SPOLETO ESPUGNA IL PALABIGI E VA IN SEMIFINALE. NIENTE “BELLA” PER LA CONAD

By 1 Aprile 2017News

SVANISCE IL SOGNO SEMIFINALE PLAYOFF PER LA CONAD CHE VIENE SCONFITTA IN GARA-2 DEI QUARTI AL PALABIGI. SPOLETO SI CONFERMA BESTIA NERA, VINCE 3-0 E VA AVANTI. MORELLI E ZAMAGNI SONO SPINE NEL FIANCO DEI REGGIANI, I 24 PUNTI IN DUE DI DOLFO E KODY NON BASTANO A CONQUISTARE LA “BELLA” 

Kody ha siglato 12 punti che però non sono bastati a portare a casa una vittoria per la Conad

Niente da fare. Svanisce il sogno della Conad di conquistare la “bella” per giocarsi l’accesso alla semifinale e bissare quella storica della scorsa stagione: in gara-2 dei quarti PlayOff Promozione del campionato di Serie A2 UnipolSai, Spoleto espugna il PalaBigi per 3-0, con l’identico punteggio di gara-1. La Monini si conferma l’autentica bestia nera di Reggio Emilia: 6 partite e 6 vittorie, quattro di queste tutte in questa stagione tra regular season e playoff, con la Conad che è riuscita a vincere in totale solo un set. Insomma, gli umbri hanno dimostrato sul campo di essere sempre superiori, così come è accaduto stasera. A fare male sono sempre i soliti: Morelli con 15 punti e Zamagni con 11 punti e il 90% in attacco, quest’ultimo una sentenza di sofferenza per la Conad soprattutto coi suoi primi tempi. Il Volley Tricolore invece ha vissuto un’altra giornata no, anche per merito degli umbri, ma un Kody con solo 12 punti a referto è la fotografia di quanto Reggio abbia giocato sotto i suoi standard abituali. Il campionato della squadra di coach Pupo Dall’Olio dunque finisce qui, ma certamente il bilancio può essere positivo. Il raggiungimento dei playoff era l’obiettivo ed è stato raggiunto. 

Cargioli prova un attacco sul muro di Bargi

La partita Prima palla messa in gioco da Pietro Soli, lunghissimo scambio ma è Spoleto a mettere a segno il primo punto. Le squadre giocano punto a punto, gli ospiti guadagnano il +2 ma Kody guadagna il punto per la formazione di Reggio Emilia. Ace di Dolfo che riporta il punteggio in parità per 10-10. I giallo-blu allungano a +4 e coach Dall’Olio chiama il timeout, le squadre tornano in campo ed arriva il muro di Rossatti che fa guadagnare un punto per la Conad. Attacco vincente di Kody ma Reggio Emilia insegue a tre lunghezze di svantaggio. Rossatti alla battuta, 20-23, ma Spoleto guadagna il setball e Morelli chiude il set per 20-25.

Nel secondo set parte subito in vantaggio Spoleto per 2-4. Timeout per il VolleyTricolore che insegue per 5-9, al ritorno in campo Dolfo guadagna punti in attacco ma i ragazzi di Provvedi mantengono il vantaggio. Primo tempo di Cargioli che segna l’undicesimo per la Conad. I padroni di casa non mollano ma Spoleto conduce il set per 13-19 e macina punti portandosi verso la fine del set. Mariano al servizio per Spoleto e Morelli conclude l’azione in favore della formazione ospite. Errore in battuta per Reggio Emilia che consegna il setball. Spoleto vince il set per 17-25.

Terzo set equilibrato, il punteggio è in parità sul 2-2 e le squadre viaggiano punto a punto. Coach Pupo Dall’Olio chiede la verifica al videocheck su attacco di Dolfo ma la decisione arbitrale viene confermata e Spoleto sale in vantaggio. Punto di Reggio Emilia, Silva alla battuta e Dolfo segna, 10-10! Ancora Dolfo che, giocando d’astuzia, guadagna il punto per la Conad. I reggiani insistono e costringono Provvedi al timeout, 13-13, il gioco riprende, invasione di Spoleto e punto per il Volley Tricolore. Timeout anche per Dall’Olio sul 16-19, Joventino al servizio e punto per Spoleto. Kody prende il punto per Reggio Emilia, Capitan Silva alla battuta e muro di Rossatti! Ace di Federico Rossatti che segna e porta il punteggio a 21-22. Matchball per Spoleto, Mariano al servizio ma Norbedo mura! Morelli attacca e chiude il set per 22-25. Spoleto vince l’incontro per 3-0 e vola in semifinale.

Il tabellino

CONAD VOLLEY TRICOLORE REGGIO EMILIA 0
MONINI MARCONI SPOLETO 3
(20-25; 17-25; 22-25)

REGGIO EMILIA:   Norbedo 1, Soli 1, Dolfo 12, Cargioli 3, Beccaro , Kody 12, Rossatti 6 , Silva 3, Scaltriti. Libero: Morgese. Non Entrati: Suljiagic, Bevilacqua, Miselli. Allenatore: Dall’Olio.
SPOLETO: Morelli 15, Bargi 9, Mariano 9, Festi , Zamagni 11, Monopoli 2, Joventino 8. Libero: Romiti. Non Entrati: Vanini, Iaccarino, Garofalo, Marta (L), Bertoli, Segoni. Allenatore: Provvedi.
Arbitri: Sessolo e Piubelli.
Note: Durata set: 24′, 22′, 30′ totale:  1h 16′. Reggio Emilia ace 2, errori battuta 10, muri 6, errori avversari  21. Spoleto ace 1, errori battuta 13, muri 7, errori avversari 21.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress