CONAD REGGIO EMILIA CEDE AD UNA BRESCIA STELLARE. MARCO FABRONI “ NOI LI ABBIAMO AIUTATI”.

By 30 Ottobre 2018News

Non è riuscita la seconda impresa tra le mura amiche per la Conad VolleyTricolore. Dopo il 3-0 inferto alla BCC Leverano ed un turno di riposo, nella terza giornata di campionato la squadra emiliana si è trovata ad affrontare la corazzata della Centrale del latte sferc Brescia. Un partita punto a punto, con una Conad sempre ad inseguire, che si è dovuta arrendere ad una esperta Brescia con il punteggio di 0-3. A fine incontro abbiamo intervistato il palleggiatore giallorosso Marco Fabroni .

Marco Fabroni, cosa non è andato in questa partita?

Quando perdi per 3-0 non c’è solo una cosa che è andata male. Abbiamo battuto poco e male, permettendo a Tiberti, che è un palleggiatore esperto, di smistare il gioco come meglio voleva. Abbiamo avuto difficoltà anche a muro e in difesa e quelle poche difese che abbiamo fatto non siamo riuscite a contrattaccarle. Complimenti però a loro che sono una grande squadra e che hanno vinto meritatamente anche se noi li abbiamo aiutati.

Quanto ha influito sul risultato la settimana di sosta?

Personalmente credo in nessun modo, la settimana di pausa non deve essere una scusa. Ci siamo allenati tanto ed eravamo pronti per affrontare questa partita.

Ora vi aspetta una settimana tosta con prima un match in casa questo Giovedi e poi la trasferta di Domenica.

Si ora avremo questa settimana impegnativa. Giovedì arriva abbastanza presto quindi possiamo avere subito la possibilità di riscattarci e di cancellare questa brutta prestazione. Speriamo di riuscire a giocare meglio su tutti i fondamentali. Abbiamo lunedì e martedì per preparare questo match casalingo e vedremo cosa potremo fare giovedì per riuscire a preparare il primo match in trasferta della stagione.

 

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress