Che notte, la prima notte al Pala della Conad: arriva Alessano per cercare il bis

By 25 Ottobre 2014News

Capitan Guemart carica la truppaE’ la grande notte dell’esordio. La grande notte della Conad Reggio Emilia e del pubblico del Pala Bigi, che potrà ammirare per la prima volta dal ritorno nella serie A2 UnipolSai, la creatura di coach Luca Cantagalli che è stata già capace di cominciare alla grande con lo splendido blitz di Brescia.
Il 3-0 di domenica scorsa ha dato grande entusiasmo e, nella settimana che ha preceduto questa seconda giornata, c’è stata pure la carica aggiuntiva del sindaco, Luca Vecchi, ad accendere l’ambiente per l’esordio tra le mura amiche contro l’Aurispa Alessano.
Il duello con i leccesi guidati dal coach brindisino Alessandro Medico, andrà in scena in via Guasco a partire dalle ore 18.00 di una domenica molto speciale e dalla quale ci si attende anche un apporto emotivo, al di là del risultato finale, dal pubblico reggiano che ha tanta voglia di rivedere la grande pallavolo.
Le possibilità di compiere il bis e rimanere in vetta alla classifica, dove la Conad è “accompagnata” da Sora, Cantù e Ortona, ci sono tutte anche se la gara con Alessano non sarà semplice.
Una rivale nuova, alla prima esperienza assoluta in A2 dopo la promozione dello scorso anno, che ha cominciato con uno 0-3 interno contro Sora, ma che avrà grande voglia di riscatto e una base importante (quattro titolari arrivano dalla B1, praticamente come la Conad) sulla quale lavorare.
Ai centrali Musardo e Torcello, oltre al libero Bisanti e al palleggiatore Parisi, si sono aggiunti nel mercato estivo tre uomini importanti nei ruoli chiave: l’opposto è il 34enne greco Apostolos Armenakis, già ottimo all’esordio, mentre in banda il riferimento è Matteo Bolla, classe ’90 di scuola Cuneo e Verona (lo scorso anno a Potenza Picena).
E poi c’è Michele Grassano, l’ex della gara con le sue due stagioni a Reggio Emilia (2010/2011 e 2012/2013). “Di Alessano conosco Miky e il secondo palleggiatore Nicolazzo – confessa Alessandro Tondo, nativo proprio di Lecce – So però che sarà una squadra da prendere con le molle, dovremo essere bravi a giocare al nostro massimo livello. Il mio esordio da opposto? A Brescia è andata abbastanza bene, anche se devo adattarmi e capire molti aspetti di un gioco totalmente diverso, visto che sono stato a digiuno di questo ruolo per tre anni”.
Tondo che sarà ovviamente in posto 2 nel sestetto titolare di coach Cantagalli, che proporrà come a Brescia capitan Guemart al palleggio, con Kody e Bertoli in banda, Giglioli e uno tra Di Franco e Benaglia (potrebbe essere l’unico dubbio delle ultime ore) al centro, Catellani libero.
In occasione della prima casalinga della Conad, partirà anche un’iniziativa legata alle altre società del territorio, con le ragazze delle giovanili del Giovolley che effettueranno il servizio di asciugatura del campo. E per chi non si fosse ancora abbonato alle undici gare di regular season al Pala Bigi, i botteghini saranno aperti sin dalle ore 16.30 sia per ritirare le tessere che per l’acquisto delle stesse.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Bigi di Reggio Emilia – domenica ore 18.00
Conad Reggio Emilia: Guemart-Tondo, Bertoli-Kody, Giglioli-Di Franco, Catellani (L). A disp. Della Corte, Tiozzo, Bucaioni, Benaglia, Allesch, Morgese (2° L). All. Cantagalli
Aurispa Alessano: Parisi-Armenakis, Grassano-Bolla, Torsello-Musardo, Bisanti (L). A disp. Muccio, Schwagler, Nicolazzo, De Giovanni, Mazza. All. Medico
Arbitri: Luca Andreoni e Pasquale Chimento
TV: la differita del match andrà in onda lunedì, a partire dalle ore 17.45, su Telereggio

PROGRAMMA 2^ GIORNATA

Reggio Emilia-Alessano, Vibo Valentia-Tuscania, Cantù-Ortona, Castellana Grotte-Brescia, Matera-Potenza Picena, Sora-Corigliano

CLASSIFICA

Conad Reggio Emilia, Sora, Cantù e Ortona 3 punti, Matera e Corigliano 2, Castellana Grotte e Tuscania 1, Vibo Valentia, Brescia, Potenza Picena e Alessano 0

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress