I PUNTI IN TRASFERTA NON ARRIVANO

By 15 Ottobre 2017News

Il Volley Tricolore, dopo due vittorie casalinghe, era alla ricerca del risultato positivo sul campo

Attacco di Samuel Onwuelo, opposto del Volley Tricolore

dell’Eurosuole Forum di Civitanova Marche ma i padroni di casa si sono imposti ed hanno conquistato la vittoria. Punteggio tondo per la GoldenPlast che vince la partita per 0-3 contro una Conad che ha faticato a rimanere in partita. Il Volley Tricolore, dopo un primo set combattuto, non è riuscito a mantenere la concentrazione e giocare con aggressività su ogni pallone. Nulla di fatto quindi per questa Conad che torna a Reggio Emilia con l’amaro in bocca, pronta a rimettersi al lavoro per riscattare questa brutta prestazione.

La Partita Il primo punto dell’incontro porta la firma di Nicola Sesto, 1-0 per il Volley Tricolore. Le squadre viaggiano punto a punto, sull’11-12 è Jacopo Ferrari a segnare per i reggiani e riportare la sua squadra in parità. Dopo tanti scambi è Potenza Picena che conquista il +2, sul 14-16 arriva il primo timeout per la Conad Volley Tricolore. Lo svantaggio raddoppia ed Henky Held si vede costretto a chiamare il secondo timeout, al ritorno in campo è ancora Potenza Picena a spuntarla. Samuel Onwuelo segna da posto 4 e anche Bellini fa la sua parte, Reggio Emilia insegue a -3 e quando coach Di Pinto chiede il timeout. Cambio nelle file di Reggio Emilia, entra Arienti per Sesto. Torna in campo il capitano della Conad, punto di Onwuelo che gioca d’astuzia ed appoggia un pallonetto dietro al muro avversario. Cambio per il Volley Tricolore, entra Koraimann per Ippolito. La GoldenPlast non sfrutta la prima occasione per chiudere il set. Altro cambio per la Conad, entra Bortolozzo per Iglesias ma Potenza Picena vince il set per 21-25.

Si torna in campo per il secondo set ed i padroni di casa partono subito in vantaggio per 1-3. Samuel Onwuelo trova la parallela e segna per la Conad. I reggiani inseguono a -4, timeout di coach Held, il gioco riprende ed è punto per il Volley Tricolore. La GoldenPlast allunga e sul 7-13 arriva un altro timeout reggiano. La Conad tenta di accorciare le distanze ma la formazione di casa non molla, Potenza Picena continua a segnare. Sul 16-20 è Nicola Sesto in battuta, ottimo lavoro di squadra ed il punto è per Reggio. Onwuelo batte, il nastro ci mette del suo, ed arriva l’ace! Bisi in battuta per Potenza Picena, arriva la chiusura del set, i padroni di casa vincono il secondo set per 19-25.

Si riparte dal terzo set, punto di Koraimann che manda in battuta Held, errore avversario e 2-0 per Reggio Emilia. Punto a punto come nel primo set, sull’11-12 è Monopoli alla battuta, palla a Maccarone che segna per la squadra di casa. Timeout per Reggio Emilia, si torna in campo e il muro di Bisi porta un altro punto per Potenza Picena. Held sfrutta subito anche il secondo timeout sull’11-16, al ritorno in campo il muro della Conad è vincente e fa conquistare 2 punti preziosi. La GoldenPlast mantiene alta la concentrazione e continua la sua corsa verso la vittoria, sul 17-23 c’è Bucciarelli al servizio, palla in rete e punto per il Volley Tricolore. Punto di Bisi e primo match ball potentino, è la GoldenPlast Potenza Picena che vince il set per 19-24 e conclude l’incontro per 0-3.

CONAD VOLLEY TRICOLORE 0

GOLDENPLAST POTENZA PICENA 3

( 21-25, 19-25, 19-25 )

Reggio Emilia: Raffaele (L), Held , Iglesias 2, Sesto 4, Arienti, Bortolozzo, Bellini 12, Bonante, Ferrari 4, Ippolito 2, Onwuelo 15, Cester , Morgese (L), Koraimann 5.

Allenatore: Held.

Potenza Picena: Sette 12, Bisi 16, Toscani (L), Bucciarelli 6, D’Amico , Cristofaletti , Marinelli , Di Silvestre 4, Larizza , Monopoli 1, Lavagna , Romanò, Maccarone 6.

Allenatore: Di Pinto.

Note: durata set 0.29, 0.25, 0.22   totale: 1.16  . Reggio Emilia ace 1 , errori battuta 17, muri 3, errori avversari 15. Potenza Picena ace 3, errori battuta 12, muri 7, errori avversari 28.

Arbitri: Bellini e Selmi .

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress