Sabato la grande notte con Olbia: sarà decisiva per l’A2

By 2 Aprile 2014News

Potrebbe già essere la grande notte della Conad, capace di dominare questo campionato di B1 con 17 vittorie in 17 gare, quella di sabato sera che metterà di fronte ai giallorossi la Meridiana Olbia nell’appuntamento in programma alle ore 21.00 al Pala Bigi.
Mancano 5 giornate al termine della fase di regular season, ma la squadra di coach Cantagalli è già ad un passo dal grande obiettivo, l’immediato ritorno in serie A2.
Gli 11 punti di margine su Cagliari dicono infatti che già sabato notte potrebbe finire tutto, se Guemart e compagni riusciranno a guadagnare un punto nel confronto a distanza con i sardi, in campo alle 19.00 contro Santa Croce.
A quel punto infatti, con 12 punti di margine e 4 vittorie in più, gli isolani potrebbero sì raggiungere la Conad, ma sarebbero comunque alle spalle nel computo del quoziente set. Bisogna però battere Olbia, rivale tosta nella notte del Pala Bigi.
Terza forza del torneo con 31 punti (in coabitazione con Tuscania), la Meridiana si sta giocando i play-off e già all’andata fece penare i giallorossi. La squadra di coach Andrea Fortunati è stata infatti una delle tre compagini capaci di levare punti a questa super Conad, pur cedendo 3-2 nel match dello scorso 14 dicembre.
Formazione interessante quella sarda, con tre esterni di assoluto valore come il capitano Andrea Trova, da anni protagonista con la maglia biancorossa, Umberto Damaro e il bomber Paolo de Rosas. Al palleggio comanda Simone Di Tommaso, lo scorso anno protagonista in A2, con Calonico e Miscione al centro e Filippo De Rosas libero.
L’ex della gara è Alessandro Dordei, recuperato dopo l’infortunio alla caviglia patito nella battaglia di Sant’Antioco. Non dovesse chiudere i conti sabato, la Conad ci riproverà il 12 aprile a Tuscania.
L’altra trasferta da segnare col circoletto rosso sul calendario è quella del 18-19 aprile a Motta di Livenza, dove andrà in scena la Final Four di Coppa Italia con la Conad impegnata venerdì 18 (ore 17.30) nella semifinale contro Brescia.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress