Continua la sinergia Pieve/Conad Volley Tricolore, aggregati al gruppo Partesotti e Pavesi (interviste)

By 5 Gennaio 2021Senza categoria

Dopo un periodo estremamente positivo, culminato con la quinta vittoria consecutiva, in trasferta contro Siena e la sconfitta casalinga al cardiopalma contro la capolista Bergamo, i ragazzi di Volley Tricolore si continuano ad allenare, in questo nuovo anno, per confermare quanto di buono è stato fatto in questo inizio di campionato.

Con la partita del 3 gennaio contro Ortona rimandata, i ragazzi di Conad avranno tempo per lavorare in palestra e prepararsi al meglio alla prossima sfida di campionato.

Uno dei fattori principali di questo momento positivo è sicuramente la profondità della rosa di Conad e la qualità dei tanti giocatori a disposizione di coach Mastrangelo.

Profondità nel roster resa possibile anche dalla importante sinergia messa in piedi fra Volley Tricolore e Pieve Volley che ha già portato alcuni giocatori che militano nella serie C di Pieve ad allenarsi e a fare esperienza con la prima squadra, rendendosi anche estremamente utili al coach Mastrangelo.

Gabriele Pavesi, centrale classe 2002 che già aveva avuto l’opportunità di allenarsi con Conad Reggio due stagioni fa, ha partecipato con la squadra al ritiro pre campionato tenutosi a Castelnovo, ha preso parte alle amichevoli pre campionato ed è spesso aggregato alla prima squadra per  allenamenti e partite.

Analogamente anche il libero Oscar Partesotti, proveniente dalla serie C di pieve, si è messo a disposizione della squadra per ovviare all’infortunio del libero Luca Cagni che sta quindi procedendo con il recupero senza patemi d’animo.

Così Pavesi sulla sua esperienza con Volley Tricolore:

” Sono estremamente felice della mia esperienza con Conad e confido che le cose vadano sempre meglio.
Sto crescendo moltissimo allenandomi con giocatori di questo livello e soprattutto avendo la possibilità di essere seguito da preparatore e staff medico sto recuperando benissimo anche da un piccolo infortunio.
Due stagioni fa avevo già partecipato a qualche allenamento con Conad ma quest’anno, grazie alla sinergia creatasi fra le due società, posso allenarmi ed essere annesso al gruppo squadra anche per le partite e questo è davvero stimolante ed importante per un ragazzo della mia età.
Conoscevo già coach Mastrangelo con cui ho un ottimo rapporto personale e “professionale”.
Mi sta aiutando molto a crescere come giocatore e ad abituarmi alla velocità del pallone a questi livelli.
Un giorno spero di poter essere un titolare e di essere paragonabile ai giocatori con cui ho la fortuna di potermi allenare oggi.
Con il gruppo squadra mi trovo benissimo, anche grazie al fatto che l’età media della squadra è molto bassa, quindi non è difficile fare amicizia e relazionarci fra noi.

Oscar Partesotti, libero proveniente dalla serie C di Pieve ha poi commentato così il suo ingresso nel gruppo squadra di Conad Volley vista la momentanea assenza di Cagni.

” Questa esperienza è innegabilmente importante ed emozionante per un ragazzo come me.
Fare allenamento con giocatori di questa caratura è estremamente stimolante e motivante e sto sicuramente mettendo tutto me stesso per prendere il più possibile da questa possibilità.
Sono molto dispiaciuto per l’infortunio di Luca Cagni a cui faccio un grande in bocca al lupo per il recupero, che sono sicuro sarà veloce e quando mi è stato proposto di partecipare agli allenamenti con la squadra mi sono messo immediatamente a disposizione del coach Mastrangelo per cercare di far sentire meno la sua assenza.
I ragazzi sono stati subito molto disponibili con me e mi hanno aiutato ad abituarmi un pò al livello di gioco e alla velocità del pallone che nulla ha a che vedere con quella a cui ero abituato in serie C.
Mi giocherò le mie carte nel migliore dei modi e conserverò questa esperienza gelosamente, conscio che questi allenamenti mi porteranno sicuramente a migliorare molto come giocatore e come atleta.
Coach Mastrangelo è certamente un grande allenatore e lo si nota, oltre che dalla leadership che ha sul gruppo, anche dalla meticolosità nel preparare la squadra alle partite lavorando su veri e propri dettagli.
È davvero un onore e un piacere far parte di questo gruppo”.

Leave a Reply