UNA CONAD RIMANEGGIATA PERDE L’AMICHEVOLE CON BRESCIA IN UN BEL CLIMA D’AMICIZIA

By 22 Settembre 2015News

SCONFITTA NEL PRIMO TEST STAGIONALE CONTRO BRESCIA, MA NON C’E’ DA PREOCCUPARSI VISTE LE TANTE ASSENZE
CANTAGALLI: “CE LO ASPETTAVAMO, STIAMO LAVORANDO MOLTO E NON SIAMO ANCORA IN CONDIZIONE” 

Le due squadre posano per la foto ricordo in un clima gioviale e amichevole

Le due squadre posano per la foto ricordo in un clima gioviale e amichevole

Prima uscita amichevole per il Conad Volley Tricolore che perde per tre set a uno a Castenedolo, nel palazzetto inaugurato proprio per l’occasione, nella tana della Centrale del Latte Brescia dell’ex azzurro Alberto Cisolla, che i reggiani si troveranno nel campionato di serie A2. Una partita che si è svolta in un bel clima di amicizia all’insegna dello sport.
In campo però è stata gara vero anche se dopo tre settimane scarse di preparazione è ancora troppo presto però per tirare conclusioni. Sul match ha influito parecchio sugli uomini di coach Cantagalli, la condizione ancora non al meglio o qualche problemino fisico di gran parte della rosa. Infatti molti giocatori importanti non sono stati rischiati dal coach. Ha giocato anche Tagliavini, un ragazzo dei vigili del Fuoco, aggregato alla prima squadra.
Buone indicazioni però sono arrivate dal giovane neo arrivato Bevilacqua e da Silva, top scorer dei giallorossi.

“E’ stato un esordio con grossi problemi di organico e con giocatori fuori ruolo – ha detto a fine gara Luca Cantagalli – Dal punto di vista dell’impegno e dell’agonismo sono soddisfatto. Però abbiamo avuto troppe difficoltà in ricezione e questo non ci ha permesso di sviluppare il nostro gioco ancora in fase di rodaggio. Mi aspettavo un risultato del genere, perché comunque sapevo delle nostre difficoltà a questo punto della preparazione”.

Ecco il tabellino

Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia  3
Conad Volley Tricolore Reggio Emilia    1
(parziali: 25-12; 25-15; 22-25; 25-18) 1h 21 min di gioco

Brescia: Rodella, Agnellini, Tiberti, Cisolla, Norbedo, Bisi. Montanari, Cruz, Fusco, Turla, Zanardini, Sorlini, Statuto, Bonisoli, Bergoli. Allenatore: Zambonardi
Reggio: Bonante 3, Dolfo 8, Tagliavini 2, Bevilacqua 14, Silva 10, Benaglia 8. Liberi: Morgese (31%) e Scaltriti (23%)
Non entrati: Cetrullo, Cargioli, Tondo, Marchiani, Armani. Allenatore: Cantagalli