LO SPONSOR IN PANCHINA SEMPRE PIU’ PORTAFORTUNA

By 13 Gennaio 2016News

“LO SPONSOR IN PANCHINA” PORTA SEMPRE PIU’ FORTUNA AL PALABIGI. CON ENNIO DELIA, AD DI FORTLAN-DIBI, IL VOLLEY TRICOLORE VINCE UN’ALTRA PARTITA: E’ IL TERZO SUCCESSO DI FILA IN CASA. “CHE AFFIATAMENTO E CHE BELLA CARICA AGONISTICA HA QUESTA SQUADRA” 

Ennio Delia, amministratore delegato della Fortlan-Dibi esulta dopo la vittoria contro Castellana Grotte e viene abbracciato da Loris Migliari

Ennio Delia, amministratore delegato della Fortlan-Dibi esulta dopo la vittoria contro Castellana Grotte e viene abbracciato da Loris Migliari

Riscuote sempre più successo l’iniziativa del Volley Tricolore “Lo sponsor in panchina”. Un’idea vincente che permette a un rappresentante di ogni sponsor appartenente al pool del club di vivere in prima persona un match di campionato al PalaBigi direttamente dalla panchina, a pochi metri dal campo di gioco. Un modo per dire che la nostra società di pallavolo assieme a chi ci dà una mano è come una grande famiglia.

Una filosofia vincente che sta dando risultati anche in termini di “fortuna”. La squadra ha centrato domenica scorsa la terza vittoria consecutiva in casa contro Castellana Grotte. Stavolta di fianco al tecnico Luca Cantagalli e ai giocatori in panchina c’era Ennio Delia, amministratore delegato di Fortlan-Dibi, colosso reggiano dell’edilizia, che ha vissuto assieme alla squadra le emozioni sulla propria pelle.

“Un’esperienza davvero emozionante – ha detto Delia al termine del match – Vivere una partita in panchina, piuttosto che dagli spalti è come vedere un altro sport, da un’altra angolazione. Io che la pallavolo non la conosco tantissimo e questa esperienza mi ha aiutato tanto. L’aspetto che mi ha colpito di più è la carica agonistica dei giocatori. Il fatto che ci fossero dei cambi fulminei pochi istanti prima di ogni battuta, mi ha dato l’idea di un bel clima, di un gruppo affiatato e con un grande spirito di squadra. E poi mi ha stupito Cantagalli. Certo, il nome che ha è importante, ma proprio per questo credo che riesca a trasmettere la carica giusta, in modo carismatico, ma equilibrato e soprattutto grande tranquillità”. Infine, Delia tiene a ringraziare in particolar modo Loris Migliari, consigliere delegato al marketing del Volley Tricolore che ha ideato l’iniziativa: “Loris mi ha fatto tanto pressing per venire in panchina e non nascondo che all’inizio ero un po’ titubante. Però fatta quest’esperienza, devo assolutamente ringraziarlo. Un bel regalo davvero”.