Conad, che beffa! La Final Four sfuma per un set, ma c’è una seconda chance

By 13 Ottobre 2013News

Gruppobiokimica Lupi S. Croce-Conad Reggio Emilia 3-1 (25-15, 25-22, 20-25, 25-23)
Gruppobiokimica Lupi S. Croce: Da Prato ne, Razzetto 10, Lumini 10, Andreotti, Catania (L), Diouf, Nuti 3, Del Campo 8, Sabatini 18, Pinzani, Ciulli, Baldaccini 14. All. Pagliai
Conad Reggio Emilia: Catellani (L), Bassoli ne, Magnani ne, Guemart 4, Tiozzo 9, Tondo 11, Bartoli 16, Sideri, Cuda 11, Benaglia 8, Santini ne, Tataru 2. All. Cantagalli
Arbitri: Marchi e Bucci
Note S. Croce: ace 6, service error 9, muri 13, ricezione 63%, attacco 46%
Note Conad: ace 4, service error 21, muri 13, ricezione 46%, attacco 39%.

Due soli punti.
Due maledetti punti in un quarto set che avrebbe potuto significare il raggiungimento del primo obiettivo stagionale.
La Conad Reggio Emilia cede 3-1 a Santa Croce sull’Arno nella gara decisiva per la qualificazione diretta alla Final Four di Coppa Italia, sfiorando l’impresa di vincere quei due set che sarebbero bastato per entrare tra le 4 che ad aprile si giocheranno il trofeo.
Attenzione però, perchè ci sarà una seconda chance per i ragazzi di Cantagalli.
Grazie al secondo posto nel girone, la Conad disputerà un girone a 3 con le altre seconde (tra dicembre e gennaio) per ottenere l’ultimo posto utile per la Final Four.
Un peccato, perchè solo per il quoziente set Guemart e compagni non possono festeggiare una qualificazione meritatissima, dopo aver dominato le prime tre gare del girone di qualificazione.
Sul campo dei Lupi battaglia doveva essere e battaglia è stata, anche se la Conad comincia subito male finendo sotto in un primo set dominato da Santa Croce.
Il 25-15 finale è pesantissimo, ma la reazione comunque c’è.
Il secondo parziale è in equilibrio, poi l’allungo finale con le solite firme di Sabatini e Baldaccini scrivono il 2-0: 25-22.
Nel terzo set è ancora Santa Croce a comandare, ma dal 10 pari la Conad accelera, spinta da Tondo e Bartoli.
I giallorossi guadagnano 4-5 punti di margine e chiudono 25-20, prima di immergersi nella battaglia del 4° set.
I Lupi allungano dopo la seconda pausa tecnica, ma nel finale la Conad ci prova ancora, prima di cedere 25-23, ad un soffio dalla Final Four.
Appuntamento rimandato, intanto nella mattinata di lunedì un altro grande appuntamento.
C’è la presentazione ufficiale della squadra, a partire dalle ore 12, presso la sede del main sponsor Conad a Campegine.
E poi, sarà campionato.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress