Intervista post partita a Coach Mastrangelo

By 14 Novembre 2020Senza categoria

Serata di alti e bassi per i ragazzi del Volley Tricolore che chiudono la seconda partita stagionale in trasferta con una ottima prestazione, che però non basta per superare gli avversari della Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo

La partita, molto equilibrata ed emozionante, è terminata con il risultato di 3 set a 2 per gli avversari e ha visto infatti una Conad Reggio alternare un gioco a tratti molto concreto ordinato e spettacolare a momenti di gioco di scarsa lucidità, culminati con un punto decisivo perso al Tie Break che ha regalato la vittoria alla squadra di casa.

Partita al cardiopalma ed estremamente spettacolare che ha tenuto i tanti appassionati in ascolto sul filo del rasoio fino all’ultimo istante di partita.
Nonostante la partita fosse a porte chiuse infatti, i tifosi di entrambe le compagini non hanno voluto far mancare il proprio supporto ai giocatori, seguendo in massa la partita mandata in onda, live, sul canale YouTube della Lega Volley serie A.

Mister Mastrangelo, sicuramente uscito dal palazzetto di Cuneo, soddisfatto per la partita vista giocare dai suoi ragazzi, ha commentato così la partita e tutte le grandi problematiche affrontate e superate nella settimana precedente alla partita.

Così l’ allenatore Vincenzo Mastrangelo:

” è stata una gran bella partita, molto combattuta ed emozionante.
Spero che da casa si siano divertiti nel guardare i ragazzi mettere anima e cuore in campo.
Ho saputo della grande “affluenza di pubblico” sulla diretta YouTube della nostra partita con Cuneo e non posso far altre che ringraziare i tifosi per il grande e continuo sostegno alla squadra.
Spero, come chiunque altro, che presto si possa tornare ad esultare ed abbracciarsi all’interno dei palazzetti.

Venendo alla partita abbiamo disputato, a mio parere, un ottimo match contro una squadra molto ostica come Cuneo.
I nostri avversari sono stati molto bravi nel tenere alta l’attenzione anche dopo due set persi abbastanza malamente.
Abbiamo dominato la prima parte di gara e, nel totale, posso dire che i miei ragazzi hanno giocato 3 set di ottimo, ottimo livello in questa uscita, soprattutto se si ragiona sulle moltissime problematiche intercorse prima di questa partita.
Cuneo ci ha messo molto in difficoltà in alcune situazioni di gioco che siamo stati poco bravi e precisi nel gestire e ha rimontato una partita praticamente chiusa.
Nonostante la rimonta subita però, posso dire di aver visto dei notevoli passi avanti rispetto alle partite disputate precedentemente.
Ho visto cose importanti in ricezione da D.Morgese, G.Loglisci e il solito capitan Ippolito.
A.Suraci ha fatto una ottima partita partendo da titolare e, i due centrali S.Scopelliti e A.Mattei sono stati fenomenali sia in attacco che, soprattutto, a muro (19 muri per volley tricolore nella partita).

Dobbiamo migliorare la difesa e cambio palla e cercare di essere più aggressivi e concentrati nei momenti topici della partita, tuttavia sono abbastanza soddisfatto di ciò che ho visto in campo, della reazione mentale alla situazione attuale, del non abbattersi dopo i due set persi, giocando un buonissimo Tie Break.
Spiace però, e brucia anche, per il risultato. Soprattutto perché la mole e la qualità del lavoro che stiamo facendo in palestra sarebbe meritevole di buoni risultati e sia i tifosi che i ragazzi stessi meritano di avere delle grandi gioie sportive visto quanto sono professionali.

Come detto i due centrali sono stati straordinari, pensiamo a continuare così, mettendo in pratica tutto ciò su cui stiamo lavorando in allenamento.

Con un po’ di fortuna potremo prepararci per la prossima partita con meno patema d’animo rispetto a questa uscita arrivando più pronti.
Cuneo ha meritato la vittoria sicuramente, tuttavia c’è rammarico per le problematiche legate ai pochi allenamenti a nostra disposizione e alla inattività forzata causa ritardi nelle verifiche dei tamponi.

Inoltre siamo arrabbiati per non essere riusciti a chiudere la partita nonostante le tante possibilità avute; compreso il Match Point al Tie Break.

Non resta che lavorare sodo e duramente come abbiamo sempre fatto fino ad ora,
adesso testa alla prossima di campionato in casa, al Pala Bigi, per cercare di confermare e concretizzare tutto il lavoro svolto fino ad ora contro Cantù ” .

I ragazzi di Volley Tricolore si preparano quindi alla prossima partita in casa che si disputerà, salvo imprevisti, in data 15/11/20 alle ore 18.00 al Pala Bigi di Reggio Emilia e vedrà la Conad Reggio affrontare la Pool Libertas Cantù, squadra con cui i giocatori di Volley Tricolore hanno svolto due allenamenti congiunti durante il pre campionato.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress