In posto 2 arriva un altro giovane di belle speranze: è Giuseppe Della Corte

By 9 Agosto 2014News

Dopo Luca Bucaioni, un altro “Block Devils” si appresta a vestire la maglia della Conad Reggio Emilia.
In arriva da quella Sir Safety Perugia con la quale ha disputato nientemeno che la finale scudetto, seppur da vice di Aleksandar Atanasijevic, in posto 2 il club giallorosso ingaggia Giuseppe Della Corte.
Giovane sì, visto che è nato il 6 giugno 1992, ma già con esperienze in serie A da tante stagioni. L’opposto barese (è nato ad Acquaviva delle Fonti), 197 cm d’altezza, è infatti sì reduce dal suo primo campionato nella massima serie, ma in precedenza ha sempre partecipato alla serie A2.
Giuseppe vi è arrivato con un percorso lungo e partito lontano da casa, quando a 15 anni si è trasferito dalla sua Puglia sino a Cuneo. Nelle giovanili dello storico club di patron Lannutti, che ha cessato l’attività proprio al termine della scorsa stagione, due anni fondamentali per lanciarsi verso le prime avventure in categoria, al Club Italia.
Nell’ambito del progetto federale, il neo acquisto della Conad fa anche il suo esordio in A2 all’età di 18 anni, poi nella stagione 2011/12 l’approdo ad Isernia, ma soprattutto la successiva annata a Potenza Picena, sempre in A2, segna i primi tornei da protagonista per il barese.
La scelta di Perugia si rivela azzeccatissima dal punto di vista dei risultati e della crescita personale, ma ora Della Corte ha voglia di rimettersi alla prova in un campionato impegnativo come l’A2.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress