DOMANI A TAVOLA C’E’ LA CONAD: CONTRO BRESCIA PER INGRANARE LA QUINTA…

By 16 Gennaio 2016News

DOMANI IN TAVOLA C’E’ LA CONAD: A MEZZOGIORNO SCENDE IN CAMPO A BRESCIA A CASA DELLA CENTRALE DEL LATTE. E SARA’ ANCHE UN DUELLO DI NUMERI: I LOMBARDI SONO AVANTI PER DUE CONFRONTI A UNO, MA LA DIFFERENZA E’ DI SOLO 3 PUNTICINI. E CETRULLO SFIDA CISOLLA: L’OPPOSTO DEL VOLLEY TRICOLORE CERCA I 200 PUNTI STAGIONALI, L’EX AZZURRO I 300

L'opposto Leano Cetrullo alla prima stagione in maglia Conad: dopo aver polverizzato il record dei 2000 punti in serie A, domani cerca il 200° punto stagionale

L’opposto Leano Cetrullo alla prima stagione in maglia Conad: dopo aver polverizzato il record dei 2000 punti in serie A, domani cerca il 200° punto stagionale

L’antipasto della 3a giornata di ritorno di campionato di Serie A2 UnipolSai di domani prevede il match fra la Conad Volley Tricolore e la Centrale del Latte Mc Donald’s Brescia. La truppa di coach Luca Cantagalli va nella tana dei lombardi e scende in campo alle 12 (diretta tv streaming su SporTube). Proprio come nel match d’andata al PalaBigi dove andò in scena una partita spettacolare terminata al tie-break vinto da Brescia.

L’obiettivo per Reggio è di centrare la quinta vittoria in sei partite e di proseguire la risalita in classifica per avvicinare sempre di più i playoff, lontani solo 4 punti.
E parlando di numeri e cifre, andando a scorrere il ruolino dei precedenti in serie A2, Brescia è avanti per 2 a 1 nei tre confronti sul parquet: ed entrambe hanno sempre perso in casa propria. La Centrale del Latte ha ottenuto i suoi due successi al PalaBigi, mentre Reggio ha espugnato Brescia per 3-0 nel debutto di campionato una stagione fa. Ma se guardiamo ai punti fatti e subiti, la situazione è di sostanziale equilibrio: 284 punti fatti per Brescia, 287 per la Conad, un distacco di soli tre punticini.

E se guardiamo invece ai singoli, sarà anche una sfida fra Leano Cetrullo, opposto di Reggio e l’ex nazionale azzurro Alberto Cisolla dalla parte dei padroni di casa. Il numero uno della Conad dopo aver polverizzato il record dei 2000 punti in serie, ora vuole centrare i 200 punti stagionali; però per farlo dovrà trascinare i compagni e sfoderare una prestazione super: per arrivarci mancano 20 punti. Dall’altra parte però c’è Cisolla che invece cerca i 300 punti stagionali: gliene mancano “solo” 12.
Ma ci sono altri due reggiani che hanno nel mirino il record dei 100 punti in questo campionato: a Davide Benaglia ne servono 37, a Giulio Silva 40.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress