LA CONAD A CASTELLANA GROTTE PER UN’ALTRA IMPRESA NELLA TANA DELLA CAPOLISTA…

By 7 Marzo 2017News

LA CONAD NELLA TANA DELLA CAPOLISTA BCC CASTELLANA GROTTE DOMANI SERA ALLE 20.30: SERVE UN’ALTRA NOTTE DA SUPEREROI PER TENTARE IL COLPACCIO DOPO LA BELLA ED ENTUSIASMANTE IMPRESA CONTRO L’EMMA VILLAS SIENA DI SABATO SCORSO
IN PALIO CI SONO PUNTI PESANTI PER IPOTECARE UNA FETTA DI PLAYOFF 

Cargioli esulta con Soli e Dolfo dopo un punto decisivo contro Siena sabato scorso

Un’altra notte da supereroi. Dopo l’impresa di sabato scorso in casa contro la “big” Emma Villas Siena sconfitta al PalaBigi per 3-1, la Conad vola nella tana della Bcc Castellana Grotte dove giocherà domani sera alle 20,30 nel match valido per la 7^ giornata, nonché 2^ di ritorno, della seconda fase di Serie A2 UnipolSai. E ci vorrà un Volley Tricolore in formato Avengers, come si sono travestiti per un attimo scherzosamente Kody, Norbedo e Miselli. Sì, perché la squadra pugliese è la capolista di questa pool promozione con 29 punti. E sarà vogliosa di riscattare la sconfitta di domenica scorso per 3-1 contro la Monini Spoleto, l’unica a batterla in questa seconda fase (aveva vinto anche all’andata) dopo che arrivava da ben 4 vittorie consecutive e perdendo la chance di andare in fuga sulla vetta della classifica.

Ma la stessa truppa di coach Pupo Dall’Olio vorrà vendicare, così come ha fatto con Siena, la netta sconfitta subìta al PalaBigi all’andata. E ci vorrà davvero un’altra fatica di Ercole. La squadra è partita stamattina alla volta della Puglia dove arriverà in serata. Domani mattina la rifinitura e poi alla sera il grande match. E tornando ai nostri supereroi, ci vorrà un Kody ancora in grande forma smagliante, mentre Norbedo e Miselli dovranno farsi trovare pronti.
La Conad con la vittoria contro l’Emma Villas ha guadagnato 3 punti di platino. Una bella boccata d’ossigeno perché ora si trova all’8° posto, l’ultimo buono per staccare il pass qualificazione alla fase finale, a +7 dalla Kemas Lamipel Santa Croce che occupa il 9° posto. Insomma, vincere domani sera significherebbe ipotecare i playoff. Ma anche puntare a posizioni più prestigiose che sono comunque alla portata fino al 5° posto (-3 da Mondovì) che permetterebbe di avere incroci più favorevoli (almeno sulla carta) alla terza fase. 

“King” Arthur Kody mentre schiaccia a terra uno dei suoi bolidi contro Siena

Gli avversari Una gara tostissima per la Conad. La Bcc Castellana Grotte è arrivata seconda in regular season a 42 punti, a soli 3 punti dall’Emma Villas. Questo fa capire quanto sia competitiva la squadra pugliese allenata da coach Giuseppe Lorizio, considerato un guru nella sua regione dove ha allenato parecchie compagini, ma con anche un’esperienza al Levski Sofia (Bulgaria). Il punto di forza è l’opposto brasiliano Djalma Moreira, classe ’92, due metri di potenza e precisione; a martellare un altro carioca: Bruno Canuto, classe ’90, capace spesso di andare in doppia cifra. Ma anche il veterano Roberto Cazzaniga, classe ’79, con anni d’esperienza in massima serie. Al centro i giovani promettenti Quarta (l’anno scorso a Potenza Picena) e Presta che la stagione scorsa ha ottenuto la promozione in SuperLega con Vibo Valentia, a cui danno il cambio l’esperto Barbone, con trascorsi in A1. Mentre il regista è il bravo e navigato palleggiatore argentino, classe ’80, Fernando Garnica, ex Edilesse Cavriago.

I precedenti Sono cinque i confronti diretti tra le due formazioni in Serie A2 nel corso degli anni. Prima della partita d’andata di questa pool promozione vinta dai pugliesi, i due club non si sfidavano da 6 anni. La Bcc Castellana Grotte è infatti una neopromossa ed è tornata nel volley che conta dopo anni d’assenza. Nel 2011 si spartirono la posta – quando Reggio era ancora l’Edilesse Cavriago – con una vittoria casalinga ciascuno per 3-0. Stessa cosa nel 2009 quando i reggiani vinsero al tie-break (l’unico nei precedenti) in casa, mentre Castellana Grotte s’impose 3-0 all’andata. In totale dunque, la bilancia pende a favore dei pugliesi. Un altro motivo per la Conad di tentare il colpaccio…

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress