La nuova Conad non vuole più fermarsi: “Ora ci crediamo”

By 23 Febbraio 2015News

Una bella immagine di gruppoE’ una Conad Reggio Emilia che non vuole più fermarsi, dopo lo splendido successo ottenuto domenica contro Cantù, quinta forza del campionato di serie A2 UnipolSai, che è valso l’arrivo a quota 20 punti in classifica, con l’ottavo posto che vale i playoff ancor più saldo, anche se la Materdominivolley.it Castellana Grotte è solo due punti dietro.
A quattro giornate dal termine della regular season, la squadra di Luca Cantagalli ora ci crede eccome alla qualificazione alla fase promozione, dopo aver sofferto tantissimo per oltre metà stagione.
Ora è una nuova Conad, capace di ottenere più punti nelle sette gare del girone di ritorno, dove ne ha racimolati ben undici, rispetto all’intero girone d’andata, dove ne raccolse solo nove in undici gare.
Domenica si va a Matera, per un confronto diretto contro quella Domar che precede i giallorossi al settimo posto, prima della sfida clou di sabato 7 marzo al Pala Bigi, quando arriverà proprio Castellana.
“Ora però dobbiamo pensare ad una gara alla volta, dopo aver svoltato decisamente – spiegano in coro Nicola Tiozzo e Matteo Bertoli, la coppia di banda ricompostasi dopo i tanti problemi fisici accusati in particolare dal secondo.
Lo schiacciatore veneto è sicuro: “Sì, è cambiata proprio la testa – racconta Tiozzo – Abbiamo una mentalità diversa, siamo più convinti e aggressivi. Contro Cantù è stata dura, abbiamo anche sbagliato tanto ma alla fine ne siamo venuti fuori. E adesso ci crediamo eccome”.
Matteo Bertoli ha vissuto una stagione complicatissima, per via soprattutto dei guai alla spalla: “Non sono comunque al top, ma certo ora va molto meglio. Non dobbiamo più pensare alla sfortuna o ai problemi avuti, ora ognuno di noi cerca di dare il massimo per la squadra e i risultati si vedono. Dobbiamo ragionare una gara alla volta, anche se è scontato dirlo, e vedere se sarà possibile lottare anche per il 7° posto. Domenica dobbiam fare punti a Matera, però è altrettanto vero che sarà la partita con Castellana quella probabilmente decisiva per i playoff. E quella la giocheremo davanti al nostro pubblico”.
Un paio di giorni di riposo (in realtà nella giornata di martedì verrà comunque svolto un lavoro di tipo atletico), poi comincerà l’avvicinamento dei giallorossi al match in programma domenica al Pala Sassi di Matera alle ore 18.00.

LA CONAD IN TV

Doppio appuntamento televisivo in questo avvio di settimana per la Conad.
Martedì sera il classico appuntamento con “Reggio Sotto Rete”, la trasmissione dedicata alle vicende giallorosse e in onda dalle ore 22.30 su Telereggio. Nello studio condotto da Gionata Cavecchi, ospiti il consigliere delegato al marketing della società, Loris Migliari, e il tecnico della Matrix Campeginese capolista della serie C, Dante Leonardi.
Yvan Arthur Kody e il Presidente del Volley Tricolore, Giulio Bertaccini, saranno invece negli studi di Top Volley, il magazine curato e condotto da Laura Tommasini e in onda lunedì sera alle ore 22.15 su Di.Tv (canale 210 del DT in Emilia Romagna ed in streaming su www.di-tv.net), e in replica martedì dalle ore 23.15 sul canale 935 del DT in Emilia Romagna ed in streaming su www.e-tv.it (banner Antenna 1).

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress