COACH COSTI RINUNCIA ALLA CARICA DA ALLENATORE

By 2 Dicembre 2016News

JAMES COSTI RINUNCIA ALL’INCARICO DA COACH PER MOTIVI FAMILIARI
LA SQUADRA RESTA AFFIDATA A PAOLO ZAMBOLIN E NEI PROSSIMI GIORNI LA SOCIETA’ FARA’ LE PROPRIE VALUTAZIONI
IL DS BARBARESCHI: “SIAMO MOLTO DISPIACIUTI, MA CAPIAMO CHE IN QUESTO MOMENTO LA PALLAVOLO NON PUO’ ESSERE IN CIMA ALLE SUE PRIORITA’. A LUI E SUA MOGLIE VANNO I MIGLIORI AUGURI E IL RINGRAZIAMENTO DI TUTTA LA SOCIETA’ PER IL LAVORO SVOLTO” james-costi-2

Con grande rammarico e dispiacere il Volley Tricolore Reggio Emilia si vede costretto a rinunciare al suo primo allenatore James Costi, che per gravi problemi familiari non potrà continuare a guidare il roster giallorosso durante il resto della stagione. Il tecnico reggiano si vede costretto a rinunciare all’incarico a causa di un grave problema di salute che ha colpito la moglie Mimma, ritenendo di non avere più il tempo e la concentrazione necessaria per guidare al meglio la squadra
Le strade della società guidata dal patron Azzio Santini e di coach Costi quindi si separano, ma il rapporto di stima reciproca e di affetto è destinato a rimanere ben saldo nel futuro, perché la collaborazione durante questi mesi è stata molto positiva e c’è grande dispiacere da parte di entrambe le parti per questa interruzione forzata dagli eventi.

“Non possiamo che essere dispiaciuti per questa notizia- dichiara il direttore sportivo, Giorgio Barbareschi – James è una persona molto stimata e che ha saputo farsi apprezzare da tutto l’ambiente, ma capiamo che in questo momento la pallavolo non può essere in cima alle sue priorità. A lui e a Mimma va l’augurio più sincero affinché la situazione possa risolversi presto in modo positivo. Da parte nostra sono sicuro che i ragazzi, lo staff e tutti i componenti della società faranno il possibile per portare avanti il lavoro da lui svolto in questa prima parte del campionato e renderlo orgoglioso dei risultati”.

La guida della squadra viene quindi affidata ufficialmente al secondo allenatore Paolo Zambolin, che già in queste ultime due settimane ha condotto con grande professionalità gli allenamenti e le gare affrontate. La società valuterà attentamente la situazione nel corso dei prossimi giorni, per capire le eventuali misure da prendere per proseguire al meglio il resto della stagione.