La Conad pensa già alla sfida con Cagliari e chiama a raccolta i tifosi

By 17 Febbraio 2014News

Il successo nel derby con Ferrara, il tredicesimo di un campionato straordinario nel quale è ancora imbattuta, ha portato la Conad Reggio Emilia un passo più avanti verso la promozione diretta in serie A2.
Ora mancano 9 battaglie al termine della regular season, e la prossima potrebbe essere quella più importante.
Sì, perchè domenica prossima si raddoppia con un’altra sfida casalinga, quella contro il Cagliari che è ormai l’ultimo ostacolo verso il ritorno tra i grandi.
Sono 7 i punti che dividono le prime due della classe, mentre Tuscania si isola al terzo posto che vale i play-off rimanendo a -13 dalla vetta, con Santa Croce e tutte le altre quasi doppiate dallo stratosferico bottino di 37 punti dei giallorossi sui 39 sinora a disposizione.
Quella contro Cagliari può essere la partita del definitivo volo, contro una squadra che non sta mollando per rimanere in scia alla Conad come ha confermato anche il sofferto 3-1 ottenuto dai sardi sabato sera, nel big-match contro una Softer Forlì ora fuori dalla zona play-off.
Per spingere Guemart e compagni verso la storia, la società chiama a raccolta i tifosi.
E l’ha fatto con l’iniziativa “Conad 2×1”, davvero molto vantaggiosa per i propri supporters.
Chi era presente al match con Ferrara, oltre agli abbonati, presentando il tagliando del derby di domenica scorsa alla cassa del Pala Bigi, riceverà un tagliando omaggio per un amico.

Classifica dopo 13 giornate: Conad Reggio Emilia 37 punti, Cagliari 30, Tuscania 24, S. Croce 21, Forlì e Olbia 20, Ferrara 18, S. Antioco e Civita Castellana 16, Monterotondo 15, Arno 10, Iglesias 7.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress