Pausa meritata per gli eroi della Conad, è già count-down verso il 5 aprile

By 25 Marzo 2014News

Il count-down è ufficialmente cominciato.
Il count-down verso il 5 aprile, il giorno che potrebbe sancire il ritorno in serie A2 della Conad Reggio Emilia.
Toccate ferro, ma già nella quint’ultima giornata del campionato di B1 in programma tra due settimane, potrebbe essere festa.
Dopo la diciassettesima firmata domenica a Santa Croce, c’è un meritato stop nel prossimo week-end per gli eroi giallorossi, che in settimana allenteranno un po’ la presa per ripartire alla grande verso tre gare delicatissime.
Sabato 5 aprile la sfida interna con Olbia (ore 21), il 12 aprile a Tuscania (ore 17) e venerdì 18 la trasferta di Coppa Italia a Motta di Livenza, per la semifinale di Final Four contro Brescia (ore 17.30).
Per il campionato, il +11 su Cagliari potrebbe anticipare i tempi della grande festa, anche se sulla carta il giorno giusto potrebbe essere a Tuscania.
Se la Conad batterà Olbia (terza della classe) e riuscirà a guadagnare un punto nei confronti di Cagliari, impegnata in casa contro Santa Croce, sarà già serie A2.
Sì, perchè a quel punto i sardi potrebbero teoricamente nelle ultime 4 giornate agguantare la squadra di Cantagalli a quota 51 punti, e anche nel numero di vittorie (18), ma rimarrebbe alle spalle nel quoziente set.
Sarà un confronto a distanza fantastico, il prossimo 5 aprile: Cagliari-Santa Croce alle ore 19, Conad-Olbia alle 21.