Ci siamo: la Conad riparte dal Pala Bigi

By 18 Agosto 2013News

Ci siamo, è il giorno del raduno della nuova Conad Reggio Emilia, la squadra che dovrà far sognare tutti i tifosi del volley maschile di alto livello, dopo la ripartenza dalla B1.
Le prospettive paiono già importanti, ma a Luca Cantagalli e al suo gruppo di ragazzi giovani e affamati bisognerà dare il tempo di lavorare e creare una chimica di squadra ideale.
Si parte per tempo, visto che la Conad è praticamente la prima squadra di tutta la B1 a radunarsi, nel pomeriggio di lunedì 19 agosto.
Il ritrovo è fissato alle ore 17.30 al Pala Bigi, che anche quest’anno sarà la casa dei giallorossi per allenamenti e partite.
Il primo incontro coi giornalisti poi, attorno alle ore 18.30, coach Cantagalli dirigerà una prima seduta di allenamento, seppur ovviamente molto blanda.
Sono undici i giocatori convocati: i palleggiatori Michel Guemart e Federico Santini, gli opposti Alessandro Bartoli e Giuliano Tataru, gli schiacciatori Juan Josè Cuda, Francesco Sideri e Alessandro Magnani, i centrali Alessandro Tondo, Davide Benaglia e Davide Bassoli e il libero Luca Catellani.
Non ci sarà Nicola Tiozzo, impegnato con la Nazionale Under 21, e si attende l’ingaggio di un quarto centrale in attesa del recupero completo di Bassoli.

TIOZZO IN PARTENZA PER IL MONDIALE

Nella giornata di martedì, la nazionale azzurra guidata da Marco Bonitta partirà per la Turchia dove disputerà il campionato del mondo Under 21.
Tra i convocati c’è anche Nicola Tiozzo, nuovo martello della Conad che da giovedì 22 agosto sarà tra i protagonisti della rassegna iridata.
Manifestazione alla quale l’Italia si presenta dopo aver ottenuto il 2° posto al torneo internazionale di Darfo Boario Terme, nel quale gli azzurrini sono stati capaci di battere nella fase a gironi Brasile, Giappone e Argentina, vincendo quindi tutte le partite, prima di perdere solo al tie-break la finale contro lo stesso Brasile.