Il Bigi apre le porte a Mondovì: domani Conad – Synergy ore 18

By 8 Febbraio 2020Senza categoria

Domani, domenica 9 febbraio, sarà la volta dei piemontesi. Sul campo del Bigi alle 18, in occasione della sesta giornata di ritorno in serie A2 Credem banca, la Conad affronterà la Synergy Mondovì. Una formazione non meno incline dei reggiani al cambiamento, che ha visto cambiare molti elementi del roster a partire dalla cabina di regia con Lorenzo Piazza. Opposto a lui, in formazione titolare, c’è Luca Borgogno mentre i ‘martelli’ del sestetto sono Loglisci e Terpin. Nuovi acquisti anche le prime frecce al centro dell’arco piemontese con Arasomwan, ex-Cantù di 200 cm tondi d’altezza, insieme a Davide Esposito.

«Tra l’abbandono di Lorizio e l’arrivo di Fabris è stata una settimana direi burrascosa, ma siamo carichi – ha commentato il libero della Conad, Davide Morgese –. Penso che quella di domani sia la partita più importante dell’anno: potrebbe servirci per rialzare il morale e dare una svolta a questo finale di stagione. Più o meno conosciamo già gli avversari, cercheremo di affrontarli nel modo giusto perché in caso di vittoria diminuirebbe il gap tra noi e loro. A quel punto si rimetterebbe tutto in gioco».

La Synergy è infatti in decima posizione con 15 punti, mentre Reggio è ormai da tempo ancorata all’undicesima a parità di punti con la Pool Libertas Cantù, che conta una vittoria in meno della Conad su tutti gli incontri affrontati finora. Nell’ultima parte della settimana i ragazzi del Tricolore si sono misurati anche contro il Modena Volley, con un allenamento congiunto al PalaPanini nella serata di giovedì 6 febbraio. Sono state giornate intense, soprattutto le ultime, a cui Andrea Ippolito non ha preso parte. Il capitano è infatti rientrato a casa dopo la perdita della sua amatissima nonna. La società intende esprimere pubblicamente le proprie condoglianze al capitano Ippolito, che domani tornerà insieme alla sua squadra sul campo del Bigi.

«Sarà un incontro importante tanto per noi quanto per Mondovì – ha puntualizzato il vice coach, Massimo Civillini –. Sarebbe bello avere un pubblico caldo, che ci possa trascinare domani sera. L’allenamento congiunto è andato bene e ha dato risposte positive da parte dei ragazzi, i ragazzi non vedono l’ora di affrontare Mondovì. Sarà il campo a dare il responso».

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress