FINITA LA SETTIMANA DI TRASFERTE. IPPOLITO: “UN PO’ DI RAMMARICO, MA GUARDIAMO IL BICCHIERE MEZZO PIENO”

By 22 Gennaio 2019Senza categoria

Si è conclusa domenica la settimana che ha portato Conad Reggio in giro per il centro-nord. Un periodo impegnativo, soprattutto perché preceduto da una lunga pausa senza partite di campionato. Dopo le due sconfitte 3 a 0, una contro Brescia e l’altra ai quarti di finale Coppa Italia contro Gas Sales Piacenza, ne è seguita un’altra il 20 gennaio.

La scontro che vedeva coinvolte Reggio e Potenza Picena, a contendersi il quarto posto in classifica, si è concluso a favore di quest’ultima 3 a 2. Dalla parità di punti in classifica, Conad passa quindi ad un solo punto di distanza da GoldenPlast, che rimane tra le prime quattro con 28 punti.

«GoldenPlast ha lottato su ogni punto, mi ha stupito molto il loro libero, una grinta incredibile», ha affermato il centrale Augusto Quarta al termine del match. «Ora dobbiamo considerare che comunque abbiamo due partite del ritorno da recuperare. Sicuramente è un peccato, ma il nostro obiettivo è ancora lì, e dobbiamo lottare per raggiungerlo».

Per quanto pesante, dopo una partita che sembrava già vinta, si tratta di un punto soltanto di distanza dalla quarta in classifica. «Questa era una partita alla pari», ha detto lo schiacciatore Andrea Ippolito. «Noi venivamo da due sconfitte pesanti, dovevamo rimettere in moto qualche ingranaggio e così è stato. Dovevamo fare punti, e li abbiamo fatti. Anche se con un po’ di rammarico, guardiamo il bicchiere mezzo pieno».

Il commento di coach Mastrangelo: «Abbiamo dominato nel secondo e terzo set. Tra la difficoltà in ricezione sul servizio di Pinali e nei secondi tocchi con l’attacco a due, non siamo riusciti a chiudere il quarto. Ormai l’approccio psicologico era cambiato: da aver quasi assaggiato la vittoria ci siamo trovati in campo a dover lottare ancora. Sicuramente è un momento dove non stiamo giocando la nostra miglior pallavolo. L’unico modo che conosco per uscire da questa situazione è lavorare, mantenendo la lucidità e cercando di capire dove bisogna migliorare».

Ora ci si concentra sulla prossima partita, finalmente in casa: sabato prossimo, ore 20.30, contro Lagonegro. Venerdì 25 e sabato 26 gennaio in vari punti vendita Conad (Reggio Sud, Albinea, Canali, le Querce, le Vele, Cavriago e Scandiano), saranno disponibili in numero limitato biglietti omaggio per la partita del 26 gennaio al PalaBigi.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress