Benvenuto Parsiphal: è Cau a completare il reparto centrali della Conad

By 29 Agosto 2013News

Parsiphal Cau.
Italianissimo, a dispetto del nome.
E’ lui l’ultimissimo colpo di mercato della Conad Reggio Emilia, alla quale come annunciato mancava un altro centrale per completare il roster di 13 giocatori, considerata l’indisponibilità di Davide Bassoli sino a novembre.
Un giocatore motivato, ancora giovane (è un classe 1986 ed è alto 196 cm) ed entusiasta di giocare in una B1 di questo livello spostandosi dalla sua Bologna.
Venerdì pomeriggio sarà già assieme ai nuovi compagni per la prima seduta al Pala Bigi, e credeteci sarà un elemento fondamentale per Luca Cantagalli.
Come ci spiega Azzio Santini, che ha curato direttamente il suo ingaggio e ne è rimasto piacevolmente colpito.
“Oltre ad essere un giocatore adatto alla categoria, è un ottimo ragazzo.
Non dimentichiamoci che nelle ultime stagioni è stato spesso e volentieri uno dei migliori centrali della B2, e soprattutto ha una grande motivazione.
Avrà davanti giocatori importanti, ma può aiutare tanto in allenamento e anche in partita, in base alle esigenze di squadra”.
Un acquisto che conferma la validità del progetto Conad.
“Sì, vogliamo fare le cose fatte bene e lottare per qualcosa di importante.
Il nostro mercato credo lo dimostri”.
Cau ha vissuto sempre a Gubbio cominciando di fatto la carriera a Spoleto, dove dalle giovanili è arrivato sino alla serie A2.
Poi il trasferimento a Bologna per motivi di studio (si è successivamente laureato in ingegneria), e le ultime stagioni tra la Zinella Bologna e Crevalcore, dove ha giocato l’ultimo campionato di B2.

QUARTI DI FINALE PER TIOZZO AL MONDIALE

Venerdì sarà anche il grande giorno di Nicola Tiozzo e dei suoi quarti di finale con l’Italia ai campionati del mondo Under 21 in corso di svolgimento in Turchia.
Gli azzurri giocheranno ad Ankara, a partire dalle ore 12.30 italiane, contro i pari età dell’Argentina.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress