Conad pronta ad un’altra battaglia: domenica si va a Matera

By 26 Febbraio 2015News

Siamo nel periodo decisivo della stagione, con la Conad Reggio Emilia che vuole a tutti i costi raggiungere l’obiettivo prefissato ad inizio stagione.
A quattro giornate dal termine della regular season del campionato di serie A2 UnipolSai, la squadra di Luca Cantagalli naviga proprio in ottava posizione, quella necessaria per entrare in orbita playoff e giocarsi l’unica promozione diretta in Superlega.
Dopo la splendida vittoria su Cantù, sono due i punti di margine sulla Materdominivolley.it Castellana Grotte, e quattro quelli di distacco dal settimo posto occupato da Matera.
E proprio la Domar sarà la prossima rivale dei giallorossi, nel match in programma domenica sera alle ore 18.00 al Pala Sassi di Matera, per l’ottava giornata del girone di ritorno.
Una sfida chiaramente fondamentale, che arriva sei giorni prima di quella “centrale” nella rincorsa finale ai play-off.
Sabato 7 marzo (ore 20.30) al Pala Bigi arriverà proprio Castellana Grotte per l’anticipo della terz’ultima di campionato, e forse proprio quella sera si chiarirà definitivamente chi potrà proseguire la stagione oltre la regular season.
Tornando al prossimo match, sarà certamente una sfida tosta in quanto, dopo un periodo non semplicissimo, Matera ha dato una dimostrazione di forza andando a vincere per 3-1 su un campo difficilissimo come quello di Corigliano, salendo così a quota 24 punti.
Guidata da coach Vincenzo Mastrangelo, rispetto alla gara d’andata al Pala Bigi, vinta 3-0 dagli ospiti, la Domar è una squadra leggermente modificata.
In particolare, capitan Vittorio Suglia è passato dal ruolo di libero a quello di martello ricevitore, dove ha costruito tutta la propria carriera.
Come libero infatti c’è la soluzione del giovanissimo Gabriele Calitri, classe ’96 che sta facendo benissimo, in banda invece assieme a Suglia agisce ovviamente il brasiliano Venceslao Joventino, bomber e riferimento dell’attacco materano.
La diagonale palleggiatore-opposto è invece composta dal modenese Riccardo Pinelli, regista cresciuto tantissimo nelle ultime stagioni, e dallo spagnolo Andres Villena, classe ’93 alla seconda esperienza italiana dopo quella in A1 con Vibo Valentia.
Al centro due giocatori solidissimi per la categoria: entrambi classe ’89, entrambi di nome Matteo, e sono Zamagni e Bortolozzo, una delle migliori coppie del campionato. In più, in posto 4 c’è a disposizione un giocatore come Matej Cernic, ex simbolo della Nazionale…
La Conad sta preparando il match al Pala Enza di Sant’Ilario, sabato la partenza per Matera prima della rifinitura di domenica mattina al Pala Sassi.

AUGURI LUCA

Nella giornata di giovedì ha compiuto 24 anni Luca Catellani. Al libero della Conad i migliori auguri da parte dello staff giallorosso.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress