Diachkov c’è, la Conad pure!

By 26 Ottobre 2012News

Ancora poche ore, poi sarà tempo del secondo match casalingo per la Conad Reggio Emilia, attesa dall’impegno di domenica (ore 18.00) contro l’Elettrosud Brolo.
I siciliani, guidati dal mitico Paolino Tofoli, che troverà quindi come collega e rivale in panchina l’ex compagno Luca Cantagalli, arrivano al Pala Bigi con 1 punto ottenuto nelle prime 3 gare, anche se in realtà la formazione messinese di gare ne ha giocate solo due, avendo già osservato il proprio turno di riposo.
Per la Conad, sarà una domenica importante sotto tanti punti di vista.
Per il pubblico, dopo aver ammirato lo spettacolo del match con Loreto, sarà l’occasione per sfondare nuovamente quota 1000 spettatori, compresi quei 600 abbonati o quasi che hanno sottoscritto la tessere per tutte le gare casalinghe dei giallorossi.
A proposito di campagna abbonamenti, ricordiamo che è aperta proprio sino alle ore 18.00 di domenica.
E poi, sarà anche la domenica dell’esordio ufficiale in maglia Conad di Andrii Diachkov, il martello ucraino che è dovuto rimanere ai box nelle prime tre giornate per il discorso tesseramento, arrivato fuori tempo massimo causa l’addio di Lawson che ha costretto la società ad intervenire nel mese di agosto per l’ingaggio dell’unico straniero della squadra.
Andrii è pronto, si è allenato molto bene con la squadra negli ultimi giorni e sarà a disposizione di coach Cantagalli, che può sorridere anche per i rientri di Biribanti e Grassi, mentre sono da valutare le condizioni di Julian Castellani.
Per il resto, è tutto pronto in casa giallorossa.
Diachkov c’è, la Conad pure!

Leave a Reply