A Corigliano per un pronto riscatto, con la Caffè Aiello si annuncia battaglia

By 1 Novembre 2014News

Esulta il libero Luca CatellaniCancellare immediatamente il ko con Alessano fornendo una prestazione importante, al di là dei punti da provare a portare a casa.
In questo modo la Conad Reggio Emilia approccia la trasferta più lunga della stagione, quella che la porterà al classico orario domenicale delle 18 ad affrontare la Caffè Aiello Corigliano.
In terra di Calabria si ripropone una sfida classica delle ultime stagioni, e crediamo sarà anche questa volta battaglia contro i rossoneri guidati da coach Daniele Ricci, tecnico pluridecorato nella sua lunga carriera.
E’ una terza giornata di campionato importante per Guemart e compagni, anche perchè dopo aver affrontato due neo promosse, quella del Pala Corigliano è una sfida contro una squadra con obiettivi ambiziosi e che conosce molto bene la categoria. Rispetto alle passate stagioni questa Caffè Aiello, che ha ottenuto tre punti come la Conad nei primi due turni, ma attraverso due tie-break (quello vincente contro Castellana e perdente a Sora), ha cambiato parecchio nel proprio roster.
Al palleggio comanda il classe ’94 Marco Izzo, talento già sfidato dai giallorossi, mentre l’opposto è il brasiliano Felipe Airton Banderò, grande protagonista nelle due prime uscite.
In banda gli infortuni hanno condizionato le scelte di Ricci, con il grande ex Michal Hrazdira (una stagione a Reggio nel 2009/2010) che dovrebbe essere ancora out e la coppia di giovanissimi composta da Mariano (’91) e dall’australiano Walker (’95) che dovrebbe quindi partire in sestetto. Al centro giocheranno verosimilmente Tomasello e Calonico, ma c’è pronto anche Menicali, nel ruolo di libero Taliani è pronto al rientro, altrimenti sarà confermato Casciaro come nell’ultima gara.
Dal punto di vista dell’infermeria, anche in casa Conad qualche problematica esiste ancora visto che Tiozzo e Bertoli sono reduci da acciacchi, ma entrambi saranno a disposizione. Si va verso il sestetto di domenica scorsa, con Tondo opposto a Guemart, Kody e Bertoli in posto 4, Giglioli e Benaglia al centro, Catellani libero.
Proprio il correggese presenta la sfida di Corigliano: “Non sarà facile, ma dobbiamo tornare ad esprimere la nostra pallavolo, che certo non si è vista contro Alessano. Abbiamo le possibilità per ottenere un buon risultato e presentarci domenica prossima, davanti al nostro pubblico, per una grande sfida contro Ortona”.
La squadra è partita alla volta della Calabria nella mattinata di sabato, nella mattinata di domenica la rifinitura e dalle 18.00 il match che sarà diretto dalla coppia di fischietti Zavater-De Simeis.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Corigliano di Corigliano Calabro – domenica ore 18.00
Caffè Aiello Corigliano: Izzo-Banderò, Mariano-Walker, Tomasello-Calonico, Taliani (L). A disp. Hrazdira, Casciaro (2° L), Lavia, Menicali, Colarusso. All. Ricci
Conad Reggio Emilia: Guemart-Tondo, Bertoli-Kody, Giglioli-Benaglia, Catellani (L). A disp. Della Corte, Di Franco, Tiozzo, Bucaioni, Allesch, Morgese (2° L). All. Cantagalli
Arbitri: Zavater-De Simeis
TV: la differita di Corigliano-Conad andrà in onda lunedi, alle ore 17.45, su Telereggio

PROGRAMMA 3^ GIORNATA

Corigliano-Conad Reggio Emilia, Brescia-Vibo Valentia, Tuscania-Cantù, Ortona-Matera, Alessano-Castellana Grotte, Potenza Picena-Sora

CLASSIFICA

Sora e Ortona 5 punti, Cantù 4, Conad Reggio Emilia, Vibo Valentia, Corigliano, Castellana Grotte, Alessano e Potenza Picena 3, Matera 2, Brescia e Tuscania 1

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress