Monthly Archives

Luglio 2022

Volpe convocato in nazionale Under 20 per EYOF ed Europeo U20

By | News

Reggio Emilia si riempie di gioia: dopo Matteo Meschiari è stato convocato in nazionale Under 20 Nicolò Volpe; il giovane centrale sta disputando momentaneamente l’EYOF in Slovacchia e sarà presente nel roster che parteciperà all’Europeo Under 20, che si terrà dal 17 al 25 settembre in Abruzzo. “Sicuramente essere stato convocato per l’European Youth Summer Olympic Festivaè stata una forte emozione – Racconta Volpe -. Indossare la maglia azzurra è per me un orgoglio”. 

Grandi soddisfazioni per il giovane torinese che può rappresentare la sua bandiera durante una manifestazione così prestigiosa; tanta gioia ma anche pressione, la voglia è sempre quella di fare bene: “Siamo una squadra affiatata, abbiamo lavorato sodo; ora stiamo esprimendo un gioco che migliora partita dopo partita”. Sono stati questi gli ingredienti che hanno portato gli azzurrini di Battocchio a finire il girone in testa, aggiudicandosi la semifinale con la Turchia vinta per 3-0; l’Under 20 vola in finale: “Ce la siamo meritata per il lavoro che abbiamo fatto insieme”. 

Girone tosto con nazionali di livello, l’Italia si ritrova ad accedere alla finale EYOF affrontando nuovamente la Bulgaria, definita la squadra più impegnativa del Pool da Nicolò Volpe, probabilmente il team di Stoev cercherà anche di riscattarsi dalla sconfitta per 3-0 con gli azzurrini: “Sono una squadra forte fisicamente e con individualità molto importanti, non a caso li riaffronteremo domani in finale. Sarà una partita molto impegnativa, sia dal punto di vista fisico che mentale. Vincerà la squadra che riuscirà a rimanere il più concentrata possibile nei momenti di difficoltà e a mantenere i nervi saldi; sarà una grande battaglia ma anche un bello spettacolo”. 

Il match si disputerà a Banská Bystrica sabato 30 luglio 2022 alle ore 15:00. Per vedere la partita si può utilizzare la piattaforma Italia Team TV Canale 2.

Vincenzo Mastrangelo premiato come miglior allenatore

By | News

Vincenzo Mastrangelo è il miglior allenatore della Serie A2 Credem Banca: “Per me si è realizzato un sogno che avevo dal 2006; al tempo persi la mia prima finale da primo allenatore in Serie A2 a Gioia del Colle – città di origine del tecnico -. Il 26 maggio 2022, giorno del patrono della mia città, è arrivata quella tanto agognata vittoria”.

Finito il volley mercato a Bologna, la Lega Pallavolo ha annunciato i premi conferiti ai migliori tecnici e giocatori della Serie A, il premio all’ex allenatore di Volley Tricolore rende piena di orgoglio la società reggiana. “Credo che saranno dei ricordi incancellabili – esordisce Mastrangelo -; le emozioni provate sono irripetibili; se anche dovessi vincere ancora il campionato non sarebbe la stessa cosa: ci sarebbe una squadra diversa, cambierebbe la città, ma soprattutto sarebbe una società differente. Il mio progetto con i giallorossi ha portato alla costruzione di una mentalità che mi fa sentire come a casa e questo non è per nulla scontato. Come ogni cosa però c’è un inizio ed una fine, questa è stata la mia, ma non si sa mai cos’ha in serbo per noi il futuro, nulla toglie però Reggio dal mio cuore”.

Una stagione da record che ha abituato il coach a grandi vittorie da rendere questo premio quasi aspettato; l’allenatore pugliese ha contribuito a scrivere la storia di una città. Partiti da sfavoriti i ragazzi di Mastrangelo sono riusciti a creare una Squadra che non ha mai lavorato per l’obiettivo, bensì per migliorare il gruppo: “Questo premio è mio ma lo voglio condividere con tutti. Penso di meritarmelo perché l’allenatore ha un ruolo fondamentale: non rovinare il rapporto creato nel gruppo. Quali sono i miei meriti? Essere riuscito a creare delle sinergie tra giocatori palesemente di età ed esperienze diverse, portandoli a pensare in un unnico modo, che forse era la mia visione della pallavolo, ma per questo li ringrazio; si sono sempre messi a mia disposizione. Sono orgoglioso dei miei risultati e dei miei ragazzi, perché anche dopo la vittoria della Coppa Italia sono ripartiti a lavorare con dedizione senza farsi trasportare dalla frenesia del momento. Non vedo l’ora di incontrare la nuova squadra giallorossa dall’altro lato del campo”.

Presentati i calendari Credem Banca Serie A2 2022/2023

By | Senza categoria

Bologna, 21 luglio 2022.

Link ai calendari: https://www.legavolley.it/wp-content/uploads/2022/07/CalendarioSerieA2_2022-23.pdf

La Lega Pallavolo Serie A comunica i calendari di Credem Banca Serie A3, A2 e SuperLega per la stagione 2022/2023. La conferenza tenuta all’hotel Centergross Zahnhotel di Bologna, struttura ospite dei tre giorni di Volley Mercato organizzati dalla Lega Volley, si è arricchita di intermezzi comici e musicali; l’evento è stato anche presentato in diretta su Youtube sul canale di Lega Volley.

All’evento sono stati premiati anche i club vincitori di scudetto, Del Monte Coppa Italia e Supercoppa per la stagione 2021/2022; ritira i premi per la vittoria della Coppa Italia e Campionato di Serie A2 il direttore generale Loris Migliari, premiano Massimo Righi, presidente di Lega Pallavolo Serie A, Giuseppe Manfredi, presidente della Federazione Italiana Pallavolo e Nicole Galimberti, ufficio marketing e responsabile sponsorizzazione di Credem Banca.

Le partite che vedranno protagonista Volley Tricolore la prossima stagione sono sottolineate ed in corsivo.

Calendario Serie A2 Credem Banca 2022/2023

Giornata 1

Andata 9 Ottobre 2022 – Ritorno 26 Dicembre 2022

Consar RCM Ravenna – Kemas Lamipel Santa Croce

HRK Motta di Livenza – Conad Reggio Emilia

Consoli McDonald’s Brescia – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Cave del Sole Lagonegro – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Pool Libertas Cantù – Agnelli Tipiesse Bergamo

Videx Yuasa Grottazzolina – BCC Castellana Grotte

Tinet Prata di Pordenone – Delta Group Porto Viro

 

Giornata 2

Andata 16 Ottobre 2022 – Ritorno 8 Gennaio 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Tinet Prata di Pordenone

Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – HRK Motta di Livenza

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Videx Yuasa Grottazzolina

Conad Reggio Emilia – Cave del Sole Lagonegro

BCC Castellana Grotte – Consar RCM Ravenna

Delta Group Porto Viro – Consoli McDonald’s Brescia

 

Giornata 3

Andata 19 Ottobre 2022 – 15 Gennaio 2023

Consar RCM Ravenna – Agnelli Tipiesse Bergamo

HRK Motta di Livenza – Delta Group Porto Viro

Consoli McDonald’s Brescia – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Cave del Sole Lagonegro – BCC Castellana Grotte

Pool Libertas Cantù – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Videx Yuasa Grottazzolina – Kemas Lamipel Santa Croce

Tinet Prata di Pordenone – Conad Reggio Emilia

 

Giornata 4

Andata 23 Ottobre 2022 – Ritorno 22 Gennaio 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Delta Group Porto Viro

Kemas Lamipel Santa Croce – Tinet Prata di Pordenone

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Cave del Sole Lagonegro

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Pool Libertas Cantù

Conad Reggio Emilia – Videx Yuasa Grottazzolina

Consar RCM Ravenna – HRK Motta di Livenza

BCC Castellana Grotte – Consoli McDonald’s Brescia

 

Giornata 5

Andata 30 Ottobre 2022 – Ritorno 29 Gennaio 2023

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Consar RCM Ravenna

BCC Castellana Grotte – Agnelli Tipiesse Bergamo

HRK Motta di Livenza – Videx Yuasa Grottazzolina

Consoli McDonald’s Brescia – Kemas Lamipel Santa Croce

Cave del Sole Lagonegro – Pool Libertas Cantù

Delta Group Porto Viro – Conad Reggio Emilia

Tinet Prata di Pordenone – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

 

Giornata 6

Andata 6 Novembre 2022 – Ritorno 12 Febbraio 2023

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kemas Lamipel Santa Croce

Conad Reggio Emilia – Agnelli Tipiesse Bergamo

Consar RCM Ravenna – Consoli McDonald’s Brescia

HRK Motta di Livenza – BCC Castellana Grotte

Pool Libertas Cantù – Tinet Prata di Pordenone

Delta Group Porto Viro – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Videx Yuasa Grottazzolina – Cave del Sole Lagonegro

 

Giornata 7

Andata 13 Novembre 2022 – Ritorno 19 Febbraio 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – HRK Motta di Livenza

Kemas Lamipel Santa Croce – Delta Group Porto Viro

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

BCC Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù

Consoli McDonald’s Brescia – Conad Reggio Emilia

Cave del Sole Lagonegro – Consar RCM Ravenna

Tinet Prata di Pordenone – Videx Yuasa Grottazzolina

 

Giornata 8

Andata 20 Novembre 2022 – Ritorno 26 Febbraio 2023

Kemas Lamipel Santa Croce – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Conad Reggio Emilia – BCC Castellana Grotte

Consar RCM Ravenna – Tinet Prata di Pordenone

Cave del Sole Lagonegro – Consoli McDonald’s Brescia

Pool Libertas Cantù – HRK Motta di Livenza

Delta Group Porto Viro – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Videx Yuasa Grottazzolina – Agnelli Tipiesse Bergamo

 

Giornata 9

Andata 27 Novembre 2022 – 5 Marzo 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Kemas Lamipel Santa Croce

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Tinet Prata di Pordenone

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Conad Reggio Emilia

BCC Castellana Grotte – Delta Group Porto Viro

HRK Motta di Livenza – Cave del Sole Lagonegro

Consoli McDonald’s Brescia – Videx Yuasa Grottazzolina

Pool Libertas Cantù – Consar RCM Ravenna

 

Giornata 10

Andata 4 Dicembre 2022 – Ritorno 12 Marzo 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Cave del Sole Lagonegro

Kemas Lamipel Santa Croce – HRK Motta di Livenza

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – BCC Castellana Grotte

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Consar RCM Ravenna

Conad Reggio Emilia – Pool Libertas Cantù

Delta Group Porto Viro – Videx Yuasa Grottazzolina

Tinet Prata di Pordenone – Consoli McDonald’s Brescia

 

Giornata 11

Andata 8 Dicembre 2022 – Ritorno 19 Marzo 2023

Consar RCM Ravenna – Conad Reggio Emilia

BCC Castellana Grotte – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

HRK Motta di Livenza – Tinet Prata di Pordenone

Consoli McDonald’s Brescia – Agnelli Tipiesse Bergamo

Cave del Sole Lagonegro – Kemas Lamipel Santa Croce

Pool Libertas Cantù – Delta Group Porto Viro

Videx Yuasa Grottazzolina – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

 

Giornata 12

Andata 11 Dicembre 2022 – Ritorno 26 Marzo 2023

Kemas Lamipel Santa Croce – Conad Reggio Emilia

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Agnelli Tipiesse Bergamo

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – HRK Motta di Livenza

Consoli McDonald’s Brescia – Pool Libertas Cantù

Delta Group Porto Viro – Cave del Sole Lagonegro

Videx Yuasa Grottazzolina – Consar RCM Ravenna

Tinet Prata di Pordenone – BCC Castellana Grotte

 

Giornata 13

Andata 18 Dicembre 2022 – Ritorno 2 Aprile 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Conad Reggio Emilia – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Consar RCM Ravenna – Delta Group Porto Viro

BCC Castellana Grotte – Kemas Lamipel Santa Croce

HRK Motta di Livenza – Consoli McDonald’s Brescia

Cave del Sole Lagonegro – Tinet Prata di Pordenone

Pool Libertas Cantù – Videx Yuasa Grottazzolina

Presentazione ritiro a Felina

By | News

L’APPENNINO REGGIANO ABBRACCIA IL CONAD VOLLEY TRICOLORE. RADUNO DAL 5 AL 12 AGOSTO.

MATTEO MESCHIARI NEO CAMPIONE EUROPEO ACCOLTO DAI SINDACI ENRICO BINI ED ELIO IVO SASSI

E’ bello vedere come un paese, una comunità ed una più ampia rappresentanza dell’Appennino Reggiano si riunisce per dare il benvenuto ad una squadra di pallavolo. Ed è ancor più bello essere diretti protagonisti di un progetto che vede Conad Volley Tricolore al centro di tante iniziative che animeranno il raduno pre-campionato che per il terzo anno consecutivo troverà sede a Felina e Castelnovo ne’ Monti.

Presso il giardino dell’Albergo Aquila Nera di Felina si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione degli 8 giorni che dal 5 al 12 agosto saranno dedicati alla preparazione atletica al mattino ed al marketing territoriale al pomeriggio ed alla sera. 

“saranno soprattutto giorni di socializzazione – confessa Loris Migliari, direttore generale del Volley Tricolore – giorni che anche nelle precedenti esperienze in Appennino si sono rivelati determinanti per creare il gruppo e favorire quei legami che ci hanno permesso di primeggiare in Coppa Italia ed in Campionato pur non essendo accreditati dei favori dei pronostici. Torneremo a Castelnovo ne’ Monti con una squadra tutta nuova, ma con lo stesso spirito di metterci a disposizione degli enti Locali e delle Associazioni del territorio per costruire insieme a loro qualcosa di importante, per la nostra stagione sportiva e ad allo stesso tempo anche per il turismo sportivo e non del territorio”

A Felina oggi la guest star è stata senza dubbio Matteo Meschiari, neo acquisto del Conad Volley Tricolore, che appena atterrato con il volo che dalla Polonia lo ha riportato in Italia si è diretto in Appennino per mostrare alla nutrita platea che lo aspettava la medaglia d’oro conquistata domenica in maglia azzurra nella finalissima dei campionati europei under 22.

“E’ stata una emozione indescrivibile, abbiamo conquistato un successo bellissimo perché per raggiungerlo abbiamo superato tante difficoltà, commenta Maschieri, ed ora l’esperienza maturata non vedo l’ora di valorizzarla con la nuova maglia che indosserò, quella del Conad Reggio Emilia.”

Ad accogliere Matteo Meschiari a Felina c’erano il sindaco di Castelnovo ne’ Monti Enrico Bini ed anche il sindaco di Villaminozzo Elio Ivo Sassi. Due Sindaci perché il raduno pre-campionato del Volley Tricolore si estenderà quest’anno anche a Villaminozzo ed avrà anche l’appendice di una serata a Casina.

Questa mattina è stato presentato il programma delle attività extra-pallavolistiche del raduno che spaziano dalle bocce, alla degustazione alla cieca di Parmigiano Reggiano, dal trekking sulla Pietra di Bismantova allo street volley in Via Roma, dalla festa in Piazza con Giuliano Razzoli a Villaminozzo alla serata di karaoke a Felina, dalla serata “costume no stop” e beach volley all’Onda della Pietra all’intrattenimento musicale in Piazza Peretti a Castelnovo ne Monti. E per non farsi mancare nulla il programma comprende anche  l’escursione sul Monte Cusna, la visita guidata al Centro Laudato Si e la passeggiata alla panchina gigante di Cà de Violla.

A testimoniare la gioia di ospitare ed accompagnare squadra e staff del Volley Tricolore in tutte queste iniziative sono intervenuti questa mattina alla conferenza stampa Maria Chiara Parisoli del Circolo Acli Costa de Grassi, Roberto Zanini e Stefano Fornasari di Appennino Volley Team, Cristian Martinelli del Centro Commerciale Naturale di Castelnovo ne Monti, Goffredo Ricci della Bocciofila Felinese, Marco Borgonovi del Wellness Village Onda della Pietra, Simona Tagliati della Latteria Sociale Casale di Bismantova, Laura Ferrarini dell’Albergo Aquila Nera, Romano Marchi del CAI Bismantova e Stefano Castellini del Conad City di Felina. Insieme a loro ha portato il saluto della Federazione Provinciale di Reggio Emilia il presidente Alessandro Lancetti.

Matteo Meschiari vince l’Europeo U22 con l’Italia

By | News

È successo il giorno 17 luglio, quando gli azzurrini hanno messo giù l’ultimo pallone in finale contro la Francia: l’Italia vince l’Europeo Under 22. 

“La vittoria dell’Europeo è una gioia indescrivibile, un’emozione che ricorderò per sempre – si racconta il giovane schiacciatore Matteo Meschiari – Indossare la maglia azzurra, rappresentare il proprio paese, cantare l’inno tutti insieme, sono sensazioni uniche; mi ritengo davvero fortunato ad averle vissute”.

Il giovane modenese classe 2002 arriva a Reggio Emilia con una vittoria in più sul suo Palmares; vantava già la vittoria della Challenge Cup con la Powervolley Milano nel 2021 e la vittoria della Junior League con la Gamma Chimica Brugherio nel 2022: “Emozioni simili le ho provate solamente due anni fa, quando con Milano abbiamo vinto la Challenge Cup, ma la vittoria con la Nazionale ha un sapore speciale. É il meritato riconoscimento ad un gruppo che ha lavorato duramente per mesi, che ha dovuto superare tante difficoltà tra infortuni e Covid-19, ma che ha uno spirito di squadra unico.

Cosa ci ha aiutato a vincere? Sicuramente la semifinale con la Polonia è stata, a mio avviso, la vittoria determinante. Giocare in casa loro con il palazzetto gremito di pubblico che tifava a nostro sfavore non ha allentato la tensione; quando l’allenatore mi ha chiamato per entrare in campo ho avuto i brividi. Arrivare in finale e battere la Francia ha emozionato tutti e condividere questa gioia tutti insieme rimarrà per me un ricordo indelebile.

Ora mi aspettano alcuni giorni di riposo prima di ripartire con la mia nuova avventura con Reggio Emilia, che sarà sicuramente altrettanto emozionante e ricca di soddisfazioni”.

Volley Tricolore si tinge di azzurro: Matteo Meschiari convocato con la Nazionale Under 22

By | News

Volley Tricolore si tinge di azzurro: il nuovo schiacciatore Matteo Meschiari è stato convocato con la Nazionale Under 22 per disputare l’Europeo.

“La gioia che ho provato quando ho saputo che avrei partecipato all’Europeo è indescrivibile, ma anche inaspettata. Ho capito che lo sport insegna tanto, soprattutto che alle delusioni segue sempre una rivincita; giocare per la nazionale è la mia”.

Inizialmente convocato dal tecnico Vincenzo Fanizza per le fasi di qualificazione tenute al PalaSport di Guidonia Monticello, Meschiari ha fatto sentire la sua presenza in campo anche contro l’Olanda: “Indossare la maglia azzurra e giocare per il proprio paese penso sia il sogno di qualsiasi atleta. – racconta il giovane modenese classe 2002 – Vivere l’Europeo? Semplicemente fantastico, con i compagni e lo staff ho subito trovato affiatamento e abbiamo formato un gran bel gruppo. Non nascondo che i due mesi di preparazione sono stati intensi, abbiamo lavorato tanto, ma alla fine gli sforzi sono stati ripagati con la convocazione e la qualificazione alla fase finale degli Europei”.

Ll’Italia si trova al primo posto del II Pool con ben 9 punti. Il 16 luglio l’Italia affronta alle ore 20:00 la Polonia; lo stesso giorno si affrontano Francia e Turchia: le due Nazionali vincenti stabiliranno chi giocherà per il primo o secondo posto, mentre le perdenti disputeranno il terzo e il quarto. Le finali saranno entrambe il 17 luglio a Tarnow in Polonia.

Mercati è il nuovo preparatore atletico

By | Senza categoria

L’ultima novità che completa anche lo Staff tecnico e medico è il nuovo preparatore atletico Gabriele Mercati. Prima esperienza con giocatori professionisti di Serie A, Mercati si aspetta di lavorare con atleti determinati: “L’obbiettivo è portare questi giocatori a performare al meglio durante tutta la stagione sportiva, mi auguro di trovare ragazzi disponibili e dediti al loro lavoro; il nostro compito sarà quello di aiutarli”.  

L’occasione di lavorare con Giovanni Biondi e all’interno di una realtà così radicata sul territorio e nota a livello provinciale come Volley Tricolore è stata un’opportunità irripetibile per il nuovo preparatore atletico di Reggio Emilia: “Devo dire che fin dalle prime chiacchierate la società giallorossa si presenta molto seria e disponibile. La collaborazione tra lo staff viene messa in primo piano e questo mi motiva fortemente; ognuno viene valorizzato per quello che fa.

Il mio lavoro con la squadra? – continua Gabriele Mercati- ritengo sia molto importante, se non fondamentale, la programmazione della parte atletica che deve considerare quando avrà inizio la stagione. Indispensabile organizzare il lavoro con i carichi da utilizzare; tutto deve essere calcolato al dettaglio, senza trascurare eventuali problemi fisici dei giocatori per appunto permettergli la miglior prestazione possibile nell’arco della stagione”. 

La preparazione atletica e il lavoro in sala pesi continuerà anche per la stagione 2022/23 presso Eden Benessere Sport & Salute; sponsor tecnico ufficiale della società Volley Tricolore.

Confermato Giovanni Biondi, consulente preparatore atletico

By | Senza categoria

Insieme dal 2009, il consulente preparatore atletico Giovanni Biondi rinnova per un altro anno con Volley Tricolore: “La società? Mi sento a casa”.

“Nel 2009 ho iniziato a collaborare con loro, ero laureato da qualche anno e quella con Reggio Emilia è stata una delle prime delle mie prime esperienze con atleti di alto livello. Ad oggi mi sento un aiuto per la società ma anche uno di loro”.

Allenare e preparare fisicamente giocatori è normalissimo per Biondi, ormai ragionevolmente abituato: “È fondamentale conoscere molto bene tutto ciò che è legato al concetto di forza e al lavoro con sovraccarico in sala pesi, ovviamente adattato alla pallavolo e specifico per ogni membro della squadra. Del mio lavoro è importante programmare bene l’attività ed essere organizzati”. 

Come ogni anno ad agosto ci sarà il ritiro in montagna tra Castelnuovo ne’ Monti e Felina, dove verranno anticipati gli allenamenti con carico pesi che proseguiranno poi all’interno della palestra Eden Sport & Salute, sponsor tecnico della società giallorossa: “Questo tipo di preparazione previene gli infortuni perché rinforza muscolatura e articolazioni”.

Un’ultima battuta con qualche consiglio ai nostri tifosi: “A chiunque ci legga, soprattutto ai nostri tifosi, dico che è importante fare del movimento; è ormai provato che faccia stare bene. Può essere ottimale il fitness moderno o una sala pesi con un programma semplice per due volte a settimana. Questo fa risparmiare qualche malore articolare, qualche mal di schiena e così via, e se qualcuno di noi è stato un atleta sa bene di cosa sto parlando”. 

Chiusa la campagna acquisti per Reggio Emilia: arriva Alberto Elia

By | News

Completato il roster di Conad Reggio Emilia con Alberto Elia che giocherà al centro per la squadra giallorossa: “L’obiettivo è quello di essere parte di una squadra che si diverta e che faccia divertire il nostro pubblico. Mi presento a Reggio con immensa voglia di riscatto, l’ultima stagione è stata sfortunata e vorrei una stagione da protagonisti”.

La scorsa stagione Elia faceva parte della rosa di Sieco Service Ortona, neoretrocessa in A3. Il tarquiniese classe 1985, 205 cm di altezza, ha osservato con cura la campagna acquisti reggiana: “Ognuno dei giocatori che farà parte della rosa ha grandi motivazioni e tanto da dimostrare. Il punto di forza sarà l’entusiasmo: dovremo metterlo in ogni singolo allenamento e in ogni gara.

Dal canto mio ho scelto di firmare con la società Volley Tricolore perché oramai si è affermata come una bella realtà nel panorama del volley nazionale. Grandi centrali, come Luppi, Inserra e Benaglia hanno indossato la maglia di Reggio e io spero di proseguire nel solco delle loro imprese. Il risultato storico dello scorso anno non è certo un caso ma nasce proprio da questa tradizione, dall’esperienza e dalle capacità di tutta la società”.

Il nuovo posto tre ha sicuramente grande destrezza all’interno delle massime serie italiane; cresciuto nelle giovanili del Treviso ha sempre alternato Superlega e Serie A2, le ultime quattro stagioni le ha passate in A2 ad Ortona, preceduta da una in A3 a Galatina e due in A1 a Cisterna e Ravenna. “Penso che la mia esperienza potrà essere d’aiuto ma sarà importante il contributo di tutti per crescere insieme. Mi piace molto imparare e cerco di rubare tutti i segreti, anche dai giocatori più giovani. Quindi mi aspetto un continuo scambio di conoscenze”.

Ingaggiato al centro Nicholas Bucciarelli

By | News

Un altro volto si aggiunge alla rosa di Volley Tricolore per la stagione 2022/2023, è il centrale Nicholas Bucciarelli. Il giovane classe 2001 proviene dal settore giovanile di Pieve Volley, militava infatti in Serie C: “Sarà un campionato molto difficile, affronteremo roster molto competitivi, ma noi cercheremo di dare sempre il massimo”. 

“Cosa mi aspetto dalla stagione che arriva? Ho già avuto l’opportunità di allenarmi con la Serie A2 di Reggio, essendo Pieve il suo settore giovanile; posso dire che è un campionato composto da giocatori di altissimo livello, sicuramente la palla viaggia ad una velocità di gran lunga maggiore rispetto a quanto sono abituato. Dal punto di vista fisico e soprattutto tattico ho molto da imparare; la mia passione è sempre moltissima verso questo sport e sono certo potrò mettermi in gioco e migliorarmi”.

200 centimetri di altezza e voglia di ottenere qualche soddisfazione sono gli ingredienti che caratterizzano il giovane reggiano: “Il progetto e le ambizioni di Reggio per questa stagione mi hanno convito a firmare, era un’occasione da non perdere, soprattutto da Reggiano poter vestire i colori giallo e rosso è motivo di orgoglio. Sono molto entusiasta e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”.

“I miei obiettivi? Sicuramente fare bene, spero che in squadra si possa trovare quella giusta alchimia che ci permetterà di affrontare anche le fasi finali del campionato; la scorsa stagione ho vissuto sugli spalti la cavalcata di Reggio Emilia verso la vittoria del campionato, quest’anno mi piacerebbe vivere i play off in prima persona”.