Conad, si parte. A Ferrara la prima di Coppa dei giallorossi

By 24 Settembre 2013News

Trentasette giorni dopo aver cominciato a sudare in palestra per preparare una grande stagione, è arrivato il momento del campo per una Conad Reggio Emilia che finalmente potrà scaricare tutta la propria voglia di rimettersi in gioco nella stagione del ritorno in B1.
Non parliamo di campionato, per quello bisognerà attendere sabato 19 ottobre per la sfida al Pala Bigi contro Forlì (ricordiamo la novità delle 11 gare interne alle ore 21.00 del sabato), ma della prima fase a gironi di Coppa Italia.
Una manifestazione alla quale si sono iscritte solo 9 squadre, ma che la Conad vuole onorare sino in fondo.
Coach Cantagalli l’ha già detto: “Siamo qua per vincere, a partire dalla Coppa Italia”.
E allora sotto con la gara d’esordio in programma mercoledì sera (si comincia alle ore 20.45) sul campo della K.A. Group 4 Torri Ferrara, formazione neo promossa dalla B2 ma con ambizioni davvero molto importanti.
L’avvio dei granata non è stato dei più felici, con il netto ko nella prima di Coppa di domenica scorsa sul campo dei Lupi di Santa Croce, ma l’organico a disposizione di coach Tosi è importante.
Al palleggio comanderà Marzola, nel ruolo di opposto dovrebbe partire Vaccari, uno dei protagonisti della promozione di pochi mesi fa (la soluzione B è Lucconi).
In banda vecchie conoscenze della Conad: da “K” Lirutti, incontrato nei play-off di qualche anno fa contro Ravenna, all’ex del match Cosimo Gallotta, già dallo scorso anno con gli estensi.
Al centro la scelta sarà tra Bernard, uno degli acquisti pregiati del mercato granata, e Molezzi e Smanio, confermati dalla scorsa stagione.
Come il libero Zappaterra, espertissimo per la categoria.
La Conad risponderà con la convinzione di aver lavorato bene, sia in fase di mercato che nella prima parte di questa preparazione.
I test con Carpi hanno dato risposte positive a coach Cantagalli, che dovrebbe proporre il sestetto atteso da tutti.
Capitan Michel Guemart in cabina di regia, con Alessandro Bartoli in posto 2 e pronto a ripetere la strepitosa stagione vissuta a Ravenna.
In banda Juan Josè Cuda e Nicola Tiozzo, mentre la coppia di centrali sarà ovviamente quella composta da Tondo e Benaglia.
Il libero Luca Catellani, con le soluzioni dalla panchina che rispondono ai nomi di Magnani e Sideri (in banda), Santini al palleggio e Tataru in posto 2.
Non sarà a disposizione Davide Bassoli, che come noto sarà pronto solo dal mese di novembre.
La formula della prima fase di Coppa prevede gare di andata e ritorno, quindi la Conad scenderà in campo ben quattro volte.
La prossima, per il primo abbraccio col pubblico del Pala Bigi.
Sabato sera, a partire dalle ore 21.00, la sfida a Santa Croce con ingresso gratuito e il lancio della campagna abbonamenti per le undici gare interne di campionato.

FORMAZIONI IN CAMPO

K.A. Group Ferrara: Marzola-Vaccari, Gallotta-Lirutti, Bernard-Smanio, Zappaterra (L). A disposizione Molezzi, Filippo Agosti, Enrico Agosti, Zambelli, Lucconi. All. Tosi
Conad Reggio Emilia: Guemart-Bartoli, Cuda-Tiozzo, Tondo-Benaglia, Catellani (L). A disposizione Santini, Tataru, Sideri, Magnani. All. Cantagalli