Contro Potenza Picena, solo per i 3 punti

By 8 Dicembre 2012News

Per i 3 punti, e per tornare a festeggiare davanti al proprio pubblico.
La Conad Reggio Emilia è pronta ad affrontare il secondo impegno casalingo consecutivo, dopo il ko nell’anticipo di sabato scorso contro Molfetta.
Questa volta si gioca addirittura in posticipo (dovuto alla Maratona di Reggio), alle ore 20.30 di domenica sera, in un Pala Bigi che attende di vivere una grande notte per tornare ad esultare dopo l’ultimo successo casalingo targato 28 ottobre (3-2 in rimonta su Brolo).
Una Conad che sinora ha fatto meglio in trasferta, coi due blitz splendidi di Sora e Monza, ma che in questo 11° turno del girone d’andata ha davanti a sè una grande occasione.
In via Guasco arriva infatti la B-Chem Golden Plast Potenza Picena, formazione che occupa il penultimo posto della classifica con 6 punti, 4 in meno rispetto ai giallorossi.
E’ altrettanto vero che la formazione di coach Gianluca Graziosi è in crescita e ha trovato una quadratura importante, alla sua prima esperienza assoluta in serie A dopo tanti anni in B1 (8 in fila, l’anno scorso la promozione).
I marchigiani presentano la base della squadra che ha vinto la B1, con una diagonale d’esperienza come quella composta da Miscio e Muzio, due martelli altrettanto capaci di garantire freddezza e qualità, con l’ex Genova e Milano, Mario Mercorio, che agirà in diagonale ad uno tra Zamponi e Zampetti.
Al centro Zamagni (lo scorso anno promosso in A1 con Perugia) e Benaglia, libero il talentuoso Juri Bianchi.
A disposizione l’ex Club Italia, Della Corte, come secondo opposto, Cecato al palleggio, Cacchiarelli libero e Tobaldi al centro.
In casa Conad nella giornata di sabato si sono festeggiati i 47 anni di coach Luca Cantagalli, ma soprattutto si è preparato nel migliore dei modi questa gara importantissima per rimanere in zona play-off.
Il girone d’andata si chiuderà con la trasferta di Matera e la sfida interna con la capolista Città di Castello, ma contro i marchigiani è la prima grande chance per muovere nuovamente la classifica.
Mancherà Andrii Diachkov, il martello ucraino infortunatosi nel corso della gara con Molfetta e che dovrà rimanere ai box quantomeno sino alla pausa natalizia, e allora in banda il tecnico della Conad schiererà la coppia Grassano-Barbareschi, già vista nelle prime tre gare di regular season.
Diagonale Orduna-Biribanti, al centro Luppi e Curti, libero Ricky Goi, con Grassi, Tondo, Pellegrino, Castellani e Groppi a disposizione.
Arbitra la coppia composta da Prati e Lot.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Bigi di Reggio Emilia – domenica ore 20.30
Conad Reggio Emilia: Orduna-Biribanti, Barbareschi-Grassano, Luppi-Curti, Goi (L). A disposizione Grassi, Tondo, Pellegrino, Castellani (L), Groppi. All. Cantagalli
B-Chem Golden Plast Potenza Picena: Miscio-Muzio, Mercorio-Zamponi, Zamagni-Benaglia, Bianchi (L). A disposizione Cacchiarelli (L), Tobaldi, Cecato, Zampetti, Della Corte. All. Graziosi
Arbitri: 1° arbitro Davide Prati, 2° arbitro Dominga Lot

LE ALTRE GARE IN PROGRAMMA

Globo BPF Sora-Elettrosud Brolo, Vero Volley Monza-Sieco Service Ortona, Pallavolo Loreto-Tonazzo Padova, Exprivia Molfetta-Gherardi SVI Città di Castello, Caffè Aiello Corigliano-Sidigas Atripalda. Riposa Coserplast Matera.

CLASSIFICA

Città di Castello 26 punti, Atripalda 22, Ortona 20, Molfetta e Sora 18, Monza e Padova 14, Corigliano 13, Conad Reggio Emilia 10, Brolo 8, Matera 7, Potenza Picena 6, Loreto 4.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress