Andrea Ippolito riconfermato, lo schiacciatore resta a Reggio

Per l’annata 2020/21 arriva un’importante riconferma nel roster reggiano. Lo schiacciatore Andrea Ippolito suggella l’unione col Volley Tricolore per il quarto anno consecutivo. Sei in tutto sono le stagioni che hanno visto Ippolito nella rosa locale: proprio qui, con l’Edilesse Conad, l’atleta di Frascati fece il suo esordio nella categoria A2 (2010-2012). 

 

«Reggio per me è un punto fisso – ha detto Ippolito -. Tra tutte le vicissitudini del volley, nella prima fase di emergenza sanitaria, ho trovato in questa società un’estrema coerenza fin dall’inizio. Non era semplice essere chiari, visto il momento, ma loro lo sono stati da subito. Vuol dire che ci sono basi solide e non solo economiche, ma anche di impostazione mentale. Vuol dire che si ha a che fare con persone serie, cosa che già sapevo e ne ho avuto conferma di nuovo».

Da capitano dell’ultima stagione, già abbastanza tormentata senza che ci si mettesse la pandemia, Ippolito non nasconde le difficoltà del 2019/20. «Serve tutto nella vita – continua -, anche le stagioni meno positive, così quando i risultati arrivano uno se li gode il doppio. Sono anni che insegnano tanto, non lasciano solo ferite ma anche spunti per ricostruire qualcosa di più bello. Siamo comunque in debito nei confronti dei nostri sostenitori: chi di noi rimane a Reggio dovrà far vedere che siamo altro rispetto all’ultima annata. Il popolo del Volley Tricolore si merita il meglio e sarò contento se riusciremo a far tornare il sorriso ai tifosi. Loro ci sono sempre stati, anche se non arrivavano i risultati».

 

«La riconferma di Ippolito testimonia la continuità che questo atleta ci ha sempre garantito – ha commentato il responsabile marketing, Loris Migliari -. Non abbiamo mai avuto dubbi sulle sue doti non solo sportive, ma anche umane: Andrea è un giocatore in grado di creare la giusta armonia tra il gruppo squadra e l’ambiente societario. Una capacità rara, necessaria, di cui siamo sicuri saprà essere nuovamente all’altezza. Va detto poi che Ippolito è ormai un reggiano a tutti gli effetti: sappiamo bene quanto lui apprezzi la nostra città, il territorio e la sua gente. Un elemento prezioso per raggiungere il nostro obiettivo primario nella stagione 2020/21, ossia quello di ritrovare l’entusiasmo e l’attaccamento del pubblico al mondo del Volley Tricolore, riaccendendo la fiamma che ardeva fortemente nell’annata 2018/19». 

 

Nell’attesa di muovere i primi passi in questo nuovo progetto, la società fa i suoi migliori auguri ad Andrea che martedì è diventato zio di Samuele, con tante congratulazioni ovviamente anche alla mamma Francesca ‘Chicca’ Ippolito.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress