NONOSTANTE LA SCONFITTA, CONAD AI PLAYOFF!

By 22 Gennaio 2017News

SCONFITTA DOLCE A SPOLETO: LA CONAD PUO’ LO STESSO FESTEGGIARE PER L’ACCESSO MATEMATICO ALLA POULE PROMOZIONE PER CONTENDERSI
I PLAYOFF CON LE MIGLIORI DI SERIE A2 

Una sconfitta dolce. La Conad cade a Spoleto nella 17a giornata di campionato di Serie A2 UnipolSai nonché penultima di regular season, sul parquet della regina Monini, che si è confermata la più forte, ma grazie al ko di Brescia contro Castellana Grotte, la truppa di coach Pupo Dall’Olio centra la qualificazione aritmetica, con una giornata d’anticipo, alla poule promozione e andrà a contendersi i playoff per la SuperLega.
Dal punto di vista della partita non c’è molto da dire, perché il Volley Tricolore (privo di Dolfo infortunato e con Cargioli che ha avuto qualche problema a gara in corso) non è mai stato in partita, non riuscendo a superare mai i 20 punti in ogni set, uscendo sconfitta dalla terra umbra in poco più di un’ora sotto i colpi dell’ex Bertoli e Morelli, top scorer per Spoleto.
Ma a questo punto poco importa, perché la prossima partita del 5 febbraio (domenica prossima pausa per la Coppa Italia di Lega) al PalaBigi contro Grottazzolina, sarà inutile ai fini della classifica. Infatti, seppur nella peggiore delle ipotesi, Brescia vincesse col massimo bottino e Reggio perdesse 3-0, nonostante la parità di punti e numero di vittorie, il quoziente set sarebbe comunque in favore della Conad.

La partita. Nella bolgia di Spoleto – con una tifoseria scatenata – la Conad apre l’incontro mandando al servizio Miselli ma è Matteo Bertoli, vecchia conoscenza del Volley Tricolore, a concludere l’azione. La formazione di casa conduce il set per 6-2 e coach Dall’Olio chiama il primo timeout, il gioco riprende ma è ancora la squadra di Spoleto che si impone ed allunga portandosi a +6. Provvedi chiede il videocheck su presunto tocco a muro di Miselli ma la verifica dà ragione ai reggiani che si prendono il punto. Primo tempo di Cargioli che mette a segno l’ottavo punto per i giallorossi ed accorcia le distanze dall’agguerrito formazione della Monini. Il regista della Conad, Pietro Soli trova l’ace e costringe gli avversari al timeout; segue subito un attacco vincente di Bevilacqua che porta il punteggio sul 17-15 ed avvicina i reggiani ai padroni di casa. Cambio nelle file ospiti, sale Norbedo per Cargioli sul 21-17. Bertoli alla battuta per Spoleto sul primo set ball, ed è la squadra di casa che conclude il primo set per 25-18.

Secondo set che comincia equilibrato: 3-3. La Monini Spoleto si fa valere ed allunga a +4, coach Dall’Olio chiama tempo nel tentativo di interrompere la serie negativa e mette in campo Rossatti al posto del capitano della Conad, Giulio Silva, ma gli avversari mantengono la concentrazione e si mantengono alla guida dell’incontro per 11-6. Spoleto guadagna un vantaggio di 10 lunghezze, davvero difficilissimo da colmare. Torna in campo Silva che prova a portare con se un po’ di lucidità ma la distanza sembra davvero incolmabile, Spoleto guadagna il setball e Monopoli va in battuta sul 24-11; prima possibilità annullata per un errore in battuta ma la chiusura non tarda ad arrivare ed i gialloblu chiudono il secondo set per 25-12.

Il gioco riprende, Spoleto conquista subito un vantaggio importante e sale a 7-2. Miselli insiste e la mette giù, i reggiani non demordono e portano a casa un punto. Doppio cambio per Reggio Emilia, entrano Beccaro e Rossatti per Soli e Kody. La formazione di Spoleto infila un punto dietro l’altro e si allontana sul 12-4. Capitan Silva si fa valere, attacca di potenza e porta a casa un punto ma gli avversari sono lontani ed il vantaggio di 11 punti si fa sentire. Sul 18-7 tornano in campo Soli e Kody, ed è proprio il palleggiatore del Volley Tricolore che va in battuta ma il punto è dei gialloblu. Ammonito coach Dall’Olio per proteste. I ragazzi di Reggio faticano a stare in partita e Spoleto raggiunge presto il match ball sul 24-11. Kody porta in casa giallorosso un ace ma Mariano segna il punto della chiusura per 25-12 e Spoleto vince l’incontro per 3-0.

Il tabellino

MONINI MARCONI SPOLETO 3
CONAD VOLLEY TRICOLORE REGGIO EMILIA 0
(25-18, 25-12, 25-12)

SPOLETO: Morelli 16, Bargi 9, Mariano 9, Garofalo, Zamagni 9, Monopoli 1, Bertoli 11. Libero: Romiti. Non Entrati: Festi, Vanini, Iaccarino, Marta (L), Joventino, Segoni. Allenatore: Provvedi.
REGGIO EMILIA: Suljagic, Norbedo 1, Miselli 7, Soli 2, Cargioli 1, Beccaro, Bevilacqua 2, Kody 11, Rossatti, Silva 3, Scaltriti. Libero: Morgese. Non Entrato: Dolfo. Allenatore: Dall’Olio.
Arbitri: Moratti e Scarfò.
Note: Durata set: 0.26, 0.24, 0.22 totale: 1.12h. Spoleto: ace 6, errori battuta 13, muri 9, errori avversari 20. Reggio Emilia ace 2, errori battuta 7 , muri 8, errori avversari 15.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress