DOMENICA CONTRO BRESCIA SI GIOCA ALL’ORA DI PRANZO COME ALL’ANDATA

By 15 Gennaio 2016News

DOMENICA IL LUNCH MATCH A BRESCIA CONTRO L’EX NAZIONALE ALBERTO CISOLLA. DOLFO E BEVILACQUA VOGLIONO ACCONTENTARE IL PATRON AZZIO SANTINI: “9 PUNTI NELLE PROSSIME 3 GARE? E’ POSSIBILE E CE LA METTEREMO TUTTA ANCHE PER RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO PLAYOFF” 

La banda Ludovico Dolfo è cresciuto molto nell'ultimo mese, dando un grande apporto alla striscia di risultati positivi della Conad

La banda Ludovico Dolfo è cresciuto molto nell’ultimo mese, dando un grande apporto alla striscia di risultati positivi della Conad

Dopo una serie di partite ravvicinate e infrasettimanali, la Conad questa settimana ha potuto tirare un po’ di più il fiato dopo la bella vittoria – la quarta in cinque partite – di domenica scorsa al PalaBigi contro Castellana Grotte, torna in campo dopodomani a Brescia, nella tana della Centrale del Latte Mc Donald’s dell’ex nazionale azzurro Alberto Cisolla. E così come all’andata, la gara si disputerà all’ora di pranzo (ore 12, diretta streaming su SporTube). Un antipasto che promette spettacolo se sarà come il match di andata che finì al tie-break dopo una partita bella e intensa.

Stavolta però è il Volley Tricolore a volersi portare a casa la vittoria, per “vendicarsi” dei due punti guadagnati da Brescia all’andata. E il gruppo allenato da coach Luca Cantagalli vuole accontentare il patron Azzio Santini che in settimana ha chiesto 9 punti nelle prossime tre partite.

Lo schiacciatore Alessandro Bevilacqua è una giovane promessa e sta maturando a Reggio

Lo schiacciatore Alessandro Bevilacqua è una giovane promessa e sta maturando a Reggio

La banda Ludovico Dolfo suona la carica: “Queste quattro vittorie in cinque gare significa che stiamo bene fisicamente, anche perché finalmente abbiamo recuperato tutti gli effettivi dopo un inizio campionato tribolato. Abbiamo ritrovato la vittoria e quando lo si fa poi una tira l’altra. Adesso speriamo di continuare così. Il patron ci ha chiesto 9 punti? Beh speriamo di accontentarlo. È vero che le prossime partite sulla carta sono abbordabili, ma ogni gara è una battaglia e nessuno regala nulla. Cercheremo di fare 9 punti, ma se non ci riusciremo, l’importante sarà almeno vincerle”.

Tre vittorie anche per continuare a inseguire i playoff che sono a vista: solo 4 punti separano la Conad dall’ottavo posto. Alessandro Bevilacqua ci crede: “I playoff sono un nostro obiettivo dall’inizio dell’anno. Speriamo che continuando striscia positiva riusciremo a raggiungerli. Daremo il massimo. Cosa mi aspetto da questo 2016? A livello di squadra che si continui così entrando in campo con questo ottimo atteggiamento che è la cosa fondamentale. A livello personale, spero di allenarmi al meglio e di poter dare il mio contributo alla squadra”.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress