“NON PENSAVAMO AI PLAYOUT MA ORA SIAMO QUI E DOBBIAMO FARE DI TUTTO PER VINCERLI”

By 7 Aprile 2018News

Lunedì 9 Aprile, alle 20.30, al PalaBigi inizierà la scalata della Conad per conquistarsi la salvezza. Il Volley Tricolore si giocherà gli incontri della fase Playout contro la formazione dell’Acqua Fonteviva Massa. Per la salvezza sono necessarie 3 vittorie su 5 e la prima si disputerà a Reggio Emilia, avere gara 1 in casa ha pro e contro ma i ragazzi

della Conad sono agguerriti:  

“Non sarà una serie facile e non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno –dichiara Simone Bonante,

Simone Bonante, palleggiatore della Conad

palleggiatore della Conad- Con Massa abbiamo un bilancio di una vittoria in casa e una sconfitta in trasferta quindi non possiamo dire di essere sicuri di poterla chiudere in tre gare. Abbiamo il vantaggio di giocare la prima in casa ed eventualmente anche gara 5, quello da maggiore conforto a livello morale. Sarà una partita dura perché loro, che si davano per spacciati nella Pool C, sono riusciti a salvarsi a discapito di Bolzano quindi arriveranno con una buona carica agonistica. Giocare la prima in casa può rivelarsi però un’arma a doppio taglio perché è vero che vincerla ti permette di andare a Massa e avere loro sotto pressione, ma và anche fatto il discorso inverso perché se loro dovessero vincere gara 1 a Reggio, saremmo noi ad avere una gran pressione a Massa e l’abbiamo visto durante tutta la stagione che noi in trasferta abbiamo sempre fatto tanta fatica quindi sarebbe davvero dura. Queste sono partite che giochi sicuramente con tanta pressione ma vanno giocate alla morte quindi in realtà il fattore campo dovrebbe contare poco. Non pensavo di arrivare ai Playout ma ora siamo qui e dobbiamo fare di tutto per vincerli”.   

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress