Category

Senza categoria

Programma Felina dal 5 al 12 agosto

By | Senza categoria

Come ogni anno ad agosto la Conad Volley Tricolore si radunerà nelle montagne reggiane per dare inizio alla preparazione della stagione sportiva. Il ritiro partirà venerdì 5 agosto: dopo il consueto aperitivo di benvenuto presso Conad Le Querce, i ragazzi di Cantagalli partiranno per la loro permanenza all’hotel Aquila nera di Felina. La preparazione sarà caratterizzata non solo da allenamenti su tutto il territorio, ma anche da eventi, serate e appuntamenti che faranno scoprire ai giocatori quella che è l’essenza e la tradizione della provincia di Reggio Emilia; i tifosi sono infatti invitati a partecipare agli eventi serali sotto riportati. Il raduno terminerà il giorno 12 agosto con il rientro della squadra e dello staff a Reggio.

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’

La mattina e il pomeriggio si svolgerà attività fisica presso la palestra e la piscina del Wellness Village Onda della Pietra e al Palazzetto Peep “M. Bonicelli” gestito da Polisportiva Quadrifoglio.

Venerdi 5 Agosto

In serata i ragazzi giocheranno a BOCCE presso il BOCCIODROMO DI FELINA con i soci della BocciofilaFelinese

Sabato 6 Agosto

COSTUME NO STOP – aperitivo e serata in costume da bagno.

Evento presso ONDA DELLA PIETRA WELLNESS VILLAGE, per l’occasione la piscina resterà apertaanche di sera per l’aperitivo in costume, per il bagno notturno e per giocare a Beach Volley. 

Domenica 7 Agosto

ALLENAMENTO E SERATA DI FESTA A VILLAMINOZZO

Nel pomeriggio la squadra salirà a Villa Minozzo per un allenamento presso la Palestra Comunale; a seguiregiochi ed aperitivo in piscina dalle 18:30. Alle ore 20:00 è prevista la cena a Villa Minozzo e la presentazionepubblica della squadra presso Piazza della Ghiacciaia. La serata prevede gnocco fritto e salumi per accompagnare la festa “Gnoc and Roll” organizzata dalla Pro Loco Villa Minozzo.

 

Lunedi 8 Agosto

DEGUSTAZIONE ALLA CIECA DI PARMIGIANO REGGIANO – Castelnovo ne Monti

Nel pomeriggio la squadra farà visita alla Latteria Sociale Casale di Bismantova e per l’occasione saràprotagonista di una degustazione alla cieca guidata da Simona Tagliati.

A seguire è previsto un gioco di apprendimento ed abilità, fra sport e cultura presso la FIERA DELPARMIGIANO REGGIANO a Casina. In tale occasione la fiera vivrà gli attesi momenti delle premiazioni deicasari, della gara del taglio della forma e dei fuochi d’artificio. Ci sarà un momento di presentazione pubblicadella squadra e coinvolgimento dei giocatori durante le premiazioni.

Martedi 9 Agosto

Ore 15.30 – 17.00 Allenamento aperto al pubblico presso la Palestra Peep di Castelnovo ne Monti

Ore 18.00 ritrovo al Circolo Costa de Grassi e Passeggiata alla Panchina Cà De Violla.

SERATA KARAOKE a Felina presso il giardino dell’Aquila Nera.

Mercoledi 10 Agosto

PIETRA DI BISMANTOVA e CENTRO LAUDATO SI

Ore 16.00 circa Visita al Centro Laudato SI ed all’Eremo della pietra con le guide del Gruppo StoricoMelograno. A seguire camminata alla sommità della Pietra di Bismantova con guida CAI

STREET VOLLEY ALLA SARZASSA – Castelnovo ne Monti

La squadra sarà in Via Roma insieme alle giovani pallavoliste di Appennino Volley Team per una simpatica e divertente esibizione di street volley.

SERATA IN PIAZZA PERETTI

Partecipazione alla serata di intrattenimento musicale prevista in Piazza Peretti nell’ambito delle iniziative delCentro Commerciale Naturale. Saluto della squadra alla cittadinanza.

Giovedi 11 Agosto

ALLENAMENTO A VILLAMINOZZO

Nel pomeriggio la squadra salirà a Villaminozzo per un allenamento presso la Palestra Comunale ed a seguireper giochi ed aperitivo in piscina.

Venerdi 12 Agosto

saluti e termine del raduno presso Albergo Aquila Nera di Felina

Presentati i calendari Credem Banca Serie A2 2022/2023

By | Senza categoria

Bologna, 21 luglio 2022.

Link ai calendari: https://www.legavolley.it/wp-content/uploads/2022/07/CalendarioSerieA2_2022-23.pdf

La Lega Pallavolo Serie A comunica i calendari di Credem Banca Serie A3, A2 e SuperLega per la stagione 2022/2023. La conferenza tenuta all’hotel Centergross Zahnhotel di Bologna, struttura ospite dei tre giorni di Volley Mercato organizzati dalla Lega Volley, si è arricchita di intermezzi comici e musicali; l’evento è stato anche presentato in diretta su Youtube sul canale di Lega Volley.

All’evento sono stati premiati anche i club vincitori di scudetto, Del Monte Coppa Italia e Supercoppa per la stagione 2021/2022; ritira i premi per la vittoria della Coppa Italia e Campionato di Serie A2 il direttore generale Loris Migliari, premiano Massimo Righi, presidente di Lega Pallavolo Serie A, Giuseppe Manfredi, presidente della Federazione Italiana Pallavolo e Nicole Galimberti, ufficio marketing e responsabile sponsorizzazione di Credem Banca.

Le partite che vedranno protagonista Volley Tricolore la prossima stagione sono sottolineate ed in corsivo.

Calendario Serie A2 Credem Banca 2022/2023

Giornata 1

Andata 9 Ottobre 2022 – Ritorno 26 Dicembre 2022

Consar RCM Ravenna – Kemas Lamipel Santa Croce

HRK Motta di Livenza – Conad Reggio Emilia

Consoli McDonald’s Brescia – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Cave del Sole Lagonegro – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Pool Libertas Cantù – Agnelli Tipiesse Bergamo

Videx Yuasa Grottazzolina – BCC Castellana Grotte

Tinet Prata di Pordenone – Delta Group Porto Viro

 

Giornata 2

Andata 16 Ottobre 2022 – Ritorno 8 Gennaio 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Tinet Prata di Pordenone

Kemas Lamipel Santa Croce – Pool Libertas Cantù

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – HRK Motta di Livenza

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Videx Yuasa Grottazzolina

Conad Reggio Emilia – Cave del Sole Lagonegro

BCC Castellana Grotte – Consar RCM Ravenna

Delta Group Porto Viro – Consoli McDonald’s Brescia

 

Giornata 3

Andata 19 Ottobre 2022 – 15 Gennaio 2023

Consar RCM Ravenna – Agnelli Tipiesse Bergamo

HRK Motta di Livenza – Delta Group Porto Viro

Consoli McDonald’s Brescia – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Cave del Sole Lagonegro – BCC Castellana Grotte

Pool Libertas Cantù – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Videx Yuasa Grottazzolina – Kemas Lamipel Santa Croce

Tinet Prata di Pordenone – Conad Reggio Emilia

 

Giornata 4

Andata 23 Ottobre 2022 – Ritorno 22 Gennaio 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Delta Group Porto Viro

Kemas Lamipel Santa Croce – Tinet Prata di Pordenone

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Cave del Sole Lagonegro

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Pool Libertas Cantù

Conad Reggio Emilia – Videx Yuasa Grottazzolina

Consar RCM Ravenna – HRK Motta di Livenza

BCC Castellana Grotte – Consoli McDonald’s Brescia

 

Giornata 5

Andata 30 Ottobre 2022 – Ritorno 29 Gennaio 2023

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Consar RCM Ravenna

BCC Castellana Grotte – Agnelli Tipiesse Bergamo

HRK Motta di Livenza – Videx Yuasa Grottazzolina

Consoli McDonald’s Brescia – Kemas Lamipel Santa Croce

Cave del Sole Lagonegro – Pool Libertas Cantù

Delta Group Porto Viro – Conad Reggio Emilia

Tinet Prata di Pordenone – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

 

Giornata 6

Andata 6 Novembre 2022 – Ritorno 12 Febbraio 2023

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Kemas Lamipel Santa Croce

Conad Reggio Emilia – Agnelli Tipiesse Bergamo

Consar RCM Ravenna – Consoli McDonald’s Brescia

HRK Motta di Livenza – BCC Castellana Grotte

Pool Libertas Cantù – Tinet Prata di Pordenone

Delta Group Porto Viro – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Videx Yuasa Grottazzolina – Cave del Sole Lagonegro

 

Giornata 7

Andata 13 Novembre 2022 – Ritorno 19 Febbraio 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – HRK Motta di Livenza

Kemas Lamipel Santa Croce – Delta Group Porto Viro

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

BCC Castellana Grotte – Pool Libertas Cantù

Consoli McDonald’s Brescia – Conad Reggio Emilia

Cave del Sole Lagonegro – Consar RCM Ravenna

Tinet Prata di Pordenone – Videx Yuasa Grottazzolina

 

Giornata 8

Andata 20 Novembre 2022 – Ritorno 26 Febbraio 2023

Kemas Lamipel Santa Croce – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Conad Reggio Emilia – BCC Castellana Grotte

Consar RCM Ravenna – Tinet Prata di Pordenone

Cave del Sole Lagonegro – Consoli McDonald’s Brescia

Pool Libertas Cantù – HRK Motta di Livenza

Delta Group Porto Viro – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Videx Yuasa Grottazzolina – Agnelli Tipiesse Bergamo

 

Giornata 9

Andata 27 Novembre 2022 – 5 Marzo 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Kemas Lamipel Santa Croce

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Tinet Prata di Pordenone

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Conad Reggio Emilia

BCC Castellana Grotte – Delta Group Porto Viro

HRK Motta di Livenza – Cave del Sole Lagonegro

Consoli McDonald’s Brescia – Videx Yuasa Grottazzolina

Pool Libertas Cantù – Consar RCM Ravenna

 

Giornata 10

Andata 4 Dicembre 2022 – Ritorno 12 Marzo 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Cave del Sole Lagonegro

Kemas Lamipel Santa Croce – HRK Motta di Livenza

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – BCC Castellana Grotte

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Consar RCM Ravenna

Conad Reggio Emilia – Pool Libertas Cantù

Delta Group Porto Viro – Videx Yuasa Grottazzolina

Tinet Prata di Pordenone – Consoli McDonald’s Brescia

 

Giornata 11

Andata 8 Dicembre 2022 – Ritorno 19 Marzo 2023

Consar RCM Ravenna – Conad Reggio Emilia

BCC Castellana Grotte – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

HRK Motta di Livenza – Tinet Prata di Pordenone

Consoli McDonald’s Brescia – Agnelli Tipiesse Bergamo

Cave del Sole Lagonegro – Kemas Lamipel Santa Croce

Pool Libertas Cantù – Delta Group Porto Viro

Videx Yuasa Grottazzolina – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

 

Giornata 12

Andata 11 Dicembre 2022 – Ritorno 26 Marzo 2023

Kemas Lamipel Santa Croce – Conad Reggio Emilia

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Agnelli Tipiesse Bergamo

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – HRK Motta di Livenza

Consoli McDonald’s Brescia – Pool Libertas Cantù

Delta Group Porto Viro – Cave del Sole Lagonegro

Videx Yuasa Grottazzolina – Consar RCM Ravenna

Tinet Prata di Pordenone – BCC Castellana Grotte

 

Giornata 13

Andata 18 Dicembre 2022 – Ritorno 2 Aprile 2023

Agnelli Tipiesse Bergamo – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

Conad Reggio Emilia – BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Consar RCM Ravenna – Delta Group Porto Viro

BCC Castellana Grotte – Kemas Lamipel Santa Croce

HRK Motta di Livenza – Consoli McDonald’s Brescia

Cave del Sole Lagonegro – Tinet Prata di Pordenone

Pool Libertas Cantù – Videx Yuasa Grottazzolina

Mercati è il nuovo preparatore atletico

By | Senza categoria

L’ultima novità che completa anche lo Staff tecnico e medico è il nuovo preparatore atletico Gabriele Mercati. Prima esperienza con giocatori professionisti di Serie A, Mercati si aspetta di lavorare con atleti determinati: “L’obbiettivo è portare questi giocatori a performare al meglio durante tutta la stagione sportiva, mi auguro di trovare ragazzi disponibili e dediti al loro lavoro; il nostro compito sarà quello di aiutarli”.  

L’occasione di lavorare con Giovanni Biondi e all’interno di una realtà così radicata sul territorio e nota a livello provinciale come Volley Tricolore è stata un’opportunità irripetibile per il nuovo preparatore atletico di Reggio Emilia: “Devo dire che fin dalle prime chiacchierate la società giallorossa si presenta molto seria e disponibile. La collaborazione tra lo staff viene messa in primo piano e questo mi motiva fortemente; ognuno viene valorizzato per quello che fa.

Il mio lavoro con la squadra? – continua Gabriele Mercati- ritengo sia molto importante, se non fondamentale, la programmazione della parte atletica che deve considerare quando avrà inizio la stagione. Indispensabile organizzare il lavoro con i carichi da utilizzare; tutto deve essere calcolato al dettaglio, senza trascurare eventuali problemi fisici dei giocatori per appunto permettergli la miglior prestazione possibile nell’arco della stagione”. 

La preparazione atletica e il lavoro in sala pesi continuerà anche per la stagione 2022/23 presso Eden Benessere Sport & Salute; sponsor tecnico ufficiale della società Volley Tricolore.

Confermato Giovanni Biondi, consulente preparatore atletico

By | Senza categoria

Insieme dal 2009, il consulente preparatore atletico Giovanni Biondi rinnova per un altro anno con Volley Tricolore: “La società? Mi sento a casa”.

“Nel 2009 ho iniziato a collaborare con loro, ero laureato da qualche anno e quella con Reggio Emilia è stata una delle prime delle mie prime esperienze con atleti di alto livello. Ad oggi mi sento un aiuto per la società ma anche uno di loro”.

Allenare e preparare fisicamente giocatori è normalissimo per Biondi, ormai ragionevolmente abituato: “È fondamentale conoscere molto bene tutto ciò che è legato al concetto di forza e al lavoro con sovraccarico in sala pesi, ovviamente adattato alla pallavolo e specifico per ogni membro della squadra. Del mio lavoro è importante programmare bene l’attività ed essere organizzati”. 

Come ogni anno ad agosto ci sarà il ritiro in montagna tra Castelnuovo ne’ Monti e Felina, dove verranno anticipati gli allenamenti con carico pesi che proseguiranno poi all’interno della palestra Eden Sport & Salute, sponsor tecnico della società giallorossa: “Questo tipo di preparazione previene gli infortuni perché rinforza muscolatura e articolazioni”.

Un’ultima battuta con qualche consiglio ai nostri tifosi: “A chiunque ci legga, soprattutto ai nostri tifosi, dico che è importante fare del movimento; è ormai provato che faccia stare bene. Può essere ottimale il fitness moderno o una sala pesi con un programma semplice per due volte a settimana. Questo fa risparmiare qualche malore articolare, qualche mal di schiena e così via, e se qualcuno di noi è stato un atleta sa bene di cosa sto parlando”. 

Confermato anche il dottore sociale Marco Poli

By | Senza categoria

Riconfermato anche il medico sociale Marco Poli che vestirà giallorosso per un’altra stagione.

“Da medico la sfida è quella di risolvere le varie problematiche che si possono incontrare e cercare di dare sempre il massimo del servizio; sarebbe importante per me non lavorare proprio, perché significherebbe che non ci sono problemi, ma ahimè qualche volta tocca sempre intervenire. È quindi importante cercare di essere sempre aggiornati per fornire tutto il supporto di cui gli atleti hanno bisogno”.

Anche in questo caso il legame societario fa da padrone nei motivi della riconferma, insieme dal 2016 Poli afferma di essersi sempre trovato in condizioni ottimali di lavoro grazie al clima creato dalla società reggiana: “C’è un rapporto estremamente franco, diretto e di grande rispetto anche per i nostri volontari che fanno un lavoro egregio e importantissimo. Lo staff medico collabora a 360° e questo è necessario per la buona salute degli atleti giallorossi”.

Per concludere, una battuta sull’importanza dell’attività fisica: “Attività moderata, una dieta equilibrata e poi da medico del Volley dico anche uno sport sano con valori positivi come il nostro. Consiglio anche, come attività della domenica, recarsi al palazzetto a tifare i nostri ragazzi.”

Novità nello staff fisioterapico

By | Senza categoria

Nello staff fisioterapico arriva una novità: Jacopo Fontani sarà il nuovo fisioterapista insieme a Maria Pia Alessandrelli, già presente nel team di lavoro dalla scorsa stagione: “Lavorare con atleti di alto livello è un piacere ed uno stimolo costante, sia a livello professionale che personale ed umano. – Esordisce Fontani – Il progetto di Volley Tricolore è solido; lo staff medico preparato e di tutto rispetto mi ha stimolato a prenderne parte.”

Alessandrelli invece è una riconferma, per la prossima stagione sarà anche a disposizione del settore giovanile: “Mi sono trovata molto bene, sono sempre stata apprezzata dalla società e questo mi fa piacere; è proprio la stima riposta in me che ha stimolato il lavoro della passata stagione e che mi ha permesso di lavorare al meglio. Mi sento solo di ringraziare società e staff medico.”

Un lavoro complesso quello del fisioterapista perché talvolta i giocatori soprattutto ad alto livello tendono a mettere solo il gioco in primo piano, bisogna essere in grado di valutare cosa non va e saper stabilire i tempi di recupero ottimali in caso di infortunio: “Nel mio lavoro è importante riuscire a pensare rapidamente – Apre Fontani – ed essere in grado di proporre soluzioni efficaci al ripristino completo della performance e al mantenimento della salute dell’atleta.”

“Importantissimo saper ascoltare i ragazzi e riuscire a metterli nella condizione migliore per giocare – Segue Alessandrelli – è importante che gli atleti si riprendano al 100% in modo da tornare a disposizione di allenatore, compagni e società”. 

Infine, un consiglio per i nostri tifosi:

Jacopo Fontani: “Importante investire sullo stile di vita: sonno, alimentazione, stress e attività fisica settimanale risolvono buona parte dei problemi di salute e spesso riescono proprio a impedire che compaiano.”

Maria Pia Alessandrelli: “Prevenire è meglio che curare, è importante non trascurare le piccole cose. Dal movimento si può detrarre grande vantaggio; se però c’è un campanello di allarme è fondamentale fermarsi”.

Completato il reparto schiacciatori: da Porto Viro Romolo Mariano

By | Senza categoria

Altra novità in casa tricolore, a completare il reparto schiacciatori arriva da Porto Viro Romolo Mariano “L’interesse che la società ha riposto nei miei confronti mi ha spinto a firmare; la squadra che si sta costruendo sarà sicuramente stimolante”. 

Classe 1991 e 190 centimetri di altezza, lo schiacciatore di posto quattro vanta grande esperienza nel campionato di Serie A2: “Penso che il mio vissuto mi aiuterà ad affrontare la nuova stagione, ogni anno ho comunque voglia di imparare qualcosa di nuovo e di mettermi in gioco, sono molto ambizioso ed esigente con me stesso. Spero di poter mettere a disposizione del gruppo, ma soprattutto dei più giovani, le mie conoscenze”. Sicuramente coach Cantagalli non ha bisogno di presentazioni: “Tutti sanno che è stato un ottimo giocatore, ma anche come allenatore ne hanno sempre parlato tutti molto bene. Con il suo contributo cresceremo e giocheremo la miglior pallavolo possibile”. 

Il giocatore bergamasco parla dei suoi obiettivi per la prossima stagione: “Reggio Emilia è una di quelle società di rispetto nella categoria per l’impegno dimostrato negli anni e la voglia di fare bene, ma anche per le persone che stanno intorno, i volontari che mettono sempre tutta la loro passione nel lavoro che svolgono. Sarà quindi importante lavorare ogni giorno in palestra, voglio migliorami ancora e ottenere le migliori prestazioni possibili insieme a tutta la squadra. Mi piacerebbe molto qualificarci ai Play Off promozione, visto che la scorsa stagione Porto Viro non ha partecipato alle fasi finali. Non nascondo che mi piacerebbe vincere ancora un campionato e una Coppa Italia prima di finire la carriera”.

Con Maziarz al centro si concludono gli slot stranieri per la Conad

By | Senza categoria

Altro volto straniero per la Conad Reggio Emilia, quest’anno infatti la Lega Pallavolo Serie A consente l’acquisto di ben due stranieri e così Volley Tricolore porta tra le fila giallorosse Aleksander Maziarz.

Il centrale polacco viene da una stagione con la Cave Del Sole Lagonegro: “La scorsa stagione è stata una nuova esperienza per me, era il mio primo anno in Italia e il livello delle squadre all’interno del campionato era davvero alto ma ben bilanciato: fino all’ultimo match non era possibile determinare chi sarebbe passato alla fase di play off”.

Nato e cresciuto nelle giovanili polacche e poi una stagione in Grecia, il posto tre classe 1995 sente di dover dimostrare ancora qualcosa al campionato italiano e vuole mettersi in gioco per mostrare il suo vero potenziale: “Il campionato è già di alto livello, con la possibilità di avere ben due straniere in squadra sarà ancora più difficile arrivare alle fasi finali ma proverò a sfruttare la mia esperienza per ottenere il miglior risultato possibile.

Il Gruppo? Sono molto entusiasta: è fatto di giovani talentuosi che hanno ancora qualcosa da dimostrare a se stessi e alle altre squadre da affrontare”. Certamente il gruppo dovrà trovare la sua quadra ma il centrale, 205 centimetri di altezza,  crede che una buona alchimia tra i 13 elementi possa portare buoni frutti, specialmente alla corte di Luca Cantagalli.

Conad Reggio Emilia vince 1-3 contro Cuneo gara 1

By | Senza categoria

La Conad Reggio Emilia torna nuovamente a Cuneo, in regular season la Conad Volley Tricolore e la BAM Acqua S. Bernando Cuneo si sono aggiudicate un incontro a testa difendendo le mura domestiche, ma tutti ricordano la finale Coppa Italia vinta dai reggiani, l’impresa l’11 febbraio non era stata semplice e l’innesto di Andric renderà ancora più difficile la vita ai reggiani.

 

L’incontro termina con la vittoria della Conad Reggio Emila per 1-3 contro una comunque combattiva BAM Acqua S. Bernardo Cuneo.

 

Primo set aperto da muro e ace di Sesto che segnano lo 0-2, il 6-6 è segnato da un muro di Sighinolfi e successivamente Cuneo prova a prendere le distanze da Reggio Emilia, ma una parallela piazzata da Cantagalli segna nuovamente il meno uno reggiano (9-8).       Il più quattro di Cuneo è firmato Andric, come previsto l’opposto croato sta facendo la differenza, Zamagni però interrompe la striscia positiva cuneese con un primo tempo (14-11); arriva poi l’ace di Held che fa tremare Cuneo, che si rifugia in un time out tecnico sul punteggio di 16-15, ma tornati in campo Held non fa sconti e segna altri due ace che valgono anche il sorpasso (16-18). Dopo una difesa incredibile di Sesto, Cominetti sfrutta le mani del muro avversario e segnando il 17-21 impensierisce la panchina di Cuneo che chiama il secondo time out in pochi minuti; Cuneo prova a recuperare ma un’invasione di Pedron concede quattro set point a Reggio Emilia, che non ne spreca nemmeno uno, concludendo il set 20-25.

 

Secondo set con avvio in parità con Cuneo però che è affamata di rivalsa, ma che si deve difendere dagli attacchi di Cantagalli (3-4); Cominetti, Held, Sesto, non manca nessuno all’appello chiamato da coach Mastrangelo, con l’aggiunta di Zamagni che trova due ace che valgono il 4-9. Held sfodera un servizio che la ricezione non riesce a contenere, regalando un rigore a Cominetti che conquista l’8-14, Cuneo tenta la ripresa ma sotto la regia di capitan Garnica Conad Volley Tricolore finalizza diversi attacchi che mantengono un vantaggio di cinque lunghezze (12-17). Andric e Botto trascinano Cuneo sino al meno due dai reggiani arrivando fino al punteggio di 15-17, ma Reggio Emilia resiste e Cantagalli segna il ventesimo punto (17-20); lo stesso Cantagalli diventa inarrestabile, sotto una curva di tifosi di Cuneo, strappa l’ace importantissimo del 18-22 mentre Held chiude il set sul 22-25.

 

Lo 0-3 è firmato dall’ennesimo ace di Held e Zamagni poco dopo lo segue infiammando nuovamente i tifosi reggiani presenti con un muro su Andric, poi però arriva la rimonta di Cuneo che trova il 6-6 con un ace; inizia quindi un inseguimento punto a punto dove Sesto e Cantagalli contrastano e replicano gli attacchi di Botto e Sighinolfi (11-11), Held con una pipe poi porta a casa il 14-15. La tensione nel palazzetto sale e diversi errori da ambedue le parti portano le formazioni ancora una volta sulla parità del 18-18, coach Mastrangelo decide successivamente di chiamare un time out sul punteggio di 21-18 dopo un ottimo turno al servizio di Botto; Reggio Emilia non vuole mollare e Cominetti tenta la ripartenza sfruttando le mani del muro, ma Cuneo chiude il set 25-21.

 

Quarto set che vede la Conad Reggio Emilia provare a scappare via, conseguentemente coach Serniotti decide di chiamare un time out tecnico sul punteggio di 2-5, Cominetti riesce a sfruttare le mani del muro della BAM Acqua S. Bernardo Cuneo e ad innescare un mani out (5-8); alla ricezione Morgese e in difesa Marretta compiono miracoli durante tutti i set ed è anche grazie a loro se le formazioni arrivano sul punteggio di 6-11. L’8-13 è un punto che viene sudato da entrambe le parti, con attacchi che le difese fanno fatica a contenere e muri che necessitano di recuperi incredibili, alla fine è Reggio Emilia con Cantagalli a spuntarla con un attacco che sfrutta le mani del muro mal posizionate; due muri consecutivi di Zamagni fanno male al morale dei padroni di casa che subiscono il parziale di 10-18. La Conad Volley Tricolore vuole chiudere il set e Cominetti si fa portavoce della causa reggiana (13-22), mentre Cuneo cerca il recupero, Held e Cominetti spengono le loro speranze sul 18-25, fancendo si che Reggio Emilia si aggiudichi gara 1.

 

 

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo – Conad Reggio Emilia 1-3

20-25 (33’) 22-25 (27’) 25-21 (29’) 18-25 (28’)

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Cardona n.e, Codarin 6, Filippi -, Tallone 4, Pedron 2, Rainero n.e, Lilli n.e, Botto 16, Bisotto L, Vergnaghi L, Preti 4, Lilli , Andric 17, Sighinolfi 12

All. Serniotti Roberto

Conad Reggio Emilia:

Zamagni 10, Catellani n.e, Held 11, Sesto 8, Cagni n.e, Scopelliti -, Cominetti 14, Mian -, Cantagalli 22, Garnica -, Morgese L, Suraci -, Marretta L

All Vincenzo Mastrangelo

Note Conad Reggio Emilia: ace 9, service error 19, ricezione 32%, attacco 44%, muri 8

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo: ace 2, service error 13, ricezione 45%, attacco 51%, muri 6

 

Alessia Prandi

Le parole di Catellani e Cagni prima del match di gara 2

By | Senza categoria

L’ennesima partita da dentro o fuori aspetta i ragazzi di coach Mastrangelo domenica 8 maggio, al PalaBursi di Rubiera, infatti alle ore 18:00 scenderanno in campo i giocatori della Agnelli Tipiesse Bergamo, già in vantaggio 1-0 sulla serie delle semifinali playoff, e proveranno a vincere e ad aggiudicarsi il primo posto disponibile alla finale promozione.

Mattia Catellani, palleggiatore di Conad Reggio Emilia, racconta di una settimana intensa, dove la concentrazione è tutta rivolta al match decisivo: “Indubbiamente questa è stata una settimana dove abbiamo lavorato intensamente e dove abbiamo dato il tutto per tutto, siamo consapevoli che è una partita da dentro o fuori ma non è la prima, quindi sappiamo bene come comportarci. Speriamo che tutta l’esperienza derivata dalla stagione ci aiuti domenica a mantenere i nervi saldi e a fare del nostro meglio, sappiamo che Bergamo è una grandissima squadra e con il loro gioco sapranno sicuramente metterci in difficoltà; le formazioni si conoscono molto bene arrivate a questo punto della stagione, quindi abbiamo cercato di aggiungere sfida dopo sfida, un mattoncino in più per fare sempre meglio”.

 

“Nella sfida di gara 2 sarà fondamentale ovviamente la battuta, partendo da questo e poi cercheremo di limitare gli errori, perché ogni punto avrà un peso importantissimo. – Luca Cagni pensa che sarà questa la possibile chiave di svolta del match – La fase di muro-difesa credo sia fondamentale, anche visto il loro gioco, sarà una battaglia giocata in difesa; Bergamo può chiudere la serie domenica e quindi cercheranno di giocare la partita della vita, ma sicuramente noi saremo li a combattere punto su punto”.

 

Appuntamento quindi per gara 2 al PalaBursi di Rubiera, senza più la necessità di mostrare il super green pass ma sempre muniti di mascherina FFP2 e prenotazione effettuabile sul sito www.volleytricolore.it; come sempre sarà disponibile la diretta gratuita sul canale Youtube di Volleyball World.

 

Alessia Prandi