LA CONAD TORNA ALLA VITTORIA

By 18 Marzo 2018News

Bella partita quella della Conad al PalaBigi che ha chiuso per 3-0 la sfida contro la formazione di Ortona. I reggiani si sono imposti fin da subito e hanno superato brillantemente anche il momento di difficoltà del secondo set, riuscendo a chiuderlo ai vantaggi. È una vittoria dolce-amara perché i 3 punti, vista la vittoria di Mondovì contro Alessano, a poco servono in termini di classifica ma sono sicuramente utili al morale della squadra che è tornata alla vittoria dopo un digiuno di ben 4 giornate di campionato.

Coach Held schiera: Ippolito, Sesto, Koraimann, Bellini, Ferrari, Iglesias, Morgese (L).

La Partita Le formazioni partono in equilibrio sul 2-2 ma è la Conad che guadagna per prima il +2. I giallorossi mantengono il vantaggio e costringono Ortona al timeout sul 9-6, le squadre tornano in campo e sono gli ospiti a conquistare il punto. Il vantaggio accumulato dai reggiani si riduce a 0 e Henky Held chiama subito il timeout, le formazioni mantengono la parità e si portano a 16 punti. Pipe di Bellini che conquista il +1 per Reggio Emilia. La Conad mantiene la concentrazione e porta il punteggio a 20-18, coach Lanci chiede un altro timeout, il gioco riprende: Morgese si fa trovare in difesa, palla a Bellini e punto per il Volley Tricolore. Entra Arienti in sostituzione di Sesto, batte bene ed è ancora Bellini che mette a terra due palloni di file portando la Conad al setball. È di Koraimann la firma sul primo set vinto dalla Conad per 25-19.

Ortona apre il secondo set ma i reggiani sono pronti a tutti, con il muro di Ferrari si portano subito sul 2-1. Ortona in difficoltà sul 7-5 chiama il primo cambio del set, entra Tartaglione per Ogurcak. La Conad ingrana e si porta a +3 costringendo la Sieco Service al timeout. Gli ospiti accorciano le distanze ma è ancora il Volley Tricolore a guidare il set per 12-10. Ortona sorpassa e Held chiama il timeout sul 14-15, le squadre tornano sul terreno di gioco e gli ospiti conquistano un altro punto. Si gioca punto a punto e sul 19-20 entra Arienti al servizio, il punto è della Conad e Ortona chiama il timeout. Gli ospiti sono in vantaggio per 22-23, coach Held chiama un altro timeout, il gioco riprende ed il punto è di Ortona. Punto di Ippolito che da una chance ai giallorossi mettendo a segno il punto del 24-24. Vantaggi combattiti, nessuna delle due squadre vuole mollare ma alla fine è Reggio Emilia che si impone e chiude il set per 29-27.

Il terzo set vede la Conad subito in vantaggio per 5-3, Bellini trova l’ace e i reggiani salgono a +3. Ortona rimonta e si porta in parità sul 7° punto. Punto di Jacopo Ferrari che sfrutta il muro e porta il punteggio sul 12-13. Lorenz Koraimann rimette in parità il punteggio, Lanci chiama il timeout ma l’attacco out di Ortona regala il +1 ai reggiani. Pipe di Alberto Bellini e la Conad mantiene la guida del set per 18-16. Ace di Ippolito e Reggio Emilia sale a +3. Come nei set precedenti entra Arienti in battuta ma il gioco viene interrotto dal timeout ospite, l’incontro riprende ed il punto è giallorosso. 24-20 per la Conad, Bellini trova l’ace e chiude il terzo set per 25-20. La Conad vince l’incontro per 3-0.

 

CONAD VOLLEY TRICOLORE 3

SIECO SERVICE ORTONA 0

 ( 25-19, 29-27, 25-20 )

Reggio Emilia: Held 1, Iglesias 1, Sesto 5, Arienti , Bortolozzo , Bellini 20, Bonante , Ferrari 6, Ippolito 14, Onwuelo, Cester , Morgese (L), Koraimann 13.

Allenatore: Held.

Ortona: Simoni 4, Pesare (L), Zanettin 4, Bencz 10, Lanci S., Tartaglione 14, Ottaviani 14, Sitti, Provvisiero (L), Lanci A., Zanini, Ogurcak, Menicali 4.

Allenatore: Lanci.

Note: durata set 0.26, 0.35, 0.26 totale: 1.27 Reggio Emilia ace 5, errori battuta 8, muri 9, errori avversari 20. Ortona ace 3, errori battuta 10, muri 8, errori avversari 16.

Arbitri: Sessolo e Piubelli.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress