LA MALEDIZIONE DELLA TRASFERTA

By 22 Ottobre 2017News

Il Volley Tricolore cerca i punti in trasferta ma non li trova. Dopo la sconfitta contro Potenza Picena la voglia di riscattarsi era tanta ma non è bastata a questa Conad, troppi errori e poca incisività a muro. Arriva la seconda sconfitta consecutiva per la formazione di Reggio Emilia che scende in campo senza riuscire ad imporsi sulla formazione di casa. L’Acqua Fonteviva Massa centra l’obbiettivo vincendo l’incontro per 1-3.

La Partita Le formazioni partono in equilibrio, sul 3 pari passa in vantaggio Reggio Emilia. Il

Alberto Bellini in attacco

vantaggio dura poche azioni e subito si torna in parità. Massa si fa valere e conquista il +3 portando il punteggio sull’8-11. Alberto Bellini firma l’azione della parità e, nell’azione successiva, conquista il +1 per la Conad. La Fonteviva chiama il primo timeout, si torna in campo e il punto è dei massesi. I padroni di casa si mantengono alla guida del set, sul 18-20 arriva l’errore in battuta di Krachev che regala punto e servizio. Cambio nelle file di Reggio Emilia, sale Ippolito in battuta per Bellini. Altro timeout per Massa, arriva il setball per il Volley Tricolore ma viene subito annullato. Henky Held chiama il timeout, il gioco riprende e Massa chiude il set per 24-26.

Inizia il secondo set, punto a punto come nel set precedente. Muro perfetto di Matteo Bortolozzo che segna e va in battuta, gli avversari cedono e il Volley Tricolore conquista il punto. Sul 5-7 arriva il cambio per i reggiani, scende Bellini e sale Ippolito. Punto del capitano Nicola Sesto, 8 pari. La Fonteviva passa in vantaggio, con il punteggio a 11-14 Held chiama il timeout, le squadre tornano in campo e il punto è di Samuel Onwuelo. Coach Held prova un altro cambio, scende Onwuelo e sale Cester, Koraimann risolve l’azione e segna il 15-16. Le squadre tornano in parità sul 18, Massa fa confusione e regala il +1 a Reggio Emilia. Pipe di Koraimann, il Volley Tricolore guida il set per 23-21 quando lo staff di Massa chiede il timeout. Timeout anche per Reggio, la Fonteviva si è fatta sotto  ed è tornata la parità. Bortolozzo segna il setball e Ippolito firma il set.

Si ricomincia, a parità di set è ancora tutto da fare. 2-4 in favore dell’Acqua Fonteviva Massa che mantiene il +2. Dal secondo arbitro arriva la comunicazione del non funzionamento del video check, Massa allunga a +4 e Held tenta di spezzare la serie positiva con un timeout. Iglesias serve un primo tempo a Sesto che la mette giù e guadagna il servizio per i suoi. La Conad annulla il vantaggio dei padroni di casa e si porta in parità sull’11. Ace di Andrea Ippolito che porta la Conad in vantaggio per 16-15. Pipe di Ippolito, Bortolozzo alla battuta ma l’azione si conclude in favore di Massa. Timeout reggiano sul 17-19, le squadre tornano in campo, battuta out di De Marchi e punto per gli ospiti. Cambio per il Volley Tricolore, sale Held in battuta per Sesto, cambio reso vano dal punto avversario. Davide Cester in battuta trova l’ace ma il tabellone segna 22-24 per Massa e il muro di De Marchi mette fine al set. La Fonteviva vince il terzo per 22-25 e guida l’incontro per 1-2.

Reggio Emilia in vantaggio per 4-2 grazie all’ace di Ippolito. Le formazioni raggiungono la parità sul 6 pari, Iglesias al servizio, muro di Sesto e punto per la Conad. Grande attacco di Koraimann che segna, i reggiani guidano il set con due lunghezze di vantaggio. Leoni coglie i ragazzi di Held e il punteggio torna in parità. Ace di Iglesias, timeout di Massa e muro di Sesto, 16-13 per Reggio Emilia. Primo tempo di Sesto ma arriva ancora la parità, sul 17 pari Henky Held chiede il timeout. Massa si porta a +2 e Reggio Emilia sfrutta il secondo timeout, il Volley Tricolore riconquista la parità. La Fonteviva non molla, match ball sul 21-24, il Volley Tricolore pasticcia e la palla cade. Quarto set vinto da Massa per 21-25 che conquista la vittoria per 1-3.

 

 

 

CONAD VOLLEY TRICOLORE 1

ACQUA FONTEVIVA MASSA 3

(  24-26,25-23,22-25,21-25 )

Reggio Emilia: Raffaele (L), Held , Iglesias 4, Sesto 7, Arienti, Bortolozzo 7, Bellini 4, Bonante, Ferrari , Ippolito 13, Onwuelo 14, Cester 1 , Morgese (L), Koraimann 11.

Allenatore: Held.

Massa: Bortolino (L),Krachev 11, Leoni 4, Masini, Bolla 14, Bernieri,Nannini, Ribeiro, Calarco, De Marchi 21, Briata (L), Silva, Quarta 8, Biglino 9.

Allenatore: Masini.

Note: durata set 0.28, 0.28, 0.31,0.30   totale: 1.57  . Reggio Emilia ace 5 , errori battuta 16, muri 5, errori avversari 31. Massa ace 6, errori battuta 18, muri 13, errori avversari 32.

Arbitri: Giardini e Rossi .

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress