VITTORIA GODUTA, MA ORA SOTTO CON MONDOVI’

By 10 Gennaio 2017News

CHE BALZO IN CLASSIFICA: LA CONAD SI REGALA IL 3° POSTO SOLITARIO. DOMENICA ARRIVA MONDOVI’ PER TENTARE L’ASSALTO AL SUO 2° POSTO
MA INTANTO LA SQUADRA SI GODE L’IMPRESA CONTRO CIVITA CASTELLANA
DALL’OLIO: “GRANDE VITTORIA, MA NON DOBBIAMO DIMENTICARE IL KO CONTRO CANTU’. DOBBIAMO LIMARE QUALCHE SCIOCCHEZZA, MA FACCIO UN APPLAUSO AI RAGAZZI”
MISELLI: “SUCCESSO INASPETTATO, MA PER QUESTO ANCORA PIU’ BELLO”
ROSSATTI: “ABBIAMO PORTATO A CASA UNA PARTITONA, SONO DAVVERO CONTENTO. RINGRAZIO IL COACH PER LA FIDUCIA CONCESSAMI”. 

L’esultanza di Andrea Miselli

 

La grande vittoria di ieri contro Civita Castellana ha regalato il 3° posto solitario in classifica alla Conad. Il bottino pieno portato via da Montefiascone ha permesso di superare in classifica proprio la squadra laziale, ma anche di approfittare del passo falso di Brescia sconfitta dalla capolista Spoleto che è sempre più in fuga. Ora il Volley Tricolore è a -3 da Mondovì e sarà proprio la squadra piemontese domenica a far visita al PalaBigi dove si giocherà ancora a mezzogiorno. Un altro scontro diretto che se la Conad dovesse vincere col massimo punteggio aggancerebbe Mondovì al secondo posto.
Ma oggi, giorno di riposo per la squadra, è il momento di godersi l’impresa con Civita. Da domani invece si tornerà in palestra per preparare il big match. Così come lo conferma anche il centrale Andrea Miselli, grande protagonista: “Una bellissima vittoria, forse anche un po’ inaspettata e per questo ancora più saporita. Però quando siamo scesi in campo al di là delle difficoltà del primo set, ci abbiamo creduto con grande cuore recuperando lo svantaggio e portando a casa tre punti importantissimi. Domenica arriva Mondovì? Da adesso fino alla fine tutte le gare sono importanti, ma ora godiamoci questa vittoria che fa bene. Poi da martedì penseremo a Mondovì”.

Soddisfatto coach Pupo Dall’Olio che però vuole tenere tutti sulla corda per evitare l’altalena di risultati a cui purtroppo in questa stagione ci ha abituati la Conad: “Una vittoria fondamentale per continuare a puntare al nostro scudetto ovvero arrivare tra le prime 5 e accedere al girone promozione. Abbiamo fatto una buona prova in fase di ricezione e attacco, poi avevo chiesto aggressività ai ragazzi e sono stati bravi ad accontentarmi. Molto bene anche la tattica della battuta flottante che ha pagato. Ora ci godiamo la vittoria, ma la sconfitta di Cantù non è dimenticata. Dobbiamo cercare di avere meno sbalzi di rendimento, anche perché non mancano tante partite alla fine della regular season. Anche oggi ci siamo persi in qualche sciocchezza e sono proprio queste che dobbiamo limare”. 

Coach Pupo Dall’Olio impartisce ordini alla squadra

Bella prova anche per Antonio Cargioli che carica la squadra: “Peccato per il primo set dove potevamo fare qualcosa di meglio, ma poi c’è stata una grande prova di squadra e siamo stati bravi a girare la partita. Ci voleva perché dopo la sconfitta di giovedì bisognava voltare pagina. Questi sono tre punti importanti perché in questo modo il nostro obiettivo è sempre a portata di mano; dobbiamo continuare cosi”.

Federico Rossatti ha cambiato la partita col suo ingresso dimostrando ancora una volta che quando è chiamato all’impegno si fa sempre trovare pronto: “Siamo stati bravi perché venivamo da una situazione difficile dopo il ko di Cantù in casa. Devo dire grazie al coach che ha creduto in me e che mi ha dato fiducia. In settimana mi sono allenato da centrale vista l’emergenza nel reparto e quindi ero quasi più pronto a giocare lì invece ho avuto una bella sorpresa. Mondovì? Sono sincero, devo ancora realizzare che abbiamo vinto questa partitona incredibile e sono davvero contento…”.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress