CONAD SCHIACCIASASSI, ESPUGNATA GROTTAZZOLINA E TRE PUNTI IN SACCOCCIA

By 3 Dicembre 2016News

PROVA DI FORZA DELLA CONAD: GROTTAZZOLINA ABBATTUTA ED ESPUGNATA
KODY E DOLFO TRASCINANO ALLA CONQUISTA DI TRE PUNTI FONDAMENTALI CHE RILANCIANO IL VOLLEY TRICOLORE IN ZONA PLAYOFF E VERSO UN GIRONE DI RITORNO DA PROTAGONISTA 

Il solito imprendibile Kody ha messo a segno 22 punti

Il solito imprendibile Kody ha messo a segno 22 punti

Il Volley Tricolore espugna Grottazzolina in poco più di un’ora di gioco nella 9a e ultima giornata di andata del campionato di Serie A2 UnipolSai. Una partita mai in discussione dall’inizio alla fine, figlia di una prestazione di assoluta forza della squadra allenata da coach Paolo Zambolin.
Strepitosi Kody (22 punti) e Dolfo (14 a referto) che hanno permesso assieme a tutti gli altri compagni di guadagnare tre punti fondamentali in classifica. La Conad ora sale al 5° posto, quindi torna in zona playoff, a 4 punti dal terzetto di testa Mondovì-Brescia-Spoleto che resiste a 19.
E ora può affrontare il girone di ritorno con consapevolezza, un pizzico di serenità in più e grande ambizione.

La partita si dimostra subito equilibrata, le squadre viaggiano punto a punto e sul 6-6 va in battuta per Grottazzolina Salgado che segna subito un ace per i suoi. Il vantaggio non arriva e, con il punteggio ancora alla pari, va in battuta Capitan Silva ed è Cargioli che conquista il punto del +2! Il sorpasso non si fa attendere e i padroni rimontano portandosi 14-11, costringendo la Conad al timeout. Reggio Emilia guadagna un punto importante grazie al videocheck che, sommato al muro di Cargioli, rimette le squadre in parità. Il Volley Tricolore allunga e sale a +5. Altro muro vincente della Conad ma è con l’attacco di Dolfo che i giallorossi chiudono il primo set, 25-19 e 0-1!

Le squadre tornano in campo e il Volley Tricolore ottiene subito un discreto vantaggio conducendo per 4-8. Il set avanza ed il vantaggio si dilata, ottimi muri e tanti salvataggi per la formazione di Reggio Emilia che porta il punteggio a +7. Con Dolfo in attacco la Conad vola a 15-6, sembra inarrestabile ma Salgado mette fine alla serie positiva e Grottazzolina si fa sotto. Giulio Silva mette a segno il punto del 20-11, il Volley Tricolore sembra troppo lontano ma gli ospiti non vogliono darla vinta facilmente e giocano su ogni azione. Silva passa tra le mani del muro avversario e guadagna il ventiquattresimo. Il secondo parziale si chiude per il Volley Tricolore 15-25 e 0-2!

Grande prova con 14 punti quella di Ludovico Dolfo

Grande prova con 14 punti quella di Ludovico Dolfo

Il match riprende e Reggio si porta subito in vantaggio con un ace di Ludovico Dolfo. Sul punteggio di 3-8 è ancora Salgado a riconquistare la palla per la sua formazione. Grottazzolina riduce lo svantaggio portandosi a -1 dagli avversari ma il Volley Tricolore vuole questa vittoria a tutti i costi e sale a 12-18. Silva attacca di potenza e segna per i suoi, Suljagic alla battuta con il punteggio a 15-23. Kody guadagna il match ball e va in battuta, ace e set terminato per 15-25 ed è 0-3! Il Volley Tricolore porta a casa vittoria e massimo bottino.

Il tabellino

VIDEX GROTTAZZOLINA 0
CONAD VOLLEY TRICOLORE REGGIO EMILIA 3
(19-25; 15-25: 16-25)

GROTTAZZOLINA: Sideri 5, Tomassetti 5, Cester 13, Brandi 2, Salgado 6, Pison 1. Libero: Gabbanelli. Non entrati: Girolami, Paris, Viozzi e Vecchi. Allenatore: Ortenzi
REGGIO EMILIA: Cargioli 6, Soli 3, Dolfo 14, Suljagic 6, Kody 22, Silva 7; Rossatti, Scaltriti. Libero: Morgese. Non entrati: Norbedo, Miselli, Beccaro, Bevilacqua. Allenatore: Zambolin
Arbitri: Merli e Bellini
Note: durata set: 26’, 25’, 28’, totale 1h 19’. Grottazzolina ace 4, errori battuta 2, muri 4, errori avversari 18. Reggio ace 6, errori battuta 11, muri 8, errori avversari 15.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress