione che per la nuova esperienza di ritiro pre campionato che la squadra di appresta ad intraprendere con grande entusiasmo.

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress