Volley Tricolore premia Pieve Volley Tricolore ed Everton Volley

Pieve Volley Tricolore ed Everton Volley, due tra le realtà più attive nel panorama pallavolistico del territorio, hanno come di consueto organizzato un pomeriggio di premiazioni riservate a squadre, allenatori, atleti e personale tecnico che si sono distinti – sia durante la scorsa stagione che in quella in corso – per le loro capacità. Alla palestra Rinaldini di via Kennedy, nel pomeriggio del 6 gennaio, erano presenti anche gli atleti della Conad Reggio (Aidan Zingel, Andrea Mattei, Riccardo Pinelli), il coach Pino Lorizio e la dirigenza societaria.

Nel ringraziare per l’invito e l’accoglienza riservatale, in virtù del forte legame tra la nostra società, Pieve Volley Tricolore ed Everton Volley, Volley Tricolore intende mettere in evidenza l’importanza di questo momento. Non solo per il clima di festa, che non guasta mai e nel giorno dell’Epifania seguiva la scia delle recenti vacanze invernali; soprattutto ci preme sottolineare come queste realtà, fondamentali nel trasmettere valori sani e reali attraverso la disciplina sportiva della pallavolo, siano mandate avanti da personale attento, competente e quasi sempre volontario.

Per usare le parole del presidente della fondazione dello Sport, Mauro Rozzi, anche lui presente all’evento: «Le realtà sportive che festeggiano oggi sono fondamentali per la nostra città. Innanzitutto per il lavoro prezioso che svolgono nel campo della formazione ma, dal nostro punto di vista, anche per la disponibilità che puntualmente dimostrano nei confronti della Fondazione. Qui presenti ci sono dirigenti che da sempre sono disposti a mettersi letteralmente in gioco nei progetti che proponiamo».

Anche Mauro Bottazzi (presidente Everton Volley) e Alessandro Iori (Pieve Volley Tricolore) hanno espresso la loro soddisfazione nei confronti della prima squadra di A2, che dopo aver sfilato insieme ai più piccoli ha consegnato alcuni premi durante la cerimonia. «È sempre un enorme piacere ospitare gli atleti del Volley Tricolore alle nostre iniziative – ha detto Bottazzi –. Mi sento di dire che, in un certo senso, fanno parte di questa grande famiglia». «Per noi è una giornata importante, un evento che teniamo molto a organizzare con cadenza annuale – ha aggiunto Iori –. Ci fa davvero piacere poter contare nella giornata di oggi sulla collaborazione e presenza degli atleti della prima squadra».

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress