Il primo “Monday Night” della Conad vuole essere speciale!

By 4 Novembre 2012News

Rendere speciale un lunedì sera non è mai semplice, considerato che è il giorno nel quale si è appena ritornati al lavoro e non c’è molta voglia di uscire.
La Conad Reggio Emilia e il suo spettacolo garantito però possono farvi cambiare idea, eccome.
Dopo gli strepitosi successi su Brolo e Sora, Biribanti e compagni vanno alla caccia del 3° successo consecutivo nel primo “Monday Night”, ovvero il posticipo che andrà in scena al Pala Bigi a partire dalle ore 20.30.
Agli ordini della coppia arbitrale composta da Andreoni e Montanari, la formazione di coach Luca Cantagalli affronta la Tonazzo Padova per completare il 6° turno del campionato di A2.
Gli oltre 600 abbonati e i 1200 spettatori di media delle prime due gare fanno pensare che possa essere una grande notte per la Reggio Emilia del volley per lo spettacolo sugli spalti.
Poi, in campo, i giallorossi proveranno a regalare un’altra gioia ai propri tifosi in una gara che presenta comunque tante insidie, considerata la forza dell’avversario.
La Tonazzo Padova segue la Conad a -1 in classifica (8 a 7), ma soprattutto è formazione costruita per un campionato importante.
Gli scivoloni interni contro Città di Castello e Atripalda hanno sì fatto male alla truppa di coach Schiavon, ma sono pur sempre arrivati contro due delle grandi favorite alla promozione.
E allora non si può assolutamente sottovalutare l’impegno, anche per provare a mantenere l’imbattibilità di un Pala Bigi che sta diventando fortino di una Conad che sente addosso il calore del proprio pubblico.
Sarà la partita delle 300 gare in serie A (parliamo di regular season) di Giorgio Barbareschi, atteso come uno degli attori principali di questo grande show.
Il martello genovese dovrebbe agire in posto 4 con Andrii Diachkov, mentre la diagonale palleggiatore-opposto sarà la solita con Orduna e capitan Biribanti.
Al centro il dubbio di Oreste Luppi, che sta provando a recuperare dalla distorsione alla caviglia accusata nel match contro Brolo, altrimenti sarà Curti+Tondo.
Nel ruolo di libero, torna l’alternanza Castellani (ricezione) e Goi, che ha smaltito l’influenza che gli ha fatto saltare la gara con Sora, per la difesa.
A disposizione Grassano e Grassi (in recupero) in banda, con Groppi e Pellegrino al palleggio e in posto 2.
In casa Padova la formazione dovrebbe essere quella consueta: al palleggio Mattera, opposto l’ex Loreto Federico Moretto, in banda Vedovotto e Rosso, al centro Hiosvany Salgado e Volpato.
Libero il giovanissimo Balaso, con Garghella, Giannotti e Maniero soluzioni sugli esterni, Leonardi per il centro, Pedron per il palleggio.
Il tutto davanti alle telecamere di Raisport, che trasmetterà l’incontro in differità martedì sera alle ore 20.00 su Raisport 1.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Bigi di Reggio Emilia – lunedì ore 20.30
Conad Reggio Emilia: Luppi, Grassi, Grassano, Orduna, Goi (L), Tondo, Pellegrino, Barbareschi, Curti, Diachkov, Biribanti, Castellani (L), Groppi. All. Cantagalli
Tonazzo Padova: Garghella, Leonardi, Moretti, Vedovotto, Volpato, Giannotti, Balaso (L), Rosso, Mattera, Pedron, Salgado, Maniero. All. Schiavon
Arbitri: 1° arbitro Luca Andreoni, 2° arbitro Massimo Montanari
Tv: il match andrà in onda in differita martedì alle ore 20.00 su Raisport 1

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress