Ancora insieme, più forti di prima: la Conad comincia la sua grande avventura

By 18 Ottobre 2013News

Ancora insieme, più forti di prima.
Uno slogan, quello della campagna abbonamenti della Conad Reggio Emilia, che riassume in pieno lo spirito della squadra di coach Luca Cantagalli.
Una squadra e una società che vogliono vincere subito, nel ritorno in serie B1, per riconquistare quella serie A2 lasciata quest’estate.
Non sarà semplice, perchè gli avversari (anche se sono solo 11) sono belli tosti, in questo girone B.
La Conad però si sente pronta e anche l’ultimo innesto in squadra, la novità Alessandro Dordei (che non sarà in campo per l’esordio), conferma la volontà del club di puntare dritto alla promozione diretta.
La mancata qualificazione diretta alla Final Four di Coppa Italia è già stata dimenticata, il test infrasettimanale a Monza ha fornito buoni riscontri ed ora ci siamo.
E’ tempo di campionato, quando alle ore 21 di sabato il Pala Bigi si accenderà per questo Reggio Emilia-Forlì che è duello già molto interessante.
La Softer Volley guidata da coach Mascetti è squadra interessante, con tanti giovani ma un paio di inserimenti di grande esperienza come l’opposto Ivan Francescato (classe ’82, negli scorsi anni in B1 a Cortona e Brolo) e il libero Juri Bianchi (’86, protagonista a Potenza Picena in A2).
Forlì è una neo promossa, ma dalla scorsa stagione in B2 si porta elementi di spicco come il 45enne Gabriel Kunda, martello “eterno” ma ancora di gran classe.
E poi i centrali De Leonibus e Zauli, per una formazione che non ha disputato la Coppa Italia, ma nei test amichevoli in particolare contro i cugini di Morciano e Bellaria ha fatto abbastanza bene.
La Conad risponderà con tutto il proprio arsenale a disposizione, eccezion fatta per il discorso Dordei.
In cabina di regia, sarà una gara un po’ speciale per l’ex Michel Guemart, forlivese che a casa sua ha trascinato il club romagnolo sino ai fasti dell’A1 di qualche anno fa.
Il capitano giallorosso guiderà le bocche da fuoco rappresentate da Alessandro Bartoli in posto 2, dalla coppia Cuda-Tiozzo in banda, da Tondo e Benaglia al centro, con Catellani che sarà il libero.
A disposizione Santini, Tataru, Sideri e Magnani, con Bassoli ancora in fase di recupero.
Per il pubblico, oltre che la curiosità di vedere all’opera la nuova Conad in una gara importante come può essere la prima di campionato, anche prezzi scontatissimi e la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento per le restanti 10 gare di regular season.
Il prezzo singolo è di 5 euro per la gradinata e 10 per la tribuna, ma soprattutto per i più giovani 1 solo euro per i ragazzi dai 12 ai 18 anni (e per gli over 65).
Entrano gratuitamente gli Under 12, mentre per quanto riguarda gli abbonamenti sono soli 30 euro per la gradinata e 60 per la tribuna.
Arbitrerà l’incontro la coppia composta da Marchi e Caravetta.

Le altre gare della prima giornata: Monterotondo-Olbia, S. Croce-Iglesias, S. Antioco-Ferrara, Cagliari-Civita Castellana, Tuscania-Castelfranco Pisa.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress