FEBBRE PLAYOFF, MARCHIANI E MORGESE CARICANO: “CREDIAMOCI”

By 1 Aprile 2016News

CRESCE L’ENTUSIASMO E LA FEBBRE PER IL PRIMO TURNO DEI PLAYOFF DI DOMENICA A MONTEROTONDO CONTRO CIVITA CASTELLANA
LA CARICA DI MARCHIANI E MORGESE: “SE CI CREDIAMO E SE GIOCHIAMO COME SAPPIAMO, POSSIAMO FARCELA E TOGLIERCI DELLE SODDISFAZIONI”
ANNULLATO IL PULLMAN PER I TIFOSI PER MANCANZA DI ADESIONI 

Servirà tutto il talento cristallino di Manuele Marchiani per servire i cannonieri della Conad e sconfiggere Civita Castellana

Servirà tutto il talento cristallino di Manuele Marchiani per servire i cannonieri della Conad e sconfiggere Civita Castellana

Poco meno di 48 ore e finalmente il clou sarà arrivato. Il countdown è cominciato. Sale l’attesa e cresce l’entusiasmo per il primo turno dei Play Off Serie A2 UnipolSai di domenica: la Conad affronta la Globo Scarabeo Civita Castellana, nella tana dei laziali a Monterotondo (Roma) alle ore 18 (diretta streaming SporTube), che si sono classificati al 4° posto al termine della regular season, una posizione davanti al Volley Tricolore piazzatosi storicamente al 5° posto, miglior risultato della storia. Si tratta dell’andata dei quarti di finale (sono 8 le squadre che si giocano la promozione in SuperLega), mentre il ritorno si disputerà mercoledì alle 20,30 al PalaBigi di Reggio Emilia.
E se la situazione sarà di parità, domenica 10 aprile alle 18, l’eventuale “bella”, sempre in casa di Civita Castellana, essendosi piazzata meglio. La vincente fra le due sfiderà in semifinale la squadra che la spunterà fra Vibo Valentia (1° posto in regular season) e Cantù (8° posto in regular season).

Reggio partirà alla volta del ritiro di Monterotondo nel primo pomeriggio di domani, per arrivare in serata. Poi domenica il grande match. E in questa settimana di preparazione, la squadra di coach Luca Cantagalli ha mostrato grande carica.
Come ha ribadito anche il palleggiatore Manuele Marchiani: “Inizia un torneo a sé e come ha detto il coach, le motivazioni personali che ognuno saprà trovare, faranno la differenza. La chiave di volta del match? Beh, dovremmo limitare il loro opposto Da Silva che è di una categoria superiore. Ma per farlo dovremo giocare al meglio e metterli in difficoltà. La vittoria contro Ortona nell’ultima di campionato ci ha sbloccato a livello mentale anche se credo che il nostro fosse più un normale calo fisiologico. Credo che abbiamo le carte in regola per fare bene in questi playoff”.

Il libero Davide Morgese è pronto a sdoppiarsi per ricevere gli attacchi del forte opposto avversario Da Silva

Il libero Davide Morgese è pronto a sdoppiarsi per ricevere gli attacchi del forte opposto avversario Da Silva

A fargli eco il libero Davide Morgese: “Arriviamo a giocare la fase più bella e per cui abbiamo lavorato tutto l’anno per arrivarci. Siamo carichi e affronteremo comunque una delle squadre più forti e che ci ha battuto sempre in campionato. Ma ai playoff tutto si azzera. Da Silva? Eh, avrò da lavorare in difesa con lui che ha una media punti esagerata. Dovremo arginarlo e cercare di fare la nostra partita. Credo che se giochiamo come sappiamo, potremmo fare un buon playoff. E speriamo di toglierci grandi soddisfazioni”.

Per quanto riguarda il pullman organizzato dalla società per permettere ai tifosi di seguire la squadra in trasferta, non si è raggiunto il quorum per le iscrizioni, dunque il pullman è stato annullato. Ma la squadra avrà comunque un buon seguito di supporter che si sono organizzati comunque con le macchine per venire fino a Monterotondo domenica.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress