Luppi convinto: “Ai play-off possiamo divertirci”

By 15 Marzo 2013News

Ospite di Studio Volley, l’appuntamento settimanale dedicato al volley reggiano (per rivedere la puntata, il link: http://www.youtube.com/watch?v=uxGb-4w8Kfo&list=UUFXCEG_rVynyNPygpeaTaEA&index=1), Oreste Luppi parla dell’appuntamento play-off ormai alle porte.
Un obiettivo raggiunto con due turni d’anticipo da una Conad che ora è pronta ad affrontare Matera e Città di Castello per il finale di regular season, con l’obiettivo ottavo posto ancora fattibile.
Domenica (ore 18 al Pala Bigi) la sfida con la Coserplast già salva e fuori dai play-off, poi il 24 l’ultima sul campo della dominatrice del campionato.
“Noi ci proviamo, anche se potremmo incontrare Molfetta o Sora indipendentemente se riusciremo ad arrivare davanti ad Ortona o meno – spiega “Oras”.
Non ci scegliamo di certo l’avversario, dobbiamo affrontare i play-off senza paura indipendentemente dall’incrocio con Molfetta e Sora. Anche perchè i laziali li abbiamo già battuti in campionato”.
Una Conad che pare arrivare a questi play-off con la testa giusta.
“Sì, ne sono convinto anch’io. Abbiamo l’esperienza e la qualità per divertirci, anche se sappiamo bene quali sono le difficoltà che si presentano in questa fase.
Noi però stiamo bene, come dimostrato domenica scorsa a Potenza Picena”.
Il 3-0 che è valso la matematica certezza dell’accesso alla post-season, e l’ennesima conferma della grande stagione disputata da “Oras”.
“Quest’anno è andata bene in effetti, devo ringraziare anche Santi (Orduna, ndr) con il quale mi trovo molto bene, e un grande gruppo.
Giocatori come Biribanti, Barbareschi e tanti altri danno grande sicurezza.
Ora, però, pensiamo ad ottenere i 3 punti contro Matera”.