Pala Sassi di Matera, la Conad in missione continuità

By 15 Dicembre 2012News

Missione continuità.
E’ quella che cercano i ragazzi della Conad Reggio Emilia, di scena al Pala Sassi di Matera nella 12^ e penultima giornata del girone d’andata.
Lasciando da parte tutta la sfortuna che ha colpito nelle ultime settimane la truppa di Luca Cantagalli, dagli infortuni di Diachkov e Grassano a quello, purtroppo gravissimo, di Valerio Curti, i giallorossi vanno in caccia del terzo blitz esterno della stagione.
Ci proveranno, a partire dalle ore 18.00 di domenica (arbitrano Bartoloni e Oranelli), sul campo della Coserplast Matera, terz’ultima forza del torneo.
Al di là della classifica, attenzione massima per una formazione come quella di coach Rosario Braia, promosso capo-allenatore dopo l’addio di Draganov, che può esaltarsi tra le mura amiche in una gara fondamentale in chiave per la formazione di casa.
E’ una Conad che va a Matera un po’ zoppa, visto che Valerio Curti starà fuori parecchi mesi e Michele Grassano deve ancora recuperare completamente dalla distorsione alla caviglia accusata domenica sera.
Le soluzioni per coach Cantagalli non sono quindi moltissime, e se non ci sono dubbi sulle diagonali Orduna-Biribanti e Luppi-Tondo al centro (Goi libero), in banda ecco che assieme a Giorgio Barbareschi potrebbero esserci più soluzioni.
Grassano è il candidato ideale, ma non è ancora a posto, Castellani ha fatto bene nel 3° e 4° set contro Potenza Picena, i giovani Grassi e Pellegrino possono essere soluzioni interessanti soprattutto per l’attacco.
Nel week-end in cui a Matera la società di casa ha lavorato alla grande per le iniziative di Telethon, la Coserplast dovrà assolutamente cercare di strappare punti per allontanarsi dalla zona retrocessione, che dista solo 3 punti.
La Conad ne ha 6 in più rispetto alla truppa di Braia (e 5 per mantenere la zona play-off), che dovrebbe presentare il roster al completo.
Solo un dubbio nello starting-seven, con la scelta tra Matheus (titolare nelle ultime gare) e Pinerua in posto 2.
Ci sarà Di Tommaso in cabina di regia, con Peter Janusek (guerriero di tante battaglie a Reggio) e Suglia in banda, tutta l’esperienza di Corsini e Postiglioni al centro, Casulli il libero.
Pala Sassi, a partire dalle ore 18.00, per tutte le emozioni di Coserplast Matera-Conad Reggio Emilia.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Sassi di Matera – domenica ore 18.00
Coserplast Matera: Di Tommaso-Matheus, Janusek-Suglia, Corsini-Postiglioni, Casulli (L). A disposizione Rispoli, Pinerua, Gaetano, Berni, Percoco. All. Braia
Conad Reggio Emilia: Orduna-Biribanti, Barbareschi-Castellani, Luppi-Tondo, Goi (L). A disposizione Grassi, Grassano, Pellegrino, Groppi. All. Cantagalli
Arbitri: Bartoloni e Oranelli
TV: la differita integrale del match andrà in onda martedì alle ore 23.00 su Teletricolore

ALTRE GARE IN PROGRAMMA

Gherardi SVI Città di Castello-Sidigas Atripalda, Sieco Service Ortona-Globo BPF Sora, Vero Volley Monza-Caffè Aiello Corigliano, Elettrosud Brolo-Pallavolo Loreto, B-Chem Golden Plast Potenza Picena-Exprivia Molfetta. Riposa Tonazzo Padova

CLASSIFICA

Gherardi SVI Città di Castello 28 punti, Sidigas Atripalda 23, Globo BPF Sora 21, Sieco Service Ortona 20, Exprivia Molfetta 19, Vero Volley Monza e Tonazzo Padova 17, Caffè Aiello Corigliano 15, Conad Reggio Emilia 13, Elettrosud Brolo 8, Coserplast Matera 7, B-Chem Golden Plast Potenza Picena 6, Pallavolo Loreto 4.