La battaglia con Tuscania per lanciare la Conad

By 15 Novembre 2014News

Coach Luca CantagalliDa Montefiascone per trovare continuità e lanciarsi sempre più protagonisti di questo campionato di serie A2 UnipolSai.
Una settimana dopo l’impresa su Ortona, la Conad Reggio Emilia sfida nel palazzetto viterbese un’altra neo promossa di questo torneo, la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania.
Guidata sin dalla passata stagione in B1, dov’era inserita appunto nel girone dei giallorossi, da coach Paolo Tofoli, Tuscania rappresenta un ostacolo importante per la truppa di Luca Cantagalli, che vuole però punti pesanti dalla trasferta laziale nel match in programma al Pala di Montefiascone al classico orario domenicale delle 18 (arbitra la coppia Stancati-Piluso).
Alla quinta di campionato non è ancora semplice paragonare i valori delle varie squadre, ma si può certo dire che Tuscania tra le mura amiche (in attesa di tornare nel vero proprio palazzetto a Tuscania) ha offerto un ottimo rendimento.
Battuta solo al tie-break da Matera, dopo aver “rischiato” di vincere 3-0, ha battuto senza concedere set una squadra come Cantù: insomma, ci vorrà un’impresa, anche se la classifica vede la Conad avanti di 1 punto (5 a 4).
“Tuscania è una squadra compatta e combattiva, attacco e muro in particolare sono temibili – spiega coach Cantagalli – Ritrovare Paolo? Beh, non è più una novità neanche da allenatori, visto che ci siamo affrontati sia due anni fa che nella passata stagione. E’ sempre un piacere, Paolo è un amico e sono contento stia facendo bene”.
Sulla sua Conad, il coach è sicuro: “Possiamo e dobbiamo migliorare ancora, ma siamo sulla strada giusta. Se riusciremo a vincere e divertire, credo che il nostro pubblico ci seguirà sempre più numeroso e appassionato”.
Per la sfida di Montefiascone, il tecnico reggiano avrà tutti gli uomini a disposizione, compreso Piero Allesch recuperato per la panchina dopo l’influenza. Il sestetto iniziale dovrebbe essere lo stesso che ha affrontato Ortona, con Guemart-Tondo, Kody-Tiozzo, Giglioli-Benaglia e Catellani libero. Pochi dubbi anche per Tuscania, con Tofoli che ha un 6+1 consolidato composto da Krumins (ex della gara) al palleggio con Buzzelli opposto, l’ucraino Shavrak in banda con Ottaviani, il giovane emergente Festi al centro con Alborghetti e Marchisio libero.

FORMAZIONI IN CAMPO

Palazzetto dello Sport di Montefiascone (Vt) – domenica ore 18.00
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: Krumins-Buzzelli, Shavrak-Ottaviani, Festi-Alborghetti, Marchisio (L). A disp. Leoni, Vitangeli, Rossi, Di Felice, Silva. All. Tofoli
Conad Reggio Emilia: Guemart-Tondo, Kody-Tiozzo, Giglioli-Benaglia, Catellani (L). A disp. Della Corte, Di Franco, Bertoli, Bucaioni, Allesch, Morgese. All. Cantagalli
Arbitri: Stancati e Piluso

PROGRAMMA 5^ GIORNATA

Tuscania-Conad Reggio Emilia, Cantù-Sora, Ortona-Corigliano, Vibo Valentia-Matera, Potenza Picena-Castellana Grotte, Brescia-Alessano (lunedì sera)

CLASSIFICA

Vibo Valentia, Corigliano e Potenza Picena 9 punti, Sora e Ortona 8, Castellana Grotte 6, Matera, Conad Reggio Emilia e Cantù 5, Tuscania 4, Alessano 3, Brescia 1

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress