Il trionfo Conad nelle parole del condottiero Cantagalli: “I ragazzi sono stati grandi”

By 27 Aprile 2014News

La notte con Iglesias, come quella di sabato scorso a Motta di Livenza.
Speciale, per la Conad Reggio Emilia capace di prendersi tutto, campionato e Coppa Italia di B1, in un finale di stagione da libri di storia.
Reggio ha di nuovo una squadra maschile in serie A, grazie al grande lavoro del Volley Tricolore nato solo due anni fa.
Nel momento stesso in cui veniva presentato il nuovo progetto, cominciava l’era di Luca Cantagalli sulla panchina del “suo” club.
C’è sempre stata la sensazione, sin dal primo giorno, che quella del grande “Bazooka” con il Volley Tricolore targato Conad sarebbe stata una storia d’amore indistruttibile.
Play-off il primo anno in A2, il double in quest’annata in B1, ora di nuovo un’altra avventura in A2, con il tecnico cavriaghese che sarà ancora al timone, ovviamente.
“Manca solo il nero su bianco, ma c’è sintonia totale con la società e da lunedì si lavora assieme per il futuro. Un futuro in serie A”.
Brillano gli occhi al coach mentre parla e osserva la sua squadra festeggiare in campo.
Il ballo dei suoi ragazzi sul taraflex del Pala Bigi, Cantagalli lo osserva dalla tribuna. Felice.
“E’ bello chiudere così, davanti al nostro pubblico e con tutta questa gioia nel cuore.
E’ stata una stagione lunga e dura, anche se abbiamo vinto per tanti mesi.
I ragazzi sono stati grandi a mantenere sempre alta la concentrazione e ritrovare le proprie certezze nel momento difficile, quello delle due sconfitte prima della Coppa Italia.
Poi siamo andati a Motta e abbiamo dimostrato di essere ancora fortissimi, conquistando in una settimana tutto quel che si poteva.
Abbiamo lavorato bene, merito anche della società e del mio staff. Si meritano tutti i complimenti”.
E allora si parla già di futuro, con coach Cantagalli che pare avere le idee chiare.
“Siamo convinti di poter costruire una bella squadra per il prossimo campionato di A2.
Servirà qualità e voglia, ma dico anche che buona parte di questa squadra merita la conferma.
E’ stato un gruppo fantastico, dai giocatori più esperti ai giovani. Vogliamo fare bene e le basi ci sono tutte per far divertire i nostri tifosi”.

MERCOLEDI’ IN TV

Andrà in onda mercoledì sera, a partire dalle ore 23.15 circa, la differita integrale di Conad-Iglesias e i festeggiamenti post-partita per la promozione in serie A2.
Appuntamento su Teletricolore, canale 10 del digitale terrestre per la provincia di Reggio Emilia e sul canale 636 per la regione Emilia Romagna.

Leave a Reply