Volley Tricolore, lavoriamoci su!

By 10 Settembre 2017News

Il Volley Tricolore scende in campo contro la Pool Libertas Cantù nella finale 3°/4° posto del 2°

Lorenz Koraimann in attacco

Trofeo Genera_Azioni di Montichiari.  

Lorenz Koraimann apre l’incontro mettendo in gioco la palla, primo set impegnativo per la squadra di Reggio Emilia che insegue per 6-9. Arriva la chiamata del primo timeout da parte dello staff del Conad Volley Tricolore, le formazioni tornano in campo e Cantù si aggiudica l’azione. Davide Cester segna per Reggio e coach Held chiama il primo cambio, sale Bellini per Ippolito sull’8-15. Qualche scambio e il vice torna in campo, secondo timeout Conad quando Cantù guida il set per 14-22. Si chiude il primo set in favore della Libertas Cantù per 15-25.

Secondo set che parte in equilibrio, 3 pari con Capitan Sesto alla battuta. Il Volley Tricolore si guadagna un vantaggio di due punti e si porta sul 6-4. La squadra riparte con il piede giusto e rimane in vantaggio fino al sorpasso sul 14-15. Henky Held chiama il timeout per riportare ordine tra le file di Reggio Emilia, il gioco riprende ma l’azione termina a favore di Cantù. Doppio cambio per il Volley Tricolore, sale Bonante in battuta per Cester, sale anche Onwuelo per Iglesias. 20-25 per Cantù ma Lorenz annulla il primo setball. Entra Cester per Bonante ma la Libertas porta a casa il set, 21-25.

L’incontro riprende con un terzo set a favore di Cantù, sullo 0-3 entra Alessandro Arienti per Jacopo Ferrari, si porta in battuta e la Conad conquista la parità. Altro cambio per il Volley Tricolore, scende Davide Cester e sale Samuel Onwuelo. Time out reggiano dopo il sorpasso e l’allungo di Cantù, al ritorno in campo ottima ricezione di Morgese e punto di Koraimann. Reggio Emilia insegue per 7-12, esce Ippolito e sale in campo Bellini che segna subito l’ottavo punto. La Conad Volley Tricolore si avvicina pericolosamente a -2 e lo staff di Cantù ricorre al timeout. I ragazzi di Cominetti recepiscono il messaggio ma i reggiani non mollano, sul 19-22 anche coach Held chiede un tempo. Onwuelo annulla il primo match ball ma Cantù chiude il set per 22-25. Pool Libertas Cantù vince l’incontro per 0-3.

Come deciso dalle squadre lo spettacolo continua, piccolo break e poi quarto set.

Il Volley Tricolore parte con un altro spirito, quarto set in favore dei reggiani per 6-2. Bel muro di Davide Cester che segna il punto del 9-4. Anche Alberto Bellini ci mette del suo, la Conad allunga a +6. Tim Held gioca d’astuzia e Cantù non regala nulla e riduce la distanza conquistando la battuta sul 19-17. Cambio nelle file reggiane, sale Onwuelo per Cester. È Simone Bonante che chiude il quarto set a favore del Volley Tricolore per 25-18.

 

CONAD VOLLEY TRICOLORE 1

POOL LIBERTAS CANTÚ 3

(15-25,21-25,22-25,25-18)

Reggio Emilia: Raffaele (L), Sesto 3, Bortolozzo , Bellini 13, Onwuelo 3, Koraimann 13, Held 5, Iglesias 2, Arienti 2, Bonante 1, Ferrari 1, Ippolito 5, Cester 9, Morgese (L).

Allenatore: Held.

 

Cantù: Monguzzi 8, Butti (L), Cominetti 8, Riva, Gomes do Rego 12, Olivati, Danielli, Baratti 1, Frattini, Boffi (L), Suraci 2, Caio 18, Piazza 3, Robbiati 12.

Allenatore: Cominetti.

Note: durata set: 0.20, 0.24, 0.26,0.18 totale: 1.28. Reggio Emilia ace 5, errori battuta16, muri 6, errori avversari 25. Cantù ace 7, errori battuta 15, muri 12, errori avversari 15.

 

 

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress