MAURO RONDANINI: “CHE SPETTACOLO QUESTA CONAD E COMPLIMENTI AL PROGETTO GIOVANI”

By 7 Marzo 2016News

LO SPONSOR IN PANCHINA ORMAI E’ UNA CERTEZZA: SABATO SERA SEDUTO IN POSIZIONE PRIVILEGIATA C’ERA MAURO RONDANINI, DIRETTORE DEL CONAD LE QUERCE. “CHE SPETTACOLO, QUESTA E’ UNA GRANDE SQUADRA E SONO MOLTO SODDISFATTO DI COME STA ANDANDO IL PROGETTO GIOVANI”
L’UNDER 15 INFATTI SI E’ LAUREATA CAMPIONE PROVINCIALE 

Mauro Rondanini, direttore Conad Le Querce, con le braccia al cielo dopo la grande vittoria contro Vibo Valentia

Mauro Rondanini, direttore Conad Le Querce, con le braccia al cielo dopo la grande vittoria contro Vibo Valentia

Il momento grandioso del Volley Tricolore – che mercoledì sera giocherà alle 20,30 (diretta SporTube) nella tana della seconda in classifica Sora – sta facendo sognare tutti. E ormai la striscia di vittorie straordinaria (8 consecutive e 11 nelle ultime 12 partite) è diventata anche questione di… cabala come spesso accade quando si vince.
E uno dei portafortuna è sicuramente l’iniziativa “Lo Sponsor in Panchina”, nata da un’idea della LegaVolley e declinata dal Volley Tricolore, invitando specialmente chi rappresenta i nostri partner con l’obiettivo di farli sentire parte integrante della pallavolo e della società come una seconda famiglia.

E sabato sera al PalaBigi, seduto in panchina, c’era Mauro Rondanini, direttore del superstore Le Querce di Conad, main sponsor del Volley Tricolore. Ha avuto l’onore di assistere alla grandissima vittoria contro la capolista Vibo Valentia e ha portato fortuna alla squadra. E alla fine del match ha esultato con le braccia in alto, con tanta carica di adrenalina addosso.

La'Under 15 festeggia la vittoria del campionato provinciale al PalaBigi

La’Under 15 festeggia la vittoria del campionato provinciale al PalaBigi

“Credo che la vittoria più grande del Volley Tricolore sia stata quella di non aver smobilitato nulla quando la squadra andava male e di aver sempre creduto nel progetto – ha detto Rondanini – Avevo assistite alle prime partite, quelle in cui c’era poco o niente. Ma quella di sabato sera è una squadra vera. Ho visto qualcosa di eccezionale. C’era tutto, la grinta, l’orgoglio, il gioco. Davvero un bellissimo spettacolo, emozionante e carico di adrenalina. Siamo stati anche fortunati un pizzico, ma la fortuna non dura certo due ore, perciò questa è una grande squadra. Chi mi è piaciuto di più? Morgese è stato eroico… Poi Cantagalli è stato bravissimo nei cambi, fatti al momento giusto. Sono stato per la seconda volta in panchina e ho capito molte più cose a livello di gioco. Un’esperienza sempre più bella”.
Infine in rappresentanza dello sponsor manifesta i complimenti anche al Progetto Giovani. “Nonostante sia nato da meno di un anno – dice Rondanini – sta raccogliendo già tanti bei frutti. Unendo il bel momento della prima squadra a quello dei ragazzi, tutto acquista grandissimo valore”.

L’Under 15 del Progetto Giovani allenata dal coach Carlo Bonfatti infatti si è laureata campione provinciale sabato pomeriggio, prima del match fra Conad e Vibo Valentia, al PalaBigi. Vittoria ottenuta per 3-0 in finale contro la Pieve Volley, avversari “amici” dato che fanno parte del sodalizio del Progetto Giovani assieme ai Vigili del Fuoco che sono arrivati terzi. Alla fine sono stati tutti premiati da Luca Cantagalli, il patron del Volley Tricolore Azzio Santini e dalla Fipav.
Poi, un bellissimo “terzo tempo” con una merenda per tutte le tre squadre assieme ai genitori.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress