Conad a Corigliano, missione tornare a fare punti

By 10 Novembre 2012News

La trasferta più lunga dell’anno, diventata grazie ad un volo di linea molto più… comoda!
Per la Conad Reggio Emilia, sbarcata nel pomeriggio di sabato a Corigliano Calabro (in realtà, atterraggio a Lamezia Terme e poi pullman sino alla località calabrese), è tutto pronto per la sfida, la settima del campionato di A2, sul campo della Caffè Aiello Corigliano.
Domenica al Pala Corigliano c’è il confronto con la squadra dell’ex Edilesse Conad, Willy Padura Diaz, tre stagioni tra Cavriago e Reggio Emilia ed ora da 3 anni in terra calabrese.
Al di là dei corsi e ricorsi storici, per la Conad è la gara che arriva dopo il ko interno con Padova nel “Monday Night” che ha stoppato una corsa lanciatissima dopo gli splendidi successi su Brolo e Sora, ma i ragazzi di Cantagalli devono dimenticare in fretta lo scivolone con i veneti e proiettarsi verso una sfida altrettanto importante.
Sì, perchè Corigliano è squadra di livello per questo campionato, anche se la classifica vede la formazione del bulgaro Nikolay Jeliazkov con soli 4 punti, frutto di 1 successo e 4 ko (Corigliano ha già osservato il turno di riposo).
In realtà, il roster costruito è di qualità con una diagonale palleggiatore-opposto di grandissima esperienza: Fabroni e Giombini, e non c’è bisogno di presentazioni…
In banda dovrebbero partire l’olandese Van Garderen e Marretta, con Santucci e l’australiano Smith come soluzioni. Al centro la coppia Tomasello-Bortolozzo, libero Smerilli.
La Conad, che cerca il 4° successo in campionato, ha la missione di tornare ad ottenere punti, dopo i 3 (pesantissimi) ottenuti nell’ultimo viaggio esterno in quel di Sora che l’hanno portata a quota 8 punti, 4 in più rispetto a Corigliano e a quelle squadre che in questo momento rappresentano il confine tra ingresso o meno nei play-off.
Lo farà verosimilmente con la formazione tipo: Orduna-Biribanti, Diachkov-Barbareschi, Luppi-Curti, Castellani e Goi ad alternarsi tra ricezione e difesa.
Via alle ore 18.00, arbitra la coppia Cassarino-Gasparro.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Corigliano di Corigliano Calabro – domenica ore 18.00
Caffè Aiello Corigliano: Fabroni-Giombini, Van Garderen-Marretta, Tomasello-Bortolozzo, Smerilli (L). A disposizione Santucci, Casciaro (2° L), Paris, Padura Diaz, Sperandio, Smith. All. Jeliazkov
Conad Reggio Emilia: Orduna-Biribanti, Diachkov-Barbareschi, Luppi-Curti, Castellani (L). A disposizione Grassi, Grassano, Goi (L), Tondo, Pellegrino, Groppi. All. Cantagalli
Arbitri: 1° arbitro Paolo Cassarino, 2° arbitro Mariano Gasparro
Tv: il match andrà in onda in differita martedì alle ore 23.00 su Teletricolore

LE ALTRE GARE IN PROGRAMMA

Vero Volley Monza-Tonazzo Padova, Globo BPF Sora-Sidigas Atripalda, Elettrosud Brolo-Gherardi SVI Città di Castello, Pallavolo Loreto-Coserplast Matera, Sieco Service Ortona-B-Chem Golden Plast Potenza Picena. Riposa Pallavolo Molfetta.

CLASSIFICA

Città di Castello 15 punti, Atripalda e Ortona 14, Molfetta 12, Monza e Padova 10, Conad Reggio Emilia e Sora 8, Corigliano, Brolo, Potenza Picena e Matera 4, Loreto 1.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress