Cronaca recupero 4° giornata: BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Conad Volley Tricolore

By 14 Novembre 2020Senza categoria

Secondo match in trasferta per la Conad Volley Tricolore che in data 10/11 2020 ha preso parte alla quarta partita della stagione 2020/21 dove ha sfidato la formazione della BAM Acqua San Bernardo Cuneo.

Test molto importante per Mister Mastrangelo che vuole che i propri ragazzi mostrino una reazione positiva al periodo estremamente complicato, non solo dal punto di vista sportivo, in cui di sta trovando la squadra.
Squadra che nonostante i pochissimi giorni di allenamento alle spalle, si trova ad affrontare una squadra estremamente ostica come Cuneo.

Il finale è scritto e vede il risultato di 3 a 2 per Cuneo, brava e tenace nel meritarsi la vittoria su una molto combattiva Reggio Emilia.

I ragazzi di Coach Mastrangelo iniziano la partita nella migliore delle maniere, giocando una ottima pallavolo e sbagliando davvero pochissimo.
Il primo Timeout tecnico vede i Reggiani davanti con il parziale di 8-2.

Set estremamente indirizzato sin dall’inizio e portato a termine da Reggio grazie alle grandi giocate del palleggiatore Pinelli, che orchestra alla perfezione i propri attaccanti.

Il set prosegue con Cuneo che tenta in ogni modo di rientrare nel set venendo tuttavia respinta da una ottima combinazione di ricezione/contrattacco  dei ragazzi della Conad che non concedono sbavature.
È anche grazie ad una serie di muri da parte dei centrali A.Mattei e S.Scopelliti (4 in due nel solo primo set) che Reggio Emilia arriva al secondo e terzo timeout tecnico in vantaggio con i punteggi di (9-16 ) e (12-21) chiudendo agilmente il set con il punteggio di 25 a 13.

Il secondo set parte in maniera molto simile al primo per una Volley Tricolore che pare molto determinata.

Dopo un inizio molto equilibrato infatti, il parziale al primo Timeout è di (4-8 ) per i ragazzi di Volley Tricolore, che riescono a prendere il controllo della situazione causa qualche distrazione di troppo della difesa di Cuneo che permette a Reggio di prendere il largo, arrivando ai successivi 2 timeout tecnici rispettivamente sul punteggio di (8-16) e (16-25).
Guida ancora, come nel set precedente, i propri compagni un sontuoso A.Mattei che a suon di muri, potenti battute e grandi attacchi trascina Reggio Emilia.
Sono i  Ragazzi di Reggio ad assicurarsi il set chiudendo con il punteggio di  25 a 16  e portando la partita sul risultato parziale di 2 a 0.

Un terzo set che inizia in maniera molto diversa per Reggio, che trova una grande reazione di Cuneo in questo inizio di terzo set.
Dopo un iniziale vantaggio di Cuneo, la Conad riesce a rimanere nel set arrivando al primo Timeout tecnico sul punteggio di ( 8-5) per la squadra di casa.
Una Cuneo molto combattiva mostra finalmente tutte le armi di cui dispone e mette in grande difficoltà, contrariamente ai set precedenti, il muro di Volley Tricolore, anche grazie al gioco molto veloce impostato dal palleggiatore Pistolesi.
Sono i ragazzi di mister Mastrangelo a dover rincorrere in questo parziale, faticando abbastanza e affidandosi all’opposto A.Suraci, uno dei più positivi in questo set.
Cuneo tuttavia non lascia scampo ai ragazzi di Mister Mastrangelo che, nonostante i tanti sforzi, non riescono a recuperare il gap accumulato al secondo timeout (16-9) e concedono troppo facilmente a Cuneo il set con il punteggio di 25 a , guidati da un ottimo Galaverna autore di 6 punti in questo set e da un Preti decisivo a fine partita con 15 punti.

Quarto importantissimo set che vede le due squadre combattere su ogni pallone, dando vita ad una bellissima partita.
Ricezione Reggiana che non riesce più a fornire a Pinelli tutti i palloni perfetti recapitatagli nel primo e secondo parziale, esponendosi ovviamente al muro di una squadra estremamente fisica come Cuneo.

Al primo Timeout è Cuneo a guidare il set con il punteggio di (8-7 ).
Set e match molto equilibrati che vedono due squadre senza paura che tirano a tutto braccio sia in battuta che in attacco.
La ricezione di Cuneo sembra aver preso le misure e anche in difesa i ragazzi di mister Serniotti non concedono nulla a Reggio Emilia.
Al secondo timeout tecnico il punteggio vede Reggio inseguire ( 16-13 ) .
Due errori gratuiti e due ottimi palloni difesi da Cuneo permettono alla squadra di casa di prendere il largo e chiudere agilmente il quarto set con il punteggio di 25 a 17 e portando il match al Tie Break.

Tie Break che inizia con molti errori, condizionati da stanchezza e tensione, da entrambe le parti.
Mini set che prosegue in perfetta parità con una tensione palpabile che fa rimpiangere ancora di più l’assenza di tifosi che sicuramente avrebbero goduto di un bellissimo spettacolo.
Si arriva al cambio di campo sul punteggio di 8 a 7 per Reggio dopo una potente schiacciata di Suraci.
Un brutto errore in battuta e un errore in attacco da parte di Cuneo regalano a Reggio il primo vantaggio nel Tie break, Reggio che si porta poi sopra di 3 punti (11-8) grazie ad un incredibile punto del capitano A.Ippolito dopo una lunghissima e concitata azione.
Il solito Galaverna però guida l’ennesima mini rimonta di Cuneo che porta Reggio Emilia ai vantaggi arrivando a fine set sul punteggio di 14 – 14.
Set infinito che prosegue in perfetta parità sino al decisivo muro portato da Cuneo che chiude set e partita sul punteggio di 17-15.

I ragazzi del Volley Tricolore concludono questo difficile appuntamento stagionale  con 2 set vinti sui 5 disputati, lasciando il proprio allenatore solo parzialmente soddisfatto di ciò che hanno portato in campo, della sicuramente buona reazione mentale dimostrata e del lavoro svolto durante questo periodo nonostante le tantissime difficoltà.
A decidere la partita sono state sicuramente le grandi difese in situazioni importanti e la  battuta della squadra di casa, squadra che si dimostra un avversario tosto e estremamente fisico.

Reggio esce sconfitta a testa altissima e porta a casa i  primi preziosissimi punti della stagione 20/21.

Top scorer per Volley Tricolore A.Mattei con 20  punti .
Per Cuneo Preti con 15  punti

Parziali
Cuneo – Reggio Emilia
1° set 12-25
2° set 16-25
3° set 25 -16
4° set 25 -17
5° set 17-15

Conad Reggio Emilia: 
Pinelli , Catellani , Bellei n.e , Loglisci 12 , Sesto n.e, Cagni (L) n.e., Scopelliti 14, Mattei 20, Ristic, Ippolito 11 , Morgese (L), Suraci 17.

All. Vincenzo Mastrangelo

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo:  Pistolesi 3 , Wagner 8 , Sighinolfi , Codarin 11, Tiozzo 14 , Preti 15, Bisotto (L); Bonola 9, Galaverna 12, Chiapello. N.e. Gonzi, D’Amato.
All.: Roberto Serniotti

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress