ULTIMA PARTITA DELLA POOL B, AL VIA GLI SPAREGGI

By 25 Marzo 2018News

È terminata la fase a Pool con la Conad sconfitta per 3-2 in trasferta contro la formazione del VBC Mondovì. La Conad torna a casa con un punto fatto ma che non serve per la classifica. I reggiani inizieranno gli spareggi mercoledì 28 contro la formazione di Castellana Grotte.

Henky Held schiera: Ippolito, Sesto, Koraimann, Bellini, Bortolozzo, Iglesias e Morgese (L).

La Partita Subito in equilibri sull’1 pari, le formazioni procedono punto a punto ma arriva l’ace di Ippolito che segno il 7-8 e mina la concentrazione di Mondovì. I padroni di casa inseguono per 8-10 quando coach Barisciani chiama il timeout. La Conad mantiene il vantaggio che diventa di 4 lunghezze con Koraimann che attacca con muro a uno, 13-17. Muro vincente di Bortolozzo ed i reggiani si portano sul 15-20. Mondovì non riesce a ridurre le distanze e ricorre al secondo timeout a disposizione, le formazioni tornano in campo e il punto va ai padroni di casa. È di Andrea Ippolito il punto che chiude il primo set per la Conad, 19-25.

Cambia il sestetto: partono titolari Cester al posto di Koraimann e Held al posto di Ippolito.

Secondo set fotocopia del primo, nessuna delle due formazioni riesce ad imporsi da subito ma lo scambio lunghissimo che vale il 3-4 viene vinto dalla Conad. La squadra di Mondovì si mette alla guida del set e, sull’8-5, costringe i reggiani al timeout. Cambio nelle file reggiane, esce Iglesias ed entra Bonante sul 10-7 ma la Conad è in difficoltà e chiama un altro timeout. Il Volley Tricolore insegue a -7. Mondovì scappa via e si avvicina alla chiusura del set in vantaggio per 22-12. Setball per il VBC Mondovì che conquista il secondo set per 25-14.

Altre modifiche al sestetto: parte Bonante in sostituzione di Iglesias ed al centro partono Arienti e Ferrari.

Arienti mette subito il punteggio in parità in apertura del terzo set, 1-1. Jacopo Ferrari ci mette del suo e la Conad rimane attaccata a Mondovì. I giovani della Conad si fanno sentire e macinano punti in attacco ma il VBC mantiene la guida del set per 9-6. Held chiama il timeout, il gioco riprende ma i padroni di casa rimangono in vantaggio per 13-8. Reggio Emilia accorcia le distanze a -3 ma l’ace subito costringe lo staff a chiedere un altro timeout. Mondovì riesce a chiudere anche il terzo set con il punteggio di 25-18.

Servizio in rete di Cattaneo e il quarto set inizia 0-1. La Conad ingrana e si porta sull’1-5. Mondovì si avvicina ma Reggio Emilia mantiene la guida del set, sono ancora i giallorossi in vantaggio quando il tabellone segna 9-11. Bonante gioca d’astuzia e piazza la palla nel buco tra zona 3 e zona 6 conquistando il punto per Reggio Emilia. Attacco vincente di Bellini ma i padroni di casa raggiungono la parità sul 17 e Held chiama il timeout. La Conad è in vantaggio sul 21-23, Ferrari al servizio ma Cattaneo picchia sul muro e prende il punto. Timeout giallorosso, le squadre tornano in campo ed il punto è di Reggio Emilia. Si va ai vantaggi, Bellini conquista il setball ed è ancora lui che segna, Reggio Emilia vince il set per 25-27.

Inizia il quinto ed ultimo set. Mondovì si mette alla guida del set per 5-2, Held chiama il timeout ma quando il gioco riprende Menardo trova l’ace. Arriva il momento del cambio campo con il punteggio che segna 8-4 in favore dei padroni di casa. Lo staff reggiano sfrutta il secondo timeout sul 10-5 e al ritorno in campo Reggio Emilia accorcia le distanze. Primo matchball per Mondovì annullato. I padroni di casa non riescono a sfruttare ne la seconda ne la terza occasione di chiusura e Barisciani chiama il timeout. Il gioco riprende e Mondovì chiude il set per 15-11 vincendo la partita per 3-2.

 

 

VBC MONDOVÌ 3

CONAD VOLLEY TRICOLORE 2

(  19-25,  25-14, 25-18, 25-27,  15-11  )

Mondovì: Menardo 6, Cattaneo 6, Bosio 5, Maccabruni 1, Parusso 10, Mercorio 8, Sordella 9, Prandi (L), Picco 2, Cortellazzi 3, Paoletti 14, Borgogno 10, Abbio (L).

Allenatore: Barisciani.

Reggio Emilia: Held 8, Iglesias 1, Sesto 4, Arienti 4 , Bortolozzo 5, Bellini 13, Bonante 1, Ferrari 5, Ippolito 3, Onwuelo, Cester 11 , Morgese (L), Koraimann 6.

Allenatore: Held.

Note: durata set 0.22, 0.20, 0.21, 0.24, 0.14 totale: 1.41 Mondovì ace 7, errori battuta 19, muri 11, errori avversari 35. Reggio Emilia ace 2, errori battuta 22, muri 8, errori avversari 35.

Arbitri: Bassan e Pristerà.

 

 

 

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress